iPhone all'interno di un'auto collegato con Car Play

Come attivare "Non disturbare alla guida" e personalizzarne l'uso

La maggior parte degli incidenti d'auto sono dovuti a delle distrazioni alla guida causate da uno smartphone, ecco allora come attivare la funzione non disturbare alla guida su iPhone
Come attivare "Non disturbare alla guida" e personalizzarne l'uso FASTWEB S.p.A.

La maggior parte degli incidenti d'auto al giorno d'oggi avviene a causa di una distrazione alla guida dovuta all'uso improprio degli smartphone. Applicazioni, notifiche, messaggi, e-mail, chiamate, i motivi per prendere in mano un telefono mentre siamo al volante possono essere molteplici. E ricordiamo che secondo le leggi stradali l'uso del volante mentre stiamo guidando è consentito solo ed esclusivamente attraverso il vivavoce o con auricolare Bluetooth. Per tutte queste ragioni, Apple ha introdotto con iOS 11 una nuova modalità d'uso per gli iPhone, che dovrebbe ridurre l'utilizzo del melafonino mentre siamo al volante della nostra automobile.

Si tratta della funzionalità "Non disturbare alla guida", che riduce le possibili fonti di distrazione mentre stiamo guidando silenziando il dispositivo ed evitando di disturbarci con notifiche dalle varie app installate sul nostro iPhone (quelle della messaggistica istantanea, ad esempio, ma anche posta elettronica, messaggi di testo e social network. Insomma, fino a che siamo in movimento all'interno dell'auto, sarà come se l'iPhone diventasse improvvisamente muto, a tutto vantaggio della sicurezza stradale e della nostra incolumità.

 

iPhone X a bordo di un'auto

 

Va detto che la modalità non disturbare alla guida può essere un po' fastidiosa, se non viene adeguatamente personalizzata. Potrebbe anche accadere, infatti, che si attivi automaticamente anche siamo in un'auto come passeggeri. Una situazione assolutamente priva di pericoli, insomma, nella quale potremmo utilizzare il nostro melafonino senza alcun problema. Necessario capire, dunque, come attivare e come utilizzare "Non disturbare alla guida" in modo che si attivi solo quando realmente necessario.

Come fa l'iPhone a capire che stiamo guidando

La modalità "Non disturbare alla guida" funziona in maniera abbastanza semplice. Sfruttando i vari sensori di movimento presenti all'interno della scocca, l'iPhone è in grado di auto-determinare se ci stiamo spostando a bordo di un'automobile o a piedi (grazie alla velocità di spostamento) e valutare, così, se sia il caso o meno di silenziare le notifiche.

Come attivare "Non disturbare alla guida"

Grazie a questa modalità di rilevamento degli spostamenti, iOS sarà in grado di attivare in piena autonomia la nuova modalità di utilizzo dell'iPhone. La prima volta che saliremo a bordo dell'auto dopo aver aggiornato il melafonino a iOS 11, il dispositivo della casa di Cupertino ci chiederà se vorremo attivare automaticamente "Non disturbare alla guida", così da evitare distrazioni mentre ci si trova al volante.

 

Non disturbare alla guida

 

Una funzionalità molto comoda, ovviamente, ma che potrebbe causarci qualche grattacapo, come detto in precedenza. "Non disturbare alla guida", ad esempio, potrebbe attivarsi anche mentre siamo a bordo di un'automobile, ma seduti sul sedile del passeggero, oppure mentre ci stiamo spostando a bordo di un autobus o un treno. Se non ce ne dovessimo accorgere, e non dovessimo disattivare manualmente la modalità d'utilizzo dello smartphone, potremmo trascorrere un intero viaggio senza ricevere notifiche, ma con decine di messaggi ed e-mail a cui rispondere.

Necessario, insomma, capire come impostare la modalità "Non disturbare alla guida" in modo da sfruttarla solo quando serve realmente.

Come personalizzare la modalità "Non disturbare alla guida"

Per personalizzare il funzionamento di "Non disturbare alla guida" accediamo alle Impostazioni dell'iPhone e scorriamo la schermata sino a incontrare la voce Non disturbare: pigiamoci su ed entriamo all'interno della sezione. Premendo su "Attiva", verremo portati verso una nuova schermata, dove scegliere come attivare "Non disturbare alla guida". Tre le possibili opzioni: Automaticamente, Quando connesso al Bluetooth, Manualmente.

 

Come attivare non disturbare alla guida

 

Nel primo caso, "Non disturbare alla guida" si attiva in maniera autonoma non appena i sensori del melafonino rilevano uno spostamento a bordo di un'automobile (o di un veicolo a motore), indipendentemente dal fatto che ci troviamo al posto del guidatore o quello del passeggero; nel secondo caso, "Non disturbare alla guida" si attiva solo se colleghiamo e sincronizziamo l'iPhone con il sistema Bluetooth della nostra automobile; la terza opzione, invece, lascia la gestione della modalità nelle mani dell'utente, che potrà attivarla dal Centro di controllo dell'iPhone.

Usa la funzione risposta automatica

Se attiviamo la modalità non disturbare alla guida il nostro iPhone ci farà anche scegliere se inviare una risposta automatica. Si tratta di un messaggio predefinito e creato direttamente dall'utente. Potremo quindi scrivere testi del tipo "Ciao, sto guidando appena scendo dall'auto risponderò al tuo messaggio, grazie", e che il nostro telefono spedirà in autonomia in caso qualcuno ci contatti mentre stiamo guidando.

 

9 luglio 2018

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail