iWatch

Apple l'orologio smart si ricaricherà con il sole

Cupertino lavora a tre nuovi metodi di ricarica per il suo orologio evoluto: energia solare, movimento e induzione magnetica
Apple l'orologio smart si ricaricherà con il sole FASTWEB S.p.A.

Energia solare e movimento del polso per ridurre il consumo costante di batteria. Questi due nuovi metodi di ricarica per il suo iWatch che Apple sta testando. L’azienda sta anche puntando sul sistema a induzione magnetica: metodo usato anche da alcuni smartphone Nokia dove i device sono posizionati  su una piastra di ricarica magnetica per ricaricare le batterie.  

Per quanto riguarda la ricarica solare, Apple sta progettando l’inserimento di un piccolo pannello sullo schermo del suo iWatch consentendo quindi al device di ricaricarsi durante il giorno e allo stesso tempo tenere al minimo il consumo del display. 

La ricarica che sfrutta  il movimento consentirà all’iWatch di recuperare una piccola tacca di energia ad ogni movimento del polso durante una passeggiata oppure una corsa.

E a proposito di movimenti, la Apple ha annunciato il progetto  Healthbook: un’app per l’iPhone 6 che utilizzerà i dati tracciati dai sensori di movimento per dare al device un sistema di tracciamento per il fitness. Si presuppone quindi che il sistema di ricarica basato sul movimento dell’iWatch possa essere utile al progetto.

Healtbook potrebbe essere integrato nelle prossime versioni del sistema operativo, forse su iOS 8.

3 febbraio 2014

Fonte: tech.firstpost.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail