Fastweb

Arriva la nuova Apple TV, con sala giochi e telecomando touch

Apple dà il via all' Entrepreneur Camp dedicato alle donne Web & Digital #apple #donne Apple dà il via all' Entrepreneur Camp dedicato alle donne Apple per le donne, l'azienda vuole aiutare le imprenditrici nella realizzazione di app iOS
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Arriva la nuova Apple TV, con sala giochi e telecomando touch FASTWEB S.p.A.
Apple TV 2015
Smartphone & Gadget
Il media player della Mela morsicata si presenta con un nuovo telecomando touch, un nuovo sistema operativo e l'App Store

Non solo iPad Pro e i nuovi modelli di iPhone. Nel corso dell'evento del 9 settembre 2015, Apple ha tolto i veli anche dall'Apple TV di quarta generazione, il media player per portare prodotti e servizi delle Mela morsicata nel salotto di casa. E affinché il set top-box abbia successo, i tecnici Apple hanno progettato e realizzato un dispositivo potente e versatile, capace di riprodurre contenuti multimediali (anche in streaming) e sfidare amici e familiari con gli ultimi giochi disponibili sull'App Store. Il sistema è già disponibile in Italia.

 

 

Le caratteristiche

Poco più grande rispetto all'Apple TV di terza generazione, il nuovo box multimediale della casa di Cupertino non presenta grosse differenze a guardarlo dall'esterno. Nella parte superiore è sempre ben visibile la mela morsicata, simbolo dell'azienda fondata da Steve Jobs e Steve Wozniak, mentre sul retro trovano spazio una porta USB Type-C, un ingresso HDMI e una porta Ethernet 10/100.

 

Il retro dell'Apple TV

 

All'interno del box in alluminio, invece, troviamo molte delle novità più interessanti dell'Apple TV 2015. Il dispositivo monta un SoC Apple A8X (lo stesso montato dall'iPhone 6 e iPhone 6 Plus e dagli iPod touch di sesta generazione), capace di assicurare ottime prestazioni sia dal punto di vista della potenza di calcolo, sia sotto il profilo dell'elaborazione grafica. Completano il pacchetto 2 gigabyte di RAM, un modulo Bluetooth 4.0 e il Wi-Fi 802.11ac con tecnologia MiMo.

Il telecomando touch

La novità più ghiotta, però, è rappresentata dal nuovo telecomando che accompagna l'Apple TV 2015. Se nell'ultimo modello di Apple TV la parte superiore del telecomando era occupata dalla solita rotella scroll per controllare volume e avanzamento del contenuto riprodotto, ora sarà possibile controllare tutte le funzionalità del dispositivo grazie alla superficie touch che ne va a prendere il posto.

 

Telecomando touch Apple TV

 

All'interno del telecomando touch ci sono un giroscopio e un accelerometro e può essere ricaricato con un normale cavo Lightning (stando ad Apple, una singola carica dura fino a tre mesi). Nella metà inferiore del controller, invece, troviamo sei tasti: oltre ai soliti noti, fa bella mostra di sé il tasto Siri, per utilizzare l'Apple TV di quarta generazione grazie a comandi vocali.

Siri sbarca sul televisore

L'assistente vocale sviluppato inizialmente per i soli dispositivi iOS ora è praticamente onnipresente: utilizzabile anche tramite Apple Watch, Siri aiuterà gli utenti dell'Apple TV 2015 a navigare nella loro libreria e cercare film  e serie TV in streaming.

 

L'interfaccia dell'Apple TV

 

Con dei semplici comandi vocali gli utenti potranno cercare i migliori film degli anni '80, oppure accedere all'intera filmografia di un particolare attore o, ancora, visualizzare l'elenco delle puntate di serie come New Girl e The Big Bang Theory. Per la sua ricerca Siri avrà accesso ai contenuti presenti su iTunes, Netflix, Hulu e alltri servizi di streaming online. Con Siri, ovviamente, sarà possibile accedere alle funzionalità del set top-box, spostarsi tra le varie sezioni dell'Apple TV di quarta generazione e controllare la riproduzione dei contenuti.

tvOS e App Store

Tutto ciò sarà reso possibile dal nuovo sistema operativo montato dall'Apple TV. Basato su iOS (ovviamente), è chiamato tvOS e mette a disposizione degli sviluppatori le API necessarie per sfruttare al meglio sia il nuovo SoC del media player, sia il nuovo telecomando touch. E con il sistema operativo fa l'esordio anche il nuovo App Store per Apple TV.

 

I canali

 

Quest'ultima, probabilmente, è la funzionalità più interessante della nuova versione del media box della casa di Cupertino: sinora tutti i contenuti e tutti i canali passavano sotto la supervisione di Apple. Con tvOS e l'App Store (e relative API) ogni sviluppatore (e ogni casa produttrice o servizio di streaming online) può creare la propria applicazione per Apple TV 2015 e farla scaricare dallo store digitale.

I giochi

Per questo motivo, molti esperti del settore vedono nell'Apple TV di quarta generazione un temibile concorrente delle console di giochi come PlayStation 4 e Xbox One. Nell'App Store, oltre alle varie applicazioni per lo streaming multimediale trovano spazio migliaia e migliaia di giochi, che potranno essere scaricati sull'Apple TV e riprodotti sul televisore ad alta definizione del salotto di casa.

 

I giochi Apple TV

 

A voler essere realistici, però, le specifiche hardware ridimensionano un po' le ambizioni videoludiche dell'Apple TV 2015: può essere un'ottima piattaforma anche per i giochi, ma probabilmente potrà poco contro corazzate come PS4 e Xbox One.

Prezzi e data di uscita

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità non ci sono grosse novità rispetto al passato. Apple TV è uscita il 30 ottobre, a un prezzo che va dai 149 dollari per la versione da 32 gigabyte ai 199 per la versione da 64 gigabyte.

copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #apple #apple tv #siri

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.