Fastweb

CES 2019, i migliori gadget presentati

pixel 3a Smartphone & Gadget #pixel 3a #smartphone Recensione Pixel 3a Google ha lanciato il Pixel 3a, smartphone lowcost dalle grandi potenzialità. Scopri le caratteristiche e il prezzo nella nostra recensione
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
CES 2019, i migliori gadget presentati FASTWEB S.p.A.
ces 2019
Smartphone & Gadget
Tante novità presentato al CES 2019: dal tv di LG che si arrotola fino allo smartwatch che misura la pressione sanguigna. Ecco tutti i gadget più interessanti

Le porte del CES 2019 si sono chiuse e si può fare un riassunto di quello che si è visto. Come ci aspettavamo tutte le principali aziende al mondo hanno portato nuovi dispositivi molto interessanti che verranno lanciati sul mercato nei prossimi mesi o anni. Non è stata solo una fiera incentrata sui prodotti, ma anche sulla tecnologia. Molti produttori di automobili hanno mostrato gli avanzamenti nella guida autonoma e nuovi prototipi di auto elettriche che vedremo in futuro.

Tra i tanti gadget presentati al Consumer Electronics Show 2019 ce ne sono alcuni che hanno catturato l'attenzione per il design e per le tecnologie utilizzate. I protagonisti del CES 2019 sono stati i televisori. LG e Samsung hanno mostrato nuovi modelli rivoluzionari. Da LG è arrivato il primo televisore che si arrotola e scompare all'interno della base, mentre Samsung ha risposto con un display modulare realizzato con tecnologia MicroLed. Molto interessante anche la lotta tra Google Assistant e Alexa: al CES 2019 sono stati presentati centinaia di dispositivi per la smart home che integrano uno dei due assistenti vocali. Google ha mostrato anche la nuova modalità "Interprete" che permetterà di interloquire con una persona che non parla la nostra lingua senza dover utilizzare i gesti. Anche per la salute sono stati presentati diversi dispositivi interessanti: Omron HeartGuide è uno smartwatch che monitora costantemente la pressione sanguigna e avverte quando c'è qualcosa che non va. Ecco i migliori dispositivi visti al CES 2019.

LG Signature OLED TV R

I televisori sono stati tra i protagonisti del CES 2019. Oltre a tanti nuovi modelli smart con schermi 4K, c'è stato spazio anche per televisori che cambieranno il nostro futuro. LG, dopo tanti rumor e indiscrezioni, ha mostrato per la prima volta il televisore che si arrotola e scompare all'interno della base. LG Signature OLED TV R dove R sta per Rollable (che si avvolge, in italiano) ha uno schermo da 65 pollici con risoluzione 4K capace di arrotolarsi e di assumere tre posizioni differenti. Lo spessore del display è di soli 3 millimetri, ha colori brillanti e neri profondi. Il design è molto ricercato e la base che ospita il televisore può essere utilizzata anche per arredare il salotto. Arriverà sul mercato entro la fine dell'anno ed è atteso anche in Italia. Non si conosce il prezzo

Samsung Micro LED 4K TV 75''

samsung microled

La "guerra" dei televisori tra aziende sudcoreane prosegue anche al CES 2019. La risposta di Samsung al televisore che si arrotola di LG è il tv da 75 pollici con tecnologia MicroLed. Già lo scorso anno Samsung aveva mostrato un display realizzato con questa tecnologia, ma la diagonale da oltre 140 pollici non ne favoriva la commercializzazione. Quest'anno l'azienda arriva con un tv modulare da 75 pollici con risoluzione 4K: gli utenti possono spostare i diversi pezzi del pannello e adattarlo al contenuto che stanno vedendo. Il form factor può passare da 16:9 a 21:9 in pochissimi secondi. Inutili dire che i colori sono brillanti e le immagini molto nitide. Anche il televisore di Samsung arriverà entro la fine dell'anno.

Omron HeartGuide smartwatch

Con il lancio sul mercato dell'Apple Watch 4, gli smartwatch sono diventati sempre più dei dispositivi capaci di salvare la vita delle persone. Al CES 2019, Omron, azienda che produce macchinari per controllare i parametri vitali, ha presentato il primo smartwatch capace di tenere sotto controllo ventiquattro su ventiquattro la propria pressione sanguigna e i battiti del cuore. Il dispositivo può salvare la vita a tutti coloro che soffrono di pressione alta e che sono a rischio infarto. Omron HeartGuide, questo il nome del wearable, ha un'autonomia che permette di rilevare la pressione sanguigna fino a 40 volte.

Matrix PowerWatch 2

Uno smartwatch unico nel suo genere. Matrix PowerWatch 2 è un wearable che si ricarica in modo molto particolare: sotto lo schermo ci sono dei piccoli pannelli solari che ricaricano continuamente la batteria offrendo un'autonomia praticamente infinita. Inoltre, nelle giornate uggiose i pannelli solari vengono sostituiti dal calore umano: lo smartwatch trasforma il calore del corpo in energia per la batteria.

Dell XPS 13

Per gli appassionati di computer il CES 2019 è stato un vero parco divertimenti. Tanti modelli presentati e novità che vedremo sul mercato entro la fine dell'anno. Dell è stata una delle aziende più attive e ha mostrato tutta la nuova gamma di computer portatili. Il Dell XPS 13 è oramai uno dei punti di riferimento del settore e il modello 2019 porta con sé alcune novità interessanti. La webcam è stata spostata e ora è molto più comoda da utilizzare durante le videochiamate, le cornici dello schermo sono ancora più sottili e a bordo troviamo i processori Intel di ottava generazione.  

Razer Blade 15 Advanced Edition

Razer è arrivata al CES 2019 con un nuovo modello di laptop da gaming. Il Razer Blade 15 Advanced Edition è un concentrato di potenza: monta le nuove schede grafiche NVIDIA RTX 2060, 2070 e 2080, speaker migliorati rispetto al passato e una webcam che integra Windows Hello per sbloccare il pc con il riconoscimento del viso.

HTC Vive Pro Eye

HTC è una delle poche aziende a investire ancora nei visori VR. AL CES 2019 ha mostrato HTC Vive Pro Eye che presenta un nuovo sistema per poter navigare all'interno del menu utilizzando il movimento degli occhi. Il visore VR è dedicato al mondo del business e dei creatori, nella speranza che qualche azienda investi nella realizzazione di contenuti per la realtà virtuale.

Google Assistant

google assistente

Google ha mostrato al CES 2019 delle nuove funzionalità per il suo assistente vocale Google Assistant. Tutto lo stand dell'azienda di Mountain View era dedicato ai nuovi dispositivi smart che integrano Google Assistant e migliorano la vita delle persone. Durante il keynote Google ha mostrato delle nuove modalità per Google Assistente che presto verranno rilasciate in diversi Paesi tra cui l'Italia.

A destare maggiore attenzione è la modalità "Interprete" che sarà disponibile per Google Home e Google Home Hub nelle prossime settimane. Si tratta di una modalità davvero innovativa: permette di interloquire con una persona che non parla nella nostra lingua utilizzando come interprete Google Home. Basta dire "Hey Google, fai da interprete con l'inglese" e l'assistente vocale si travestirà da traduttore automatico. Ogni nostra parola verrà tradotta immediatamente in inglese e le risposte del nostro interlocutore verranno trasposte in italiano. La funzionalità è stata già utilizzata all'interno degli hotel di Las Vegas per aiutare il lavoro dei receptionist.

L'altra novità molto interessante è Google Assistant Connect, una nuova piattaforma per gli sviluppatori che semplifica l'integrazione dell'assistente vocale di Google con i dispositivi smart.

Lenovo Smart Clock

lenovo smart clock

Lenovo ha ridefinito il concetto di sveglia presentando al CES 2019 Lenovo Smart Clock. Sembra una normale sveglia digitale, ma in realtà integra l'assistente vocale Google Assistant e offre funzionalità smart. Impostando delle routine quotidiane è possibile accendere automaticamente le luci della stanza, controllare i dispositivi intelligenti della smart home e gli appuntamenti quotidiani. Arriverà sul mercato in estate a un prezzo che non dovrebbe superare i 100 euro.

FlexPai Royale

Non si tratta di una vera e propria novità essendo stato già presentato a novembre, ma al CES 2019 il FlexPai Royale è stato mostrato al grande pubblico e in molti hanno messo mano sul primo modello di smartphone pieghevole. In attesa di vedere il Samsung Galaxy F che dovrebbe essere presentato a febbraio, il FlexPai Royole permette di farsi un'idea su come saranno i primi smartphone pieghevoli. L'idea è molto affascinante, la possibilità di utilizzare un dispositivo con uno schermo da oltre 7 pollici aumenta le funzionalità del dispositivo, ma una volta richiuso lo smartphone ha uno spessore che rende impossibile metterlo in tasca. Anche l'interfaccia utente ha mostrato più di qualche incertezza. L'idea sembra affascinante, ma c'è bisogno ancora di tempo prima che gli smartphone pieghevoli conquisteranno il mercato.

Smartphone 5G

Tra i trend mobile del 2019 c'è sicuramente il 5G. Tutti i principali produttori sono al lavoro sui loro primi esemplari di smartphone che supportano la nuova rete e al CES 2019 c'è stato un assaggio di cosa si potrà fare con questi dispositivi. Verizon, uno dei principali operatori telefonici statunitensi ha presentato durante il CES 2019 il primo smartphone che supporta la propria Rete. Si tratta di un Moto Z3 che utilizza una Moto Mod che funge da router 5G. Anche Samsung ha mostrato un prototipo di smartphone 5G (molto simile al Galaxy S10) e ha garantito che il dispositivo uscirà nella prima metà del 2019.

Samsung Bot Care

I robot hanno oramai trovato nel CES il loro habitat naturale. Questa volta a catturare l'attenzione della stampa è stata Samsung con tre diversi robot, tutti con un design molto ricercato e dalle dimensioni piuttosto contenute. Tra i tre robot, il più interessante è Samsung Bot Care, un dispositivo che monitora diversi parametri vitali e tiene sotto controllo la salute della persona. Inoltre, il robot mostra sullo schermo dei video divertenti che intrattengono i bambini e aiuta i grandi a tenere sotto controllo l'agenda degli impegni. Un vero e proprio tuttofare che sarà molto utile in casa.

Audi/Disney Holoride

Audi e Disney hanno lavorato insieme per progettare l'auto del futuro. Da oramai diversi anni il Consumer Electronics Show è diventato il palcoscenico ideale per le case automobilistiche per presentare i nuovi sistemi di infotainment e gli sviluppi nella guida autonoma. Il progetto portato avanti da Audi e Disney è molto interessante e riguarda soprattutto i bambini: grazie alle auto autonome il tempo passato in auto può essere utilizzato per altre attività. Sicuramente per lavorare, ma anche per far divertire i propri figli. Holoride è un nuovo sistema di infotainment che utilizza la realtà virtuale per creare un ambiente tridimensionale all'interno dell'automobile.

 

12 gennaio 2019

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #ces 2019 #smartphone #televisori

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.