CamMe

CamMe, l’app per l’autoscatto perfetto

L'applicazione, presentata al World Mobile Congress di Barcellona, elimina il classico braccio teso dalle selfie
CamMe, l’app per l’autoscatto perfetto FASTWEB S.p.A.

Farsi un autoscatto, preso in genere con uno smartphone a braccio teso, e condividerlo sui social network, è ormai diventato un tormentone della rete. L’app CamMe, premiata al WMC di Barcellona, promette di regalare ai maniaci delle selfie un autoscatto perfetto eliminando il braccio sollevato.



La mano immortalata nei “selfie” oltre a essere un elemento di disturbo può creare fastidiose distorsioni a causa della ridotta distanza di messa a fuoco di alcune fotocamere e smartphone.

CamMe, al momento è disponibile solo per per i sistemi iOS, è in grado di riconoscere alcuni gesti che attivano un conto alla rovescia di 3 secondi al termine dei quale parte lo scatto.

28 febbraio 2014
 

source:100web2
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai notizie e approfondimenti sul
mondo del Cloud, della Sicurezza e della
Digital Transformation!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail