Android 12

Android 12, tutto quello che c’è da sapere

Ecco tutto quello che sappiamo sul nuovo sistema operativo
Android 12, tutto quello che c’è da sapere FASTWEB S.p.A.

Gli utenti Android hanno atteso con impazienza l'arrivo dell'ultima versione del sistema operativo, Android 12, da quando Google l'ha svelata a febbraio. Con la conferenza annuale degli sviluppatori, il Google I/O, che inizia oggi, è probabile che daremo uno sguardo migliore alla versione finale di Android 12 e ne scopriremo ulteriori dettagli. 

Ecco tutto ciò che abbiamo imparato finora su Android 12, in base alle funzionalità che abbiamo visto nella beta per sviluppatori e ad alcune voci che sono emerse. 

Quando verrà rilasciato Android 12?

Google non ha annunciato quando Android 12 verrà rilasciato in generale, ma di solito lancia la versione finale di un importante aggiornamento per Android intorno ad agosto o settembre. Android 11 è arrivato l'8 settembre 2020 e Android 10 è stato lanciato il 3 settembre 2019. Come sempre, si tratterà di un download gratuito per tutti gli utenti Android.

Posso scaricare la beta di Android 12 ora? 

Android 12 è attualmente disponibile per il download in versione beta per sviluppatori. Tuttavia, questa versione è pensata solo e soltanto per gli sviluppatori: la maggior parte delle beta infatti può danneggiare il vostro dispositivo. Se comunque desiderate provare la beta per sviluppatori, il consiglio è di scaricarla su un dispositivo di prova, e non sul vostro telefono principale. 

In genere, Google rilascia una beta pubblica dell'ultima versione di Android a maggio, proprio nel periodo dell'I/O. Se volete provarla in anticipo, questa è la soluzione migliore: la beta pubblica in genere ha meno bug e problemi, anche se è comunque meglio scaricarla su un dispositivo di prova.

Come posso scaricare Android 12 quando sarà disponibile? 

Come di solito accade con i principali aggiornamenti Android, il momento esatto in cui riceverete l'aggiornamento dipende da chi produce il vostro dispositivo, come Google, Samsung, OnePlus o Xiaomi. Ma in genere, una volta avviato l'aggiornamento, dovrete andare su Sistema -> Avanzate -> Aggiornamento di sistema -> Verifica aggiornamenti. 

Quali dispositivi saranno compatibili con Android 12?

Dato il vasto numero di telefoni Android disponibili, è difficile elencare tutti quelli che supporteranno l'aggiornamento ad Android 12. Ma in generale, possiamo aspettarci che Google Pixel 3 e versioni successive saranno compatibili, così come i telefoni più recenti di Samsung, Huawei, LG, Nokia, Motorola, OnePlus, Oppo e altri. 

Quali nuove funzionalità includerà Android 12?

Android 12 rappresenterà un importante passo avanti del sistema operativo, con una serie di nuove funzionalità. Ecco quelle che abbiamo visto finora. 

Funzionalità per la privacy delle app

Con Android 12, Google aggiunge diverse nuove funzionalità per la privacy alle app per darvi maggiore trasparenza e controllo. Un aggiornamento fornisce ulteriori informazioni su come i cookie possono essere utilizzati nei siti. Un altro cambia il modo in cui le app esportano le informazioni, il che può impedire loro di esportare “accidentalmente” attività, servizi e destinatari. 

Tuttavia, vale la pena sottolineare che queste politiche sono meno rigide di quelle delle recenti versioni del software iOS 14 di Apple, che includono quella sorta di "etichette nutrizionali" per le app (che dicono alle persone quali dati personali stanno raccogliendo le loro app) e la nuova modifica in iOS 14.5 (che obbliga gli sviluppatori a chiedere il permesso di raccogliere i dati dell’utente).

Notifiche ridisegnate
 
Google sta cambiando il design delle notifiche per renderle più moderne e funzionali. Quando si toccherà una notifica, questa vi porterà direttamente all'app o all'azione che desiderate eseguire, invece di passare attraverso un servizio intermedio per avviare quell'azione. Questo dovrebbe rendere tutto più veloce.

Come sottolineato dal sito tecnologico XDA Developers, Android 12 ottiene anche un nuovo pulsante che consente di posticipare le notifiche non importanti e di scegliere quando farlo. È anche possibile attivare la classificazione adattiva delle notifiche per consentire ad Android di riorganizzarle in base alla priorità.

Opzioni doppio tocco

Un'altra nuova funzionalità consente di toccare il retro del telefono Android un determinato numero di volte per attivare un'azione a scelta. Dopo averlo abilitato nelle impostazioni in Gesti, vedrete un elenco di azioni che potrete impostare, come acquisire uno screenshot, riprodurre e mettere in pausa i media o avviare l'Assistente Google. 

Modalità con una sola mano

Android 12 sembra includere alcune modifiche al design che semplificano il funzionamento dei telefoni Android con una mano e il pollice. Il sito XDA Developers ha notato che l'interfaccia utente delle impostazioni aggiornate sposta la barra di ricerca nella parte inferiore del display per un accesso più semplice con una sola mano. Ha inoltre scoperto una nuova funzionalità chiamata "silky home" che rende l'intera interfaccia più adatta all'utilizzo con una sola mano.

Rotazione automatica basata sul viso

Sarà possibile girare il telefono in verticale o in orizzontale e lo schermo si adatterà. Con Android 12, potreste essere in grado di scegliere di ruotare automaticamente il display in base al modo in cui è girata la vostra testa, risultando più comodo se, ad esempio siete sdraiati su un fianco. 

Gestione dei rifiuti e del cestino

Android ha una funzione Cestino nascosta e Google potrebbe consentire di gestirla con Android 12. Potreste infatti essere in grado di vedere quanto spazio di archiviazione occupano i vostri elementi eliminati e di svuotare il cestino se necessario. 
 

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail