Apple punta tutto sul riconoscimento facciale

Apple acquista la startup RealFace

Si chiama RealFace, una startup israeliana ed stata comprata per 2 milioni di dollari
Apple acquista la startup RealFace FASTWEB S.p.A.

Apple compra RealFace e punta tutto sulle tecnologie per il riconoscimento facciale basate sull'intelligenza artificiale. A svelare i piani di Cupertino è stato il sito israeliano Calcalist secondo cui l'azienda della Mela morsicata vorrebbe usare i software della startup all'interno dei suoi iPhone.

La tecnologia di RealFace potrebbe essere utilizzato per rendere ancora più sicuri i melafonini di Apple. In particolare il riconoscimento facciale dovrebbe essere usato nel meccanismo di sblocco degli iPhone, accanto al sistema attualmente basato sulle impronte digitali.

Per far sua RealFace Cupertino avrebbe sborsato oltre due milioni di dollari. Lanciata a Tel Aviv nel 2014, la startup si era fatta conoscere per l'app Pickeez che serve per selezionare gli scatti migliori realizzati dall'utente col telefonino sfruttando un software di riconoscimento delle immagini.

20 febbraio 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail