Fastweb

Come combattere ansia e stress con lo smartphone

Come chiedere un rimborso da Google Play Smartphone & Gadget #google play #rimborsi Come chiedere un rimborso da Google Play Un'app scaricata non funziona come pensavamo? È possibile richiedere un rimborso a Google Play: ecco come fare
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come combattere ansia e stress con lo smartphone FASTWEB S.p.A.
Stressata con telefon tra le mani
Smartphone & Gadget
Lavoro, famiglia, pagamenti arretrati: al giorno d'oggi le possibili cause di stress, ansia e problemi di salute mentale sono tantissimi. Ecco come provare a risolverli anche grazie all'ausilio di alcune app

Al giorno d'oggi i ritmi frenetici di vita, lo stress sul lavoro e l'ansia per un futuro abbastanza incerto sono tra le principali cause dei problemi di salute mentale. Restare concentrati e proattivi dopo lunghe giornate in ufficio e dedicare il nostro meglio ad amici, figli o partner non è semplice. Alle volte ci possiamo sentire svuotati dentro e senza voglia di fare nuove esperienze. Se ci è capitato di provare queste sensazioni abbiamo bisogno di un breve periodo di relax da dedicare solo a noi stessi e ai nostri cari, così da ripulirci dalle tossine dello stress della vita quotidiana.

Non tutti, però, possiamo permetterci sia economicamente sia temporalmente, un weekend in un centro benessere, alle terme o in una spa per rilassarci. Per ovviare a questa mancanza, possiamo far ricorso ad alcune app, disponibili sia per iPhone sia per Android, che possono aiutarci a trovare alcuni minuti di relax ogni giorno. Usare un'app per meditare e abbandonare stress e ansia è un metodo abbastanza comodo, ci basterà infatti usare il nostro telefono per qualche minuto in una stanza silenziosa per ritrovare la giusta carica per affrontare il resto della giornata a lavoro o con i bambini.

Attenzione però: le applicazioni che vedremo di seguito sono dei buoni strumenti per rilassarsi o per trovare un aiuto nei momenti di difficoltà a livello di ansia e di stabilità mentale, ma non possono essere considerate come un valido sostituto di psicologi e centri di ascolto. Se il nostro stress e la nostra ansia arrivano a livelli troppo elevati, ci sentiamo depressi o peggio ancora abbiamo iniziato a pensare al suicidio è inutile usare un'applicazione andiamo immediatamente a parlarne con un esperto per riuscire a ritrovare la gioia nella nostra vita. Detto questo, ecco una lista delle migliori app per la nostra salute mentale e per combattere ansia e stress.

#LetsTalk

 

LetsTalk

 

Creata da un gruppo di adolescenti del Montana, uno degli Stati con uno dei tassi di suicidi pro capite più alti degli USA, LetsTalk è un'app per Android e iOS che dà l'opportunità ai ragazzi con problemi di depressione e con manie autolesionistiche di parlare delle loro difficoltà e di condividere le loro debolezze, così da riuscire a superarle. Molti ragazzi infatti tendono a non parlare con i genitori o con gli amici di questi problemi mentre sono più propensi a farlo a cuore aperto dietro uno schermo protetti dalla distanza fisica creata da un'applicazione. Le chat di gruppo sono monitorate da psicologi ed esperti in materia e l'applicazione può essere scaricata gratuitamente sia su iPhone che su smartphone Android.

MindShift

MindShift è l'applicazione ideale per adolescenti e adulti per superare alcune ansie tipiche dei rapporti sociali. Come, ad esempio, la paura di affrontare la ricerca del lavoro, la scarsa capacità nel socializzare, la paura di parlare in pubblico e così via. Si tratta di piccoli problemi di ansia che in alcune persone possono acutizzarsi e diventare una seria difficoltà nell'integrazione sociale. L'app MindShift ha una serie di esercizi e consigli personalizzati in base alla nostra ansia più grande. Alla base del successo di questo programma c'è l'effetto gamification: ogni utente, infatti, è spinto a superare le proprie paure in contesti sociali attraverso il gioco e il raggiungimento di obiettivi. L'applicazione è gratuita e disponibile sia su dispositivi iOS che su device Android.

Calm

 

Calm app

 

Se il nostro problema principale è lo stress di fine giornata tra la cura della casa, il lavoro, la gestione dei figli, le varie spese e chi più ne ha più ne metta, l'applicazione Calm è quello che ci serve. Si tratta di un semplice programma pensato per aiutarci nella meditazione e nella respirazione. Il respiro non corretto, infatti, è una delle cause principali dello stress. Grazie a suoni, giochi di colori e fasi di rilassamento l'app ci aiuta anche a concentrarci solo su pensieri positivi, come l'autostima, la felicità condivisa, la famiglia e così via. Esiste anche una versione pensata per calmare i bambini piccoli. L'applicazione Calm è gratuita e disponibile sia su iPhone che su smartphone Android.

Headspace

 

 

Alle volte non ce ne accorgiamo, ma dormiamo male e non riusciamo a riposare bene proprio per l'eccessiva ansia accumulata durante il giorno. Headspace è un'applicazione pensata per farci meditare ma soprattutto per monitorare e migliorare la qualità del nostro riposo. Un aspetto da non sottovalutare se vogliamo affrontare al meglio le nostre giornate. L'app offre sessioni di meditazione brevi, da 2 o 3 minuti, per contrastare attacchi di panico e per concentrarsi su elementi positivi da fare prima di andare a dormire. L'applicazione è gratuita ma solo per un periodo di prova, sia su iPhone che su Android. Finito il periodo di prova bisognerà sottoscrivere un piano in abbonamento.

Breathe2Relax

Ci siamo mai accorti di essere troppo nervosi? A volte rispondiamo male a un collega o a una persona cara senza nemmeno volerlo davvero ma solo a causa del continuo stress a cui siamo sottoposti. Il nostro problema in questo caso è la rabbia, e l'applicazione Breathe2Relax promette di risolverlo. Come? Semplice, con degli esercizi di relax e di respirazione profonda da fare quotidianamente. L'applicazione è completamente gratuita e gira sia su iPhone che su device Android.

Self-help Anxiety Management (SAM)

Chiudiamo con un'app consigliata anche da psicologi e terapeuti per contrastare gli attacchi di panico e i blocchi dovuti dall'ansia. SI tratta di situazioni spiacevoli che possono durare anche a lungo e che di fatto impediscono a una persona di vivere una vita normale. Con quest'applicazione avremo una serie di esercizi realizzati da esperti per aiutarci a concentrare il nostro Io su aspetti positivi e per evitare di finire vittime di problemi di salute mentale dovuti allo stress eccessivo. L'applicazione Self-help Anxiety Management (SAM) è scaricabile sia su iPhone che su Android ed è completamente gratuita.

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smartphone #app #salute

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.