Fastweb

La migliore tecnologia VR e AR presentata al CES 2019

impossible burger Web & Digital #impossibile burger #ces 2019 Impossible Foods, il cibo diventa tecnologia Impossibile Foods ha lanciato Impossibile Burger 2.0, un hamburger vegetale che ha lo stesso sapore della carne. Ecco di che cosa è fatto
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
La migliore tecnologia VR e AR presentata al CES 2019 FASTWEB S.p.A.
La migliore tecnologia VR e AR al CES 2019
Smartphone & Gadget
Diamo uno sguardo ai più interessanti gadget VR e AR presentati al CES 2019

Il CES 2019 è il momento perfetto per sviluppatori e produttori per mostrare le loro ultime e più importanti tecnologie per la realtà virtuale e aumentata, e quest'anno non hanno deluso le aspettative. Dai nuovi visori VR alle periferiche che cambiano completamente il modo in cui si interagisce con la realtà virtuale, sono stati esposti numerosi prodotti di grande effetto. Ecco la migliore tecnologia VR e AR presentata al CES 2019.

3DRudder per PlayStation VR

PlayStation VR offre ai giocatori la possibilità di muoversi all'interno del loro ambiente virtuale a 360 gradi e PlayStation Move rende l'esperienza ancora più realistica. Tuttavia, il non usare i piedi, rende ancora tutto leggermente strano. 3DRudder per PlayStation VR mira a risolvere questo problema, consentendo ai giocatori di inclinarsi, ruotare o applicare la pressione con i piedi per muoversi nei loro giochi PlayStation VR preferiti.

Può essere utilizzato per spostare un personaggio e persino per controllare la telecamera, liberando i controller DualShock 4 o PlayStation Move per eseguire altre azioni. La sua funzione varia a seconda del gioco e al momento ce ne sono ben 20 compatibili.

Vive Pro Eye

L'esclusivo visore Vive Pro VR è ulteriormente migliorato grazie all'integrazione della tecnologia di tracciamento degli occhi di Tobii. Vive Pro Eye è progettato per creare un'esperienza di realtà virtuale ancora più immersiva, offrendo agli utenti la possibilità di navigare nei menu ed eseguire molte funzioni utilizzando solo il loro sguardo. È già stato utilizzato in applicazioni come Home Run Derby VR della Major League Baseball, rendendo ancora più facile per chiunque colpire una palla oltre la recinzione, e renderà anche più semplice per le aziende utilizzare la tecnologia eye-tracking utilizzando risorse minime.

Vive Pro Eye faciliterà anche la collaborazione sul posto di lavoro. Utilizzando i programmi Vive Studio e Ovation, i membri del team potranno utilizzare il tracciamento degli occhi per assicurarsi che stiano visualizzando le stesse informazioni dei loro colleghi: una sorta di Google Docs del futuro!

Oculus Quest

Oculus Rift è una valida opzione di realtà virtuale, ma richiede agli utenti di rimanere collegati a un PC per goderselo. Non è più il caso di Oculus Quest, un visore da gioco all-in-one completamente wireless, che consente ai giocatori di godersi i loro giochi VR preferiti durante gli spostamenti. Dopo averlo configurato utilizzando l'app Oculus mobile, Oculus Quest è in grado di tracciare i tuoi movimenti senza telecamere esterne, utilizzando solo le telecamere sul lato anteriore del visore stesso, il che significa che si potrà giocare in modo efficace ovunque ci sia abbastanza spazio per un visore e due controller.

Oculus Quest funzionerà sia da seduti che da in piedi e, sebbene non abbia la potenza di accessori come Rift o Vive, continuerà a supportare alcuni dei migliori giochi di realtà virtuale. Tra questi ci sono Moss e The Climb, e considerato quanto sia facile da usare, vedremo una diffusione di Quest superiore ad altri visori.

Pico Neo

Se state cercando la massima risoluzione e l'immersione in un visore VR wireless, non guardate altro: ecco Pico Neo. Dotato di uno schermo 3K e una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, Pico Neo è alimentato da 4 GB e SSD da 256 GB ed è destinato alle aziende piuttosto che ai consumatori, ma sarà comunque in grado di riprodurre giochi e altre esperienze interattive accanto ai video.

Pico Neo promette esperienze di realtà virtuale alla pari con i visori PC VR di fascia alta, e i suoi controller e visori "6 Gradi di Libertà" promettono un movimento completo in tutte le direzioni. Il visore è munito anche di due altoparlanti integrati, il che significa che non sarà necessario utilizzare le cuffie per ottenere il massimo da esso.

NordicTrack VR Bike

Le macchine da palestra offrono da anni display con paesaggi e percorsi realistici, ma per sentirsi veramente in bicicletta e non in un freddo e umido seminterrato, la NordicTrack VR Bike è ciò di cui abbiamo bisogno. La Bike uscirà questa estate a 1,999 dollari e sarà in bundle con il visore Vive Focus VR di HTC e un abbonamento di un anno a iFit. Usando il visore, sarà possibile giocare ai giochi Aeronauts, Bike Messenger e The Last Rider, tutti progettati specificamente per la VR Bike, e la difficoltà nei giochi aumenterà in base a quanto ci si esercita.

Il NordicTrack VR Bike offre anche pendenze e declinazioni del 10% per simulare il cambio di quota nei giochi a cui si sta giocando, oltre a 24 diversi livelli di resistenza e 16 posizioni di pedale differenti. I pedali stessi saranno anche in grado di sincronizzare la posizione con il gameplay che è mostrato nel visore.

CyberShoes

Simile nel concetto al 3DRudder per PlayStation VR ma con una concentrazione ancora maggiore sul movimento one-to-one, le CyberShoes fungono da supplemento per la configurazione VR e le scarpe. Indossate su un paio di scarpe standard, basterà sedersi sul sedile CyberShoes, che può essere completamente ruotato. Si potrà camminare come nella vita reale e i movimenti verranno trasferiti all'interno del gioco. Gli utenti con movimenti limitati nel mondo reale avranno l'opportunità di muoversi più liberamente all'interno dei giochi.

Le CyberShoes sono compatibili con i visori HTC Vive, Oculus Rift e Microsoft Mixed Reality tramite Steam. I giochi supportati al momento includono Fallout VR, Doom VFR, Arizona Sunshine e VRChat, solo per citarne alcuni. Il visore sarà disponibile da solo o con una sedia e un tappeto speciale, ma non è stata ancora impostata una data di uscita definitiva.

9 gennaio 2019

Fonte: digitaltrends.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #vr #ar #ces 2019

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.