App per rivelare tumori

App per rilevare melanomi, dubbi sull'efficacia

Secondo uno studio 3 applicazioni su 4 classificherebbero (sbagliando) come non preoccupante il melanoma in oltre il 30% dei casi
App per rilevare melanomi, dubbi sull'efficacia FASTWEB S.p.A.

Le app per smartphone che servono a stabilire il rischio di un melanoma potrebbero non funzionare bene come dovrebbero. Secondo uno studio comparso sulla rivista Jama Dermatology, infatti, le valutazioni di queste app sarebbero estremamente variabili e 3 applicazioni su 4 classificherebbero (sbagliando) come non preoccupante il melanoma in oltre il 30% dei casi. Gli scienziati dell'University of Pittsburgh Medical Center hanno testato la sensibilità delle applicazioni di quattro smartphone.

Gli autori hanno incluso nell'analisi 188 immagini di lesioni, ognuna delle quali era valutata dalle applicazioni dei quattro smartphone come positiva, negativa oppure non giudicabile. Fra queste, 60 erano melanomi e 128 erano benigne. La sensibilità delle app andava dal 6,8 al 98,1%, la specificita' dal 30,4 al 93,7. La maggiore sensibilità per la diagnosi del melanoma è stata osservata per una applicazione che inviava l'immagine direttamente a un centro certificato per analisi dermatologiche, mentre la minore apparteneva a una app che si affidava a un algoritmo.

18 gennaio 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail