Fine della guerra dei brevetti tra Apple e Ericsson

Apple patteggia con Ericsson e dą il via a una nuova collaborazione

Finisce la guerra dei brevetti tra Cupertino e l'azienda svedese. L'accordo prevede anche una collaborazione della durata di sette anni
Apple patteggia con Ericsson e dą il via a una nuova collaborazione FASTWEB S.p.A.

Ericsson e Apple mettono fine alla loro personale guerra dei brevetti per i dispositivi mobili. Cupertino ha infatti patteggiato aprendo di fatto le porte ad una futura e duratura collaborazione con l'azienda svedese.

I due colossi dell'industria tecnologica collaboreranno così allo sviluppo della tecnologia 5G e nella gestione del traffico sulle reti video. Il patto, annunciato ufficialmente da Ericsson, è stato negoziato fra le parti per suggellare la chiusura di ogni scontro a livello globale.

Si tratta di un accordo di cross-licensing della durata di sette anni e inerente anche ai brevetti oggetto del contendere oltre che alle tecnologie come GSM, UMTS e LTE.

21 dicembre 2015

La Redazione
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail