Fastweb

Arrampicare in sicurezza e vincere la paura dell'altezza con la VR

HTC Vive Cosmos Smartphone & Gadget #htc #viroe vr HTC Vive Cosmos: il nuovo miglior visore per la VR? HTC ha svelato le specifiche tecniche del suo nuovo visore VR, il Vive Cosmos
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Arrampicare in sicurezza e vincere la paura dell'altezza con la VR FASTWEB S.p.A.
Arrampicata VR
Smartphone & Gadget
Un modo sicuro per combattere la paura delle altezze divertendosi

Abbiamo già visto come la realtà virtuale sia ormai entrata nelle palestre. Questa settimana, alla fiera sulla realtà aumentata e realtà virtuale di Colonia in Germania, è stato presentato un "gioco" in realtà virtuale di arrampicata libera su parete, che consente l'arrampicata su una vasta gamma di strani ambienti virtuali e fotorealistici, per aiutare a combattere in sicurezza la paura delle altezze.

Risultato di una collaborazione tra Hochschule Düsseldorf University of Applied Sciences e InnovationsHub, la parete da arrampicata utilizza due fotocamere HTC Vive e richiede agli scalatori di allacciarsi con un'imbracatura, un paio di guanti speciali (che attualmente sono in forma di prototipo, per questa fase, ma che permettono al team per monitorare il movimento di chiusura delle dita), oltre a un visore e a sensori sul retro delle mani, dei piedi e del sedere.

Le prese su cui arrampicarsi sono riprodotte in modo realistico e dal visore è possibile vedere mani e piedi, in modo da poter afferrare le prese e arrampicarsi in un ambiente VR completo. Quindi, ci si può arrampicare in un territorio di fantasia o su qualcosa di più realistico, in modo totalmente sicuro, per risolvere la propria paura delle altezze. Ci sono anche un paio di sfide aggiuntive, in cui ci si deve girare e colpire pulsanti virtuali che fluttuano nel cielo.

Nel tentativo di rendere l'esperienza interessante per coloro che stanno guardando, c'è uno schermo secondario e un controller XBox che consente agli spettatori di volare in un drone nello spazio 3D per scegliere la propria angolazione della telecamera sullo scalatore.

Il team dice che sperano di sviluppare il sistema per lavorare con tapis roulant verticali, in modo che gli scalatori possano salire molto più in alto di quanto possano fare su un muro statico come quello che usato in fiera. Un sistema del genere può risultare utile, ma verosimilmente non sarà economico, quindi è probabile che riusciremo a trovarlo solo in palestre specializzate o che hanno un po' di soldi da spendere per presentare qualcosa fuori dall'ordinario.

5 ottobre 2018

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #vr #realtà virtuale #sport

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.