Fastweb

Le migliori app per passeggiate in montagna

Ragazza che studia in casa Smartphone & Gadget #app #google Le app che non possono mancare sullo smartphone durante la quarantena Dovete affrontare un periodo di reclusione in casa in "stile quarantena"? Ecco le app che potrebbero esserti di grande aiuto in questo periodo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le migliori app per passeggiate in montagna FASTWEB S.p.A.
Smartphone in montagna
Smartphone & Gadget
Ami fare escursioni e altre attività in montagna? Scopri le migliori applicazioni con il GPS per il tuo orientamento ad alta quota

Chi ha detto che durante un'escursione si debba dimenticare il cellulare o qualsiasi altro dispositivo? Questi strumenti, se usati correttamente, possono migliorare nettamente le avventure all'aria aperta. Esistono infatti molte applicazioni che consentono di trovare nuovi itinerari, salvarli tra i preferiti, usare mappe di ogni tipo e conoscere in anteprima il percorso in modo da organizzare lo zaino e tutta l'attrezzatura in base alla stagione e al tipo di attività, che può essere semplicemente un'escursione oppure qualcosa di più intenso, come il trail running.

Insomma, ci sono tante soluzioni che permettono di vivere la montagna in modo intenso e particolare. Le app GPS pensate per l'orientamento in montagna, aiutano a tracciare il percorso, trovare la strada ed evitano che gli escursionisti si perdano nella natura. Questi strumenti sono utili sia durante la pianificazione, sia mentre siamo sul sentiero e, magari, abbiamo qualche dubbio su quale strada seguire.

Smartphone per passeggiate in montagna

Sia sull'App Store che su Google Play è possibile trovare migliaia di applicazioni per muoversi nello spazio, molte delle quali sono gratuite. Queste soluzioni, oltre ad aiutare l'escursionista, aumentano il livello di sicurezza perché molte funzionano anche in assenza di connessione o segnale telefonico. Ecco le migliori applicazioni GPS, tra le quali scegliere quelle più adatte alle tue esigenze e partire all'avventura. Grazie al loro aiuto, saprai sempre quale percorso scegliere e non ti perderai più.

ViewRanger - Mappe e Percorsi

ViewRanger racchiude in una sola app tutte le funzionalità utili durante un'escursione in montagna e non solo. Innanzitutto, ha un ampio archivio di mappe, alcune da acquistare altre da utilizzare gratuitamente. Questi strumenti possono essere consultati anche offline. Oltre a questo, dall'app si ha accesso a itinerari di differenti livelli, che vengono condivisi da partner e utenti di ViewRanger. È possibile effettuare una ricerca interna per attività, luogo o profilo.

I percorsi disponibili sono pensati per l'escursionismo, ma anche mountain-bike, corsa, sci, cavallo e tante altre attività. Infine, l'app dispone di un database di guide escursionistiche da leggere anche in assenza di connessione.

È possibile rilevare la propria posizione GPS ovunque nel mondo, anche senza copertura telefonica; e si può utilizzare anche da smartwatch Android grazie all'integrazione per OS Wear by Google. L'applicazione è disponibile sia per iOS che per Android.

My Tracks: app montagna per Android

MyTracks

Nel mondo dei fitness tracker per Android, My Tracks riveste un ruolo importante. L'app è sviluppata da Google ed è disponibile su Google Play gratuitamente. Oltre alla versione in inglese, può essere usata anche in altre lingue, tra cui l'italiano. La traduzione è completa e professionale ed è perfetta per chi non abbandona il proprio smartphone neanche ad alta quota. Consente di registrare il percorso effettuato e tutte le informazioni che lo riguardano: distanza percorsa, media di percorrenza, pendenze, dislivelli e altro ancora.

Tutti i dati possono essere gestiti grazie ad un'interfaccia semplice ed intuitiva, dove apparirà l'elenco degli itinerari terminati con data, tipo di attività (ciclismo, corsa, trekking?) il luogo e altri dettagli. In questo modo si avrà un diario delle proprie esperienze sempre aggiornato. Quest'applicazione è ideale per chi è alle prime armi e vuole uno strumento per registrare i suoi percorsi, aggiungendo alcune informazioni. Purtroppo, non permette di usare altre mappe oltre a quelle di Google, che non si possono neanche modificare offline.

GPS kit

GPS Kit

Arriviamo ad una delle migliori applicazioni GPS. Offre l'accesso mappe digitali caratterizzate da una precisione grafica di alto livello, disponibile anche in 3D. Inoltre, consente di registrare tracce, waypoint anche con fotografie, oltre a potere scaricare un punto sulla mappa e usarlo senza connessione in modo da risparmiare batteria e aumentare l'autonomia dello smartphone.

Il database di percorsi è così ampio che difficilmente si sentirà l'esigenza di caricarne di nuovi, quindi è l'ideale per chi è sempre alla ricerca di nuovi itinerari da scoprire. Questa applicazione è disponibile per iPhone.

Gaia GPS (Topografiche)

Chi ama pianificare viaggi nelle terre più selvagge può affidarsi a Gaia GPS, uno strumento che può essere usato per tablet, telefono o computer. Questa applicazione ha ottenuto diversi riconoscimenti grazie alla precisione delle sue mappe. Per esempio, è stata menzionata in testate di pregio come il New York Times e TrailRunner oltre ad essere inserita nelle storie di "Your Verse" di Apple.

Le carte possono essere utilizzate anche alla guida, inoltre è consentito scaricarle sul proprio dispositivo senza alcun costo aggiuntivo. L'app si può sincronizzare in diversi dispositivi e i percorsi si possono anche condividere su Facebook, Twitter e anche via e-mail ed SMS. L'app è disponibile per Android e iOS.

Orux Maps

Parliamo ora di un'applicazione gratuita molto completa. È molto utile per chi ama tenere traccia dei propri percorsi, perché consente di registrali facilmente, inserendo waypoint, foto, immagini e scaricarle anche offline. Inoltre, è possibile accedere alle proprie statistiche. Oltre alle mappe personalizzate, ne esistono già tante già presenti nell'applicazione. Oltre alle mappe topografiche americane si possono visualizzare quelle di Google, Openstreetmap e Topo 4umaps (EU). Il proprio percorso può essere condiviso sui social network oppure su strumenti di tracking come Everytrail, MapmyTracks e così via. Si può scaricare sia la versione gratuita che quella a pagamento, più completa, al costo di 3.99 ?.

AllTrails

Tracciati per tutti. Come dice il nome, AllTrails mette a disposizione tracciati per camminate per chiunque: basterà applicare un filtro per trovare quelle adatte anche ai cani, quelle adatti alle famiglie con bambini e quelle adatte a persone in carrozzella.

 

4 febbraio 2020

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #app #salute

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.