Android novità

Android, tra le novità la crittografia end-to-end dei messaggi

Google aggiunge la crittografia end-to-end RCS ai Messaggi, il mashup di emoji e molto altro
Android, tra le novità la crittografia end-to-end dei messaggi FASTWEB S.p.A.

Google ha annunciato sette nuove funzionalità per Android che, tra le altre cose, contribuiranno a migliorare l'accessibilità e a rendere più utili le scorciatoie dell'Assistante Google

Crittografia ened-to-end per i messaggi

Google ha annunciato che le chat RCS (Rich Communication Services) inviate tramite l'app Messaggi saranno ora crittografate end-to-end. La funzione è stata implementata in versione beta lo scorso novembre, ma sembra che la società la stia rilasciando a tutti coloro che hanno accesso a RCS. Quando un messaggio verrà crittografato, il pulsante di invio avrà un'icona a forma di lucchetto: sarà importante tenerlo d'occhio, poiché molte persone a cui scrivete potrebbero non avere RCS o potrebbero non utilizzare i messaggi. Vale anche la pena sottolineare che, secondo Google, la funzione sarà disponibile solo per le conversazioni individuali, quindi le vostre chat di gruppo non riceveranno la funzione, in questo momento.

Gli avvisi per i terremoti arrivano in più paesi

Google afferma che il suo sistema di rilevamento e allarme dei terremoti basato su telefono sarà presto disponibile in Turchia, Filippine, Kazakistan, Repubblica del Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan. Il sistema utilizza i telefoni Android per creare una rete di rilevamento dei terremoti in grado di avvertire le persone se si trovano in un'area potenzialmente colpita. Questo strumento è stato originariamente lanciato in California, ma è stato reso disponibile in Grecia e Nuova Zelanda ad aprile.

Google afferma che spera di portare questa funzione in più regioni nel prossimo anno, ma che si sta concentrando a renderla disponibile prima ai paesi che hanno un alto rischio sismico.

Messaggi speciali

Se vi viene inviato un SMS con informazioni importanti e volete essere in grado di trovarle rapidamente, potrete aggiungerlo ai “Messaggi Speciali", che lo collocherà in una categoria speciale in modo da non dover scorrere indietro una conversazione per trovarlo. Google afferma che la funzione verrà implementata nell'app Messaggi "nelle prossime settimane".

Emoji consigliata da Kitchen

A partire da quest'estate, Gboard suggerirà contestualmente gli adesivi creati in Emoji Kitchen, lo strumento di Google che consente agli utenti di creare mashup di due diverse emoji. I suggerimenti verranno visualizzati nel menu Emoji per coloro che scrivono un messaggio in inglese, spagnolo o portoghese.

Aggiornamento per le scorciatoie dell'Assistente Google

Le scorciatoie di Google Assistant consentono agli utenti di passare a una parte specifica di un'app, ma gli sviluppatori ora saranno in grado di mostrare le informazioni degli utenti sotto forma di widget direttamente nell'assistente.

Voice Access funzionerà solo se si guarda il telefono

L'app Voice Access di Google, che consente alle persone di navigare nei propri telefoni usando la propria voce, sta ottenendo il rilevamento dello sguardo in modo che possa dire se qualcuno sta parlando con il proprio telefono o con altre persone. La funzione, che è in versione beta, smetterà di ricevere comandi se rileverà che non si sta guardando il telefono.

Voice Access sta ottenendo miglioramenti anche quando si tratta di inserire le password: gli utenti saranno in grado di pronunciare parole come "segno del dollaro" e verranno tradotte nel simbolo, invece di essere scritte letteralmente.

Andorid Auto diventa personalizzato 

Gli utenti di Android Auto potranno utilizzare il proprio telefono per personalizzare il launcher dell'app e gestire manualmente la modalità oscura. Google aggiunge anche la possibilità di scorrere rapidamente all'inizio di un elenco e la barra di scorrimento riceve un pulsante dalla A alla Z.

Google afferma anche che l'esperienza di messaggistica per app come Messaggi e WhatsApp è stata migliorata, rendendo più semplice l'invio e la lettura dei messaggi.
 

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail