Fastweb

Android 10 uscito ufficialmente, caratteristiche e funzionalità

smartphone a scuola Smartphone & Gadget #smartphone #tecnologia Utilizzare lo smartphone a scuola: rapporto alunni-professori Skuola.net in collaborazione con Wiko ha svolto una ricerca sull'utilizzo dello smartphone a scuola. I risultati sono interessanti: sempre di più i professori che li accettano durante le lezioni per approfondire l'argomento
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Android 10 uscito ufficialmente, caratteristiche e funzionalità FASTWEB S.p.A.
android 10
Smartphone & Gadget
Android 10 è stato ufficialmente rilasciato e può essere già installato sui Google Pixel. Ecco le principali novità e tutti gli smartphone su cui arriverà l'aggiornamento

Android 10 è ufficialmente disponibile per gli smartphone Google Pixel e per gli Essential Phone. Dopo mesi di sviluppo e ben cinque versioni beta rilasciate, l'aggiornamento del sistema operativo del robottino verde è stato rilasciato da Google. Come sempre si tratta di un update molto atteso dalla community Android, per le tante e piccole novità che vengono introdotte. Android 10 è un aggiornamento che non stravolge l'impianto generale del sistema operativo, ma si muove sul solco già tracciato in passato. Sono state aggiunte nuove funzionalità molto interessanti, come la possibilità di utilizzare lo smartphone con le gesture, semplificando la vita dell'utente. Introdotta anche la modalità notte, che può essere attivata di default sulla maggior parte delle applicazioni presenti sul device. Non mancano le novità per quanto riguarda la sicurezza e la privacy: Google ha voluto rendere ancora più difficile la vita alle app che lavorano in background e che raccolgono i dati personali degli utenti.

android 10

Android 10 porta con sé anche un'altra novità molto importante, che però non ha nulla a che vedere con il codice del sistema operativo e con le funzionalità. Stiamo parlando del nome dato all'aggiornamento dell'OS. Solitamente Google affianca al numero della versione di Android il nome di un dolce: in passato abbiamo avuto Android 9 Pie, oppure Android 6 Marshmallow. Questa volta sarebbe dovuto toccare a un dolce che iniziava con la lettera Q, ma Google ha deciso di effettuare un re-branding, con cambio del nome e del logo. Da questa versione, le nuove versioni del sistema operativo si chiameranno "Android + il numero". Quindi il nuovo OS è semplicemente Android 10.

Quali sono gli smartphone su cui si potrà installare Android 10? Per il momento l'aggiornamento software è stato rilasciato per i Google Pixel e per l'Essential Phone. Molto presto dovrebbe arrivare anche sugli smartphone OnePlus, su alcuni modelli di Xiaomi e di Redmi. Rispetto agli anni passati, i produttori dovrebbero rilasciare più velocemente gli aggiornamenti grazie a Project Treble, un nuovo progetto di Google volto a semplificare la vita agli sviluppatori software.

Android 10, le principali novità

Android 10 non porta un grande cambiamento al sistema operativo, ma si tratta di un aggiornamento che migliora la stabilità e le performance dello smartphone, oltre a introdurre nuove funzionalità molto utili.

La più importante è il tema scuro: con Android 10 è possibile attivare la modalità notte di default sullo smartphone e sulle principali applicazioni installate. Introdotte anche delle nuove gesture che semplificano l'utilizzo dello smartphone con una mano e permettono di passare da un'app all'altra con un semplice tocco. Con Android 10 arrivano anche altre due funzionalità molto utili e che erano state annunciate nei mesi precedenti: Live Caption e Smart Reply. Live Caption consente di ottenere dei sottotitoli automatici per video, podcast, messaggi audio e filmati registrati con il proprio smartphone. Smart Reply è una funzionalità già presente sugli smartphone Android, ma che ora viene potenziata: sarà possibile rispondere velocemente ai messaggi che riceviamo con dei testi preimpostati.

Google ha lavorato molto sulla privacy e sulla sicurezza per dare maggiori strumenti agli utenti per proteggere i propri dati personali. Nella sezione Privacy sono state raccolte tutte le voci relative alla gestione della pubblicità e alle attività delle applicazioni, compresa la gestione dei permessi. Migliorato il sistema per il rilascio degli aggiornamenti di sicurezza: le patch arriveranno in maniera più veloce. Gli utenti avranno anche più potere sulle app aperte in background, con la possibilità di limitare l'accesso ai dati personali.

Infine, aggiunta la modalità Focus Mode in Benessere Digitale: sarà possibile limitare l'arrivo delle notifiche e prendersi una pausa dallo stress da smartphone per concentrarsi sulle attività che si stanno facendo.

Android 10, smartphone supportati

Google ha cambiato approccio nello sviluppo e nel rilascio del proprio sistema operativo mobile. Fin dall'inizio ha permesso ai principali produttori di smartphone di partecipare ai lavori della beta di Android 10. In questo modo l'aggiornamento alla nuova versione dell'OS dovrebbe essere più veloce per gli smartphone più recenti di Huawei, Samsung, OnePlus, Xiaomi, Sony e Asus. Nokia, che fa parte della famiglia Android One e utilizza una versione stock del sistema operativo, ha già annunciato le date del rilascio di Android 10 sui propri dispositivi: entro fine anno arriverà sui modelli top di gamma.

  • Google Pixel: Google Pixel, Google Pixel XL, Google Pixel 2, Google Pixel 2 XL, Google Pixel 3, Google Pixel 3 XL, Google Pixel 3a, Google Pixel 3a XL
  • OnePlus: OnePlus 7 Pro, OnePlus 7, OnePlus 6T, OnePlus 6, OnePlus 5T, OnePlus 5.
  • Huawei: Huawei P30 Pro, Huawei P30, Huawei Mate 20, Huawei Mate 20 Pro, PORSCHE DESIGN Huawei Mate 20 RS, Huawei P30 lite, Huawei P smart 2019, Huawei P smart+ 2019, Huawei P smart Z, Huawei Mate 20 X, Huawei Mate 20 X (5G), Huawei P20 Pro, Huawei P20, Huawei Mate X, Huawei Mate 10 Pro, PORSCHE DESIGN Huawei Mate 10, Huawei Mate 10, Huawei Mate 20 Lite.
  • Honor: Honor 20, Honor 20 Pro, Honor 20 Lite, Honor View 20, Honor 10, Honor 10 Lite, Honor 8X.
  • Samsung: Samsung Galaxy Note 10, Samsung Galaxy Note 10+, Samsung Galaxy S10 5G, Samsung Galaxy S10, Samsung Galaxy S10+, Samsung Galaxy S10e, Samsung Galaxy Note 9, Samsung Galaxy S9, Samsung Galaxy S9+, Samsung Galaxy A80, Samsung Galaxy A70, Samsung Galaxy A50.
  • Xiaomi: Xiaomi Mi 9, Xiaomi Mi 9T Pro, Xiaomi Mi 9T, Xiaomi Mi 9 SE, Xiaomi Mi MIX 3, Xiaomi Mi MIX 2, Xiaomi Mi MIX 2s, Xiaomi Mi 8, Xiaomi Mi 8 Pro, Xiaomi Mi A3, Xiaomi Mi A2, Xiaomi Mi A2 Lite.
  • Redmi: Redmi Note 8, Redmi Note 8 Pro, Redmi 7, Redmi Note 7,
  • Sony: Sony Xperia 1, Sony Xperia 10 Plus, Sony Xperia XZ3, Sony Xperia XZ2, Sony Xperia XZ2 Compact, Sony Xperia XZ2 Premium.
  • Nokia: Nokia 7.1 (Autunno 2019), Nokia 8.1 (Autunno 2019), Nokia 9 PureView (Autunno 2019), Nokia 6.1 (Gennaio 2020), Nokia 6.1 Plus (Gennaio 2020), Nokia 7 Plus (Gennaio 2020), Nokia 2.2 (Gennaio – Febbraio 2020), Nokia 3.1 Plus (Gennaio – Febbraio 2020), Nokia 3.2 (Gennaio – Febbraio 2020), Nokia 4.2 (Gennaio – Febbraio 2020), Nokia 1 Plus (Febbraio – Marzo 2020), Nokia 5.1 Plus (Febbraio – Marzo 2020), Nokia 8 Sirocco (Febbraio – Marzo 2020), Nokia 2.1 (Primavera 2020), Nokia 3.1 (Primavera 2020), Nokia 5.1 (Primavera 2020), Nokia 1 (Primavera 2020).
  • Motorola: Motorola One, Motorola One Vision, Motorola One Action, Motorola Moto G7, Motorola Moto G7 Plus, Motorola Moto Z3.

Se avete uno smartphone Google Pixel e ancora non ricevete la notifica dell'aggiornamento, potete scaricare sul sito di Google la Factory Image e il file OTA. OnePlus, invece, ha rilasciato la Open Beta 1 di Android 10 per OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro: se i test andranno bene, l'aggiornamento software arriverà presto per tutti i dispositivi.

5 settembre 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #android 10 #android #smartphone

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.