Bandit, l'action cam TomTom

Bandit, l'action cam TomTom

La nuova action cam permette facilmente di girare video, creare un filmato e condividerlo velocemente tramite smartphone
Bandit, l'action cam TomTom FASTWEB S.p.A.

Una telecamera con un server media integrato che, dialogando con l’app per smartphone dedicata, permette di editare e condividere rapidamente un video senza doverlo scaricare prima su un computer. È la nuova action cam Bandit TomTom va oltre i navigatori satellitari lanciando.

Sullo smartphone sarà mostrato un possibile montaggio, che poi sarà possibile aggiustare nei particolari. Inoltre durante la registrazione delle clip sarà possibile cliccare su un pulsante per identificare un “highlight”, per dire alla videocamera che si sta registrando un momento importante. TomTom Bandit è dotata di sensori di movimento integrati e di Gps per trovare e contrassegnare automaticamente la posizione della ripresa, velocità, altitudine e accelerazione. Attraverso il sensore CCD da 16 megapixel, l’action camera registra video fino a una risoluzione massima di 1080p a 60 frame al secondo. La caratteristica più strana di Bandit è che shakerando lo smartphone si avvia una applicazione di montaggio che sceglie automaticamente alcune immagini pronte da condividere rendendo la fase di editing semplice e veloce.

TomTom Bandit costerà 429 euro, compresa di vari accessori tra cui un adattatore per accessori GoPro. Più avanti è prevista una versione premium.

30 aprile 2015

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail