Apple deposita un brevetto per il riconoscimento facciale

Apple deposita un brevetto per il riconoscimento facciale

La videocamera del dispositivo sarebbe usata per fotografare l'immagine del volto di una persona, analizzandola per verificare che coincida con quella del proprietario del dispositivo stesso
Apple deposita un brevetto per il riconoscimento facciale FASTWEB S.p.A.

Non solo impronte digitali, presto per sbloccare l'iPhone basterà mostrare il volto. Apple ha depositato un brevetto in base al quale l'accesso allo smartphone potrebbe avvenire attraverso il riconoscimento facciale. La videocamera del dispositivo sarebbe usata per fotografare l'immagine del volto di una persona, analizzandola per verificare che coincida con quella del proprietario del dispositivo stesso. In caso positivo, lo smartphone si sbloccherebbe senza necessità di password. A darne notizia il sito Re/Code.

Tale tecnologia eliminerebbe il tempo sprecato per sbloccare l'iPhone o l'iPad attraverso metodi tradizionali e potrebbe permettere l'identificazione di utenti autorizzati ad accedere allo stesso dispositivo mobile, come amici o famigliari. Il riconoscimento facciale sta diventando popolare.

I telefoni Android  hanno lo sblocco automatico chiamato Smart Lock, che permette l'accesso quando il volto del proprietario viene riconosciuto. Ma Big G avverte: è un metodo meno sicuro di una password perché qualcuno potrebbe avere una fisionomia simile a quella del proprietario. Facebook invece già utilizza il riconoscimento facciale per identificare le persone nelle fotografie caricate sul social network e che possono essere taggate. 

1 aprile 2015

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail