Fastweb

Assistenti vocali, le alternative a Siri, Google Now e Cortana

Cervello Web & Digital #intelligenza artificiale #machine learning Un algoritmo trasforma i segnali del cervello in discorsi Grazie all'Intelligenza Artificiale sarà possibile trasformare i pensieri i segnali del cervello in discorsi? Un nuovo studio lo conferma
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Assistenti vocali, le alternative a Siri, Google Now e Cortana FASTWEB S.p.A.
Assistente vocale
Smartphone & Gadget
Dotati di funzionalità sempre più avanzate, permettono di controllare smartphone e tablet con semplici comandi vocali. Ecco le migliori alternative alle tre 'voci ufficiali'

In principio c'era Siri. L'assistente vocale di Apple, prima lanciato come applicazione a sé nell'App Store e successivamente acquistato dalla casa di Cupertino e integrato all'interno di iOS, è stato un vero e proprio precursore dei tempi e capace di anticipare una tendenza che ora esprime (quasi) a pieno le proprie potenzialità. Gli assistenti vocali oggi disponibili nei vari store (a Siri, nel corso degli anni, si sono aggiunti altre applicazioni simili come Google Now e Microsoft Cortana) sono dotati di funzionalità e strumenti sempre più avanzati: facendo leva su sistemi di riconoscimento vocale raffinatissimi e su intelligenze artificiali degne del miglior film di fantascienza, queste applicazioni permettono di controllare smartphone e tablet con semplici comandi vocali.

Le tre voci “ufficiali” di iOS, Android e Windows Phone, però, non sono le uniche alternative a disposizione degli utenti. Il numero di case sviluppatrici indipendenti che entrano nel mercato degli assistenti vocali cresce in maniera costante, a tutto vantaggio dei possessori di smartphone e tablet che si ritrovano tra le mani applicazioni dotate di maggiori funzionalità e strumenti di controllo. Basta una rapida occhiata alle migliori alternative a Siri, Google Now e Cortana per capire che le prospettive per il settore sono a dir poco rosee.

Assistant

 

Assistant

 

Non solo voce. Installando Assistant sul proprio dispositivo mobile (disponibile per iOS, Android, Windows Phone) si potrà interagire con un avatar digitale personalizzabile dall'utente. Così come accade con le tre “voci ufficiali”, Assistant è in grado di aiutare l'utente a impostare sveglie e appuntamenti, a rispondere a messaggi di testo, conoscere le previsioni meteo per i prossimi giorni e ottenere indicazioni stradali. Queste, però, sono solo alcune delle azioni di cui è capace questo assistente vocale: sempre in ascolto e attivabile grazie a un comando ad hoc, può apprendere nuove funzioni e nuovi comandi vocali e correre in aiuto quando se ne ha più bisogno. Inoltre, gestirà per conto nostro qualunque indirizzo di posta elettronica si deciderà di sincronizzare: organizzerà i messaggi di posta in arrivo, risponderà alle email più importanti e molto altro ancora.

Indigo

 

 

Assistente vocale multipiattaforma (disponibile per iOS, Android e Windows Phone), Indigo è un assistente vocale dotato di funzionalità e strumenti avanzati. Non solo permetterà di controllare il proprio dispositivo mobile grazie a dei comandi vocali ma, sfruttando un'intelligenza artificiale molto avanzata, è in grado di leggere ad alta voce messaggi di testo, mail e appunti di varia natura, tiene traccia delle notifiche in arrivo dagli account social e traduce tutto ciò che diciamo in varie lingue. Infine, con un solo tocco permette di copiare negli appunti le risposte alle varie domande che si porranno, così da poterle utilizzare anche in altre app.

Robin

 

 

Più che un assistente vocale “generalista”, Robin (chiamato così in onore dell'assistente di Batman) è una sorta di assistente di guida o navigatore di stampo rallystico in grado di fornire un grande aiuto quando si è a bordo della propria automobile. Dotato di un sistema di riconoscimento vocale molto raffinato e di un'intelligenza artificiale avanzata, Robin permette di ottenere indicazioni stradali e informazioni sul traffico in tempo reale, di inviare messaggi di testo o mail senza dover digitare il testo e aggiornare i propri account social con un semplice comando vocale.

Dragon mobile assistant

 

 

Nuance è una vera e propria garanzia quando si parla di sistemi di riconoscimento vocale. Dragon naturally speaking, software di punta della casa sviluppatrice statunitense, è tra i punti di riferimento del settore e per anni uno dei migliori programmi di riconoscimento vocale per sistemi operativi Windows. Con Dragon mobile assistant sarà possibile sfruttare l'accuratezza dei sistemi Nuance direttamente sul proprio smartphone e tablet Android. L'applicazione permette di accedere a tutte le funzionalità del dispositivo mobile senza che ci sia il bisogno di toccarlo: sarà possibile leggere e rispondere a messaggi di testo, ottenere indicazioni stradali, impostare appuntamenti e sveglie, controllare i propri account social e molto altro ancora. Come accade con Siri, Google Now e Cortana, l'utente potrà attivare l'assistente vocale Nuance anche a smartphone bloccato: sarà sufficiente pronunciare una frase a propria scelta e si potrà iniziare a interagire con Dragon. Inoltre, per dare risposte ai propri dubbi e curiosità, si interfaccia con Wikipedia e WolframAlpha.

Maluuba

 

 

Interfaccia grafica molto curata e colorata. Sistema di riconoscimento vocale in grado di riconoscere anche la pronuncia più biascicata. Intelligenza artificiale avanzata e in continua evoluzione. Maluuba è tra le migliori alternative a Google Now oggi disponibili sul Google Play Store. Non solo permette di interagire con il proprio smartphone grazie a semplici comandi vocali (si possono effettuare chiamate, impostare sveglie e appuntamenti, inviare messaggi di testo e di posta elettronica, ottenere indicazioni stradali e molto altro), ma è in grado di fornire risposte precise e puntuali alle varie domande che si vorranno porre.

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #intelligenza artificiale #siri #cortana #google now

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.