Apple Watch

Apple Watch, come aumentare la durata della batteria

Secondo Apple ha un'aspettativa di vita di 18 ore, ma dipende dall'utilizzo che se ne fa. Ecco tutti i segreti della batteria dell'Apple Watch
Apple Watch, come aumentare la durata della batteria FASTWEB S.p.A.

Che la batteria sia uno dei maggiori problemi dell'Apple Watch, ravvisato non solo dai vari esperti di settore che lo hanno recensito, ma anche agli utenti che l'hanno già acquistato, è il più classico dei segreti di Pulcinella del mondo dell'informazione hi- tech. Una problematica, tutto sommato, riconosciuta dalla stessa casa di Cupertino: sul portale web dello smartwatch della mela morsicata si consiglia di fatto la ricarica giornaliera del dispositivo. Secondo i tecnici Apple, infatti, la durata della batteria varia tra "l'intera giornata" e "fino a 18 ore": assumendo che una persona normale dorme almeno sei ore al giorno, si può dire che i due dati coincidono quasi perfettamente.

Come si calcola la durata della batteria dell'Apple Watch

Si tratta, però, di dati sperimentali ricavati in laboratorio prima della commercializzazione dell'Apple Watch e relativi a quello che gli stessi tecnici ritengono un utilizzo normale del dispositivo. Ovvero, controllo dell'orario per 90 volte, 90 notifiche ricevute, utilizzo delle app per 45 minuti e 30 minuti di corsa con musica di sottofondo riprodotta via Bluetooth. Nel caso si dovesse eccedere, la batteria potrebbe durare anche molto meno rispetto alle 18 ore dichiarate dal produttore.

 

Apple Watch

 

Altri test

Andando però a verificare come si comporta la batteria in caso di utilizzo anormale, si scopre che le 18 ore di durata sono un dato meramente sperimentale. Nel caso in cui l'Apple Watch fosse utilizzato come un normale orologio da polso, la batteria arriverebbe a durare anche 48 ore (accedendo lo schermo cinque volte ogni ora, quattro secondi ogni volta), mentre se lo si utilizzasse per effettuare delle chiamate la durata della batteria si ridurrebbe ad appena tre ore e mezzo. Nel mezzo cadono la riproduzione musicale e l'attività fisica capaci di scaricare per intero la batteria in sei ore e mezzo.

 

Apple Watch

 

In riserva

Qualunque sua l'utilizzo che si fa del proprio smartwatch Apple, si ha comunque la possibilità di prolungare la durata della batteria nel caso ci si accorge di aver abusato troppo del dispositivo. Quando la carica è quasi agli sgoccioli, infatti, l'Apple Watch entra automaticamente nella cosiddetta "Resero mode", modalità di funzionamento che permette di tenere acceso il dispositivo disattivando gran parte delle funzionalità dello stesso. In questo modo, si legge nelle informazioni rilasciate da Apple, anche con carica esigua si possono donare ulteriori 72 ore di funzionamento allo smartwatch.

 

Apple Watch

 

Bisogna però ammettere che, in questo modo, le potenzialità dell'Apple Watch saranno azzerate o quasi. L'utente potrà solamente controllare l'orario, trasformando il dispositivo in un normalissimo orologio da polso.

Tempi di ricarica

Gli utenti, comunque, non devono allarmarsi troppo: così come si scarica in fretta, l'Apple Watch si ricarica altrettanto velocemente. Per una carica completa della batteria da 205 mAh (dato che si riferisce al modello con quadrante da 38 millimetri) sono necessarie 2 ore e mezzo, mentre se ci si accontenta di una batteria all'80% la durata della ricarica è di 90 minuti. Insomma, nel caso si riuscisse ad arrivare a fine giornata con lo smartwatch ancora acceso, si potrebbe approfittare della notte per effettuare una ricarica completa dell'Apple Watch e cominciare la giornata... pieni di carica.

Come far durare più a lungo la batteria dell'Apple Watch

Ovviamente, girovagando sul web è possibile trovare diversi suggerimenti che permettono di prolungare la durata della batteria dell'Apple Watch e andare ben oltre le 18 ore di utilizzo. Al di là degli accessori e delle batterie esterne, alcuni accorgimenti pratici aiuteranno ad arrivare a fine giornata con ancora un po' di carica. Ecco i più utili e semplici da mettere in atto.

La giusta faccia. Come è noto, gli utenti possono personalizzare il quadrante dell’Apple Watch scegliendo una tra le decine di possibili facce disponibili per il dispositivo. Si va dal normalissimo quadrante con lancette e tacchette segnaminuti sino ad arrivare al Topolino animato che segna l’ora esatta. Inutile dire che tutto ciò ha un costo a livelli energetici: maggiori le animazioni richieste per segnalare l’orario, maggiore il consumo della batteria. Si dovrà dunque trovare il giusto equilibrio tra l’estetica, la funzionalità e la durata della batteria

 

Apple Watch

 

Ridurre la luminosità. Al di là dei colori, anche la luminosità incide sulla capacità della batteria di arrivare a fine giornata (o anche oltre). Così come accade per i cellulari, infatti, uno schermo più luminoso ha bisogno di una maggior quantità di energia per restare acceso. Bilanciare la luminosità a seconda delle situazioni, insomma, aiuterà a prolungare la carica e far durare di più la batteria dell’Apple Watch. Per farlo è sufficiente lanciare l’applicazione Watch sull’iPhone oppure entrare all’interno delle Impostazioni dello smartwatch grazie alla corona del dispositivo

Meno animato. Non solo la faccia. L’Apple Watch è ricco di animazioni che rendono l’esperienza d’utilizzo più piacevole per l’utente. La visualizzazione delle animazioni, però, mette sotto stress il processore grafico dello smartwatch della casa di Cupertino e, di conseguenza, la batteria. Limitandole, dunque, si avranno maggiori chance di prolungare la vita del proprio smartwatch e superare agevolmente la giornata di utilizzo con singola carica

 

Apple Watch

 

Scala di grigi. A mali estremi, estremi rimedi. Nel caso in cui i rimedi appena proposti non dovessero sortire gli effetti sperati, si può provare ad allungare la durata della batteria dell’Apple Watch affidandosi al grigio. I colori vividi e brillanti del display dello smartwatch della casa di Cupertino, infatti, incidono fortemente sulle prestazioni della batteria. Nel caso sia agli sgoccioli, si può attivare la modalità “Scala di grigi” e avere un surplus energetico che potrà tornare utile a fine giornata

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail