app pulizia primavera

Applicazioni utili per le pulizie di primavera

Il cambio degli armadi può rivelarsi tragico se non si è ordinati: le applicazioni possono essere d'aiuto per non farsi trovare impreparati
Applicazioni utili per le pulizie di primavera FASTWEB S.p.A.

Bel tempo, temperature che non superano i trenta gradi, passeggiate tra i boschi, escursioni in montagna e barbecue con gli amici: con l'arrivo della primavera si possono programmare tante belle attività da fare all'aperto insieme ad amici e famiglia. Purtroppo, oltre alle passeggiate in riva al mare, si è costretti anche a mettere ordine nella propria vita: le pulizie di primavera sono il momento adatto per sistemare situazioni spinose. Il primo passo da compiere è sicuramente il cambio degli armadi, riporre giubbotti e maglioni di lana per far posto a camicie e maglie di cotone.

Se non si è ordinati e precisi, le pulizie di primavera possono creare dei problemi. BrightNest e Our Home sono solamente alcune delle applicazioni presenti sia sul Google Play Store sia sull'App Store che aiutano gli utenti a semplificare e rendere più piacevoli le pulizie di primavera. Ecco le applicazioni da utilizzare per il cambio degli armadi e per prevenire l'allergia primaverile.

BrightNest

 

 

Se la pulizia della casa può creare dei problemi, BrightNest è un ottimo aiutante capace di risolvere anche le situazioni più difficili. Applicazione sviluppata con un unico obiettivo: semplificare la vita a milioni di persone in preda al panico a causa delle pulizie di primavera. L'applicazione ha sia una sezione dedicata ai suggerimenti, con piccoli trucchi e consigli da utilizzare per rendere più piacevole il cambio degli armadi), sia una dove poter memorizzare i compiti da svolgere dentro casa, un piccolo calendario da consultare ogni volta se ne senta il bisogno. Se si è in difficoltà nel tagliare l'erba del giardino si potrà consultare una delle guide presenti all'interno di BrightNest (applicazione disponibile sia sul Google Play Store sia sull'App Store).

Unfilth your habitat

 

Unfilth yout habitat

 

Una sfida contro il tempo. Se le pulizie di primavera non sono il vostro forte, l'applicazione Unfilth your habitat trasforma il cambio di armadio in una piccola sfida con i vostri amici. Per ogni compito da svolgere si può impostare un limite massimo di tempo, completandolo anticipatamente si riceverà una medaglia virtuale da mostrare nel proprio palmares. L'interfaccia utente è molto semplice e l'utente può impostare le sfide a seconda della stanza da rassettare. Unfilth your habitat è disponibile sul Google Play Store e sull'App Store a un prezzo di 99 centesimi.

OurHome

 

 

Dividersi i compiti in famiglia o tra coinquilini è fondamentale per tenere sempre pulita l'abitazione. Con l'applicazione OurHome (disponibile sia per i clienti Android sia iOS) si può programmare un calendario con tutte le attività da svolgere: in questo modo tutti i componenti della famiglia si sentiranno coinvolti e responsabilizzati. Peri bambini più piccoli è disponibile un sistema di ricompense che li motiverà a dare il meglio, mentre i genitori potranno monitorare i progressi fatti. È possibile creare anche una lista della spesa e condividerla con i coinquilini per aggiungere tutti i prodotti mancanti nella dispensa di casa.

ThredUP

 

 

Il cambio degli armadi è una tappa da non sottovalutare durante le pulizie di primavera: salteranno fuori abiti e vestiti che non si usano più e che è possibile vendere online per racimolare qualche euro. ThredUP (disponibile sia sul Google Play Store sia sull'App Store) è l'applicazione dove poter mettere in mostra l'abbigliamento usato (vestiti e scarpe) sperando che possa interessare a qualche altro utente. Un metodo innovativo per riciclare indumenti usati.

Handy

 

handy app

 

Se si è in cerca di un'aiutante domestica, Handy può venire in vostro soccorso, anche se al momento il servizio non è disponibile in Italia. Se non si ha tempo per le pulizie di primavera, si può scegliere una delle professioniste del settore suggerite dall'applicazione. Per ogni persona è disponibile il numero del telefono, la mail per contattarla e il prezzo per ogni ora di lavoro. L'applicazione può essere scaricata gratuitamente sia dagli utenti Android sia iOS.

HomeRoutines

 

HomeRoutines app

 

Home Routines è un'applicazione del genere to-do-list e permette di creare delle liste delle cose da fare. All'interno della famiglia si potranno creare dei compiti da suddividere tra i propri figli e inviargli le notifiche per ricordargli la scadenza. Inoltre, tramite il sistema di ricompense si creerà una piccola sfida famigliare che vedrà uscire vincitore il figlio più motivato.

Laundry Day

 

 

Per studio o per lavoro, molto spesso si è costretti ad andare a vivere da soli e a imparare tante piccole cose a cui pensava la mamma. Stirare e lavare i propri vestiti è una di queste. I primi lavaggi possono essere traumatici se non si ha dimestichezza con la temperatura con ci effettuare i lavaggi: alcuni capi devono essere lavati a trenta gradi, altri a sessanta. Laundry Day viene in soccorso delle persone che non conoscono il significato dei vari simboli presenti nelle etichette dei vestiti: inquadrandola con la fotocamera dello smartphone, l'applicazione aiuterà lo studente nello scegliere i giusti settaggi della lavatrice. Bianchi, colorati, seta o lana, grazie a Laundry Day sarà impossibile sbagliare il lavaggio e rovinare i capi. L'applicazione è disponibile sull'App Store a un costo di 0.99 centesimi.

DressApp

 

 

Durante le pulizie di primavera è necessario mettere in ordine il proprio armadio: DressApp è l'applicazione perfetta per catalogare e tenere traccia di tutti i vestiti acquistati negli anni. Basta fotografare l'abito e selezionare la categoria di appartenenza, l'app lo inserirà nel database e aiuterà l'utente a scegliere il giusto abbinamento per feste speciali o per cene di lavoro. Inoltre, DressApp permette di effettuare acquisti direttamente dai migliori negozi online con la possibilità per l'utente di scegliere marca e taglia. Quando si effettuerà un acquisto si potrà effettuare direttamente un abbinamento e salvarlo nel proprio "armadio virtuale". L'applicazione è disponibile sia su Google Play Store sia su App Store.

WashApp

Con WashApp la lavatrice non avrà più segreti. Uno dei problemi più grandi da risolvere durante le pulizie di primavera sono le montagne di vestiti che si accumulano e che possono far cadere in errore rovinando qualche capo durante i lavaggi. WashApp permette di avere sempre la situazione sotto controllo e fornisce consigli e suggerimenti utili per non sbagliare i settaggi della lavatrice. Per ogni tessuto sono specificate le caratteristiche e la temperatura con cui effettuare il lavaggio. Inoltre, in base al meteo della città, l'applicazione effettua una simulazione della durata dell'asciugatura dei vestiti. L'applicazione è disponibile gratuitamente sia per gli utenti Android sia iOS.

Helpling

Se a causa degli impegni lavorativi non si riesce a portare a termine le pulizie di primavera, Helpling è la piattaforma giusta per trovare una donna o un uomo delle pulizie che in poche ore rassetti l'abitazione. Helpling (disponibile anche da mobile utilizzando l'applicazione per Google Play Store e App Store) mette a disposizione degli utenti dei cleaner professionisti capaci di mettere ordine anche negli armadi più disordinati. Il prezzo dei professionisti parte da poco meno di dieci euro l'ora. 

Copyright © CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai notizie e approfondimenti sul
mondo del Cloud, della Sicurezza e della
Digital Transformation!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail