Fastweb

Quali sono i nuovi dispositivi Alexa presentati da Amazon

Amazon Echo Buds Smartphone & Gadget #amazon #auricolari Echo Buds, gli auricolari wireless di Amazon Il nuovo prodotto Amazon che si pone come competitor degli AirPods
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Quali sono i nuovi dispositivi Alexa presentati da Amazon FASTWEB S.p.A.
I dispositivi presentati da Amazon a settembre 2018
Smartphone & Gadget
Amazon ha presentato i nuovi dispositivi per la smart home, ora disponibili anche per le auto e per la videosorveglianza della casa

I tempi in cui Amazon era "solamente" il più grande e-commerce al mondo (dopo essere stata la più grande libreria digitale al mondo) sono finiti da un pezzo. L'azienda di Jeff Bezos ha infatti deciso di investire nei settori più disparati, sia per rafforzare la propria posizione nel business principale (il cloud e l'intelligenza artificiale, ad esempio, sono ormai parte determinante sia del portale Amazon, sia dei vari store fisici che il gigante di Seattle sta aprendo negli Stati Uniti) sia per affermarsi come leader in altri settori economici e commerciali (la stessa intelligenza artificiale, ad esempio, le è servita per creare Alexa, l'assistente vocale alternativo a Google Assistente e Siri). Ed è proprio grazie ad Alexa, tanto per fare un esempio, che Amazon è riuscita ad accaparrarsi una fetta sostanziale nel mercato dei dispositivi per la smart home.

Una posizione che l'azienda di Jeff Bezos vuole ulteriormente rafforzare. In un recente evento hardware tenutosi a sorpresa il 20 settembre 2018 Amazon ha infatti presentato la nuova serie dei suoi altoparlanti intelligenti Echo e non solo. Nel corso dell'evento, infatti, i vertici Amazon hanno svelato ben 8 nuovi dispositivi "controllati" dall'intelligenza artificiale di Alexa. Oltre alle versione aggiornate degli altoparlanti, troviamo anche un dispositivo per trasformare l'auto in una smart car, prese della corrente intelligenti e addirittura un forno a microonde parlante.

Nuovo Echo Dot

 

Echo dot

 

Il primo dispositivo a essere stato presentato è il nuovo Echo Dot, il più piccolino della famiglia degli altoparlanti smart. La forma è la classica cilindrica con rivestimento in tela con quattro tasti fisici nella parte superiore del dispositivo utili alla gestione e alla riproduzione. Il nuovo Echo Dot è leggermente più grande del suo predecessore e cosa ancora più importante ha una qualità del suono migliorata del 70%. Nel caso voleste collegarlo a un altoparlante più grande, per creare un sistema stereo o ascoltare musica con maggior qualità, potete sfruttare sia la connettività wireless del Bluetooth oppure utilizzare un cavo con jack da 3,5 millimetri e collegarlo all'ingresso aux. Gli Echo Dot di ultima generazione sono disponibili in pre-ordine su Amazon negli Stati Uniti per 49,99 dollari. È probabile che costeranno circa 50 euro quando arriveranno in Italia.

Il nuovo Echo Plus

La gamma Plus degli Echo è quella più indicata per gestire la nostra smart-home grazie all'hub di controllo integrato. Questo nuovo modello è stato migliorato per renderlo più interessante ed elegante nel design tanto da essere una sorta di oggetto d'arredo. Ha un termostato integrato che permette di controllare il sistema di riscaldamento di casa e attivarlo automaticamente nel caso in cui la temperatura scenda al di sotto di una temperatura preimpostata. Alcune funzioni possono essere usate anche senza Internet, come per esempio la regolazione delle luci di casa. IL nuovo Echo Plus costerà 149,99 dollari e verrà immesso sul mercato nelle prossime settimane.

Echo Auto, Alexa sbarca sulle nostre macchine

Dopo tante indiscrezioni, finalmente Amazon è pronta a portare la sua intelligenza artificiale fuori dalle mura di casa. Grazie a Echo Auto, Alexa sarà infatti fruibile nella nostra auto per trasformarla in una smart car. Si tratta di un piccolo dispositivo, dalle formi simili a quelle di un caricatore portatile, che si collega all'auto tramite Bluetooth o il cavo audio con jack da 3,5 millimetri. Per usare l'intelligenza artificiale, invece, si dovrà installare l'app sul proprio smartphone e sincronizzarla con l'altoparlante da auto.  Echo Auto Riconosce la nostra voce anche in caso di rumori stradali e traffico intenso e può essere usata come un normale comando di ricerca vocale con Alexa ma anche come sistema integrato di navigazione gestendo con la voce applicazioni come Mappe di Apple, Google Maps o Waze. Al momento Echo Auto è in fase di pre-ordine a un prezzo speciale di 24,99 euro, mentre a breve verrà rilasciato per tutti a 49,99 dollari. Anche in questo caso è probabile che il device per la smart-home di Amazon arriverà in Italia per Natale e costerà circa 50 euro.

Il nuovo Echo Input

 

Echo Input

 

A prima vista può essere scambiato per un sasso piatto, essendo piccolo e spesso solo 12 millimetri. In realtà Echo Input è un piccolo dispositivo smart che permette di aggiungere Alexa a qualunque altro altoparlante che già si possiede. Si potrà utilizzare la connettività Bluetooth o un normalissimo cavo audio con jack da 3,5 millimetri. Echo Input si attiva sia grazie ai due pulsanti presenti nella parte superiore del dispositivo, sia grazie ai microfoni integrati, in grado di captare la nostra voce anche a distanza di diversi metri. Il mini-Echo è disponibile in due colorazioni, bianco e nero, e costa 34,99 dollari, ma non arriverà sul mercato prima di ottobre-novembre 2018.

Echo Sub

 

Echo sub

 

Una cosa che solitamente manca agli Echo sono i bassi per la riproduzione della musica. Per ovviare a questa mancanza Amazon ha introdotto il nuovo Echo Sub, una sorta di mini-poltrona di design che integra un enorme altoparlante dotato di subwoofer. Molto bello da vedere oltre a un'ottima qualità di riproduzione della musica ha tutte le altre caratteristiche degli altri Echo. Costa 129,99 dollari

Echo Show

 

Echo Show

 

Stufi di usare un altoparlante per gestire la vostra smart-home? Perfetto, con Echo Show avrete a disposizione uno schermo, in stile tablet, per le ricerche vocali intelligenti, per i comandi ai vari elettrodomestici connessi e per la riproduzione della musica. Echo Show a breve verrà dotato anche di browser web per navigare online e persino di alcune applicazioni. Su tutte Skype per le videochiamate in modo da usare Echo Show anche per lavoro. Il nuovo dispositivo di Amazon verrà messo in vendita a breve per 229,99 dollari.

Alexa Guard

Quando si parla di smart home spesso e volentieri si fa riferimento ai dispositivi per la sicurezza della propria abitazione. Con Alexa Guard infatti avremo a disposizione un sistema integrato per la protezione del nostro appartamento. Come? Semplice ogni volta che il nostro Echo registrerà dei rumori sospetti come vetri rotti, allarmi e così via ci invierà grazie ad Alexa un SMS sullo smartphone per avvertirci dell'evento inconsueto in casa. Alexa Guard sugli Echo può rilevare anche alti livelli di monossido di carbonio, di fumo o gas in maniera tale da avvisarci in caso di incendio o fuoriuscite di gas. Alexa Guard ha anche una modalità Away Lighting che utilizza l'apprendimento automatico per accendere e spegnere le tue luci intelligenti quando non sei in casa per scoraggiare un tentativo di furto in caso di scassinamento della porta o di una finestra. Per quanto riguarda la sicurezza della casa Amazon sta lanciando anche le Ring Stick Up Cam, una sorta di telecamere di sicurezza intelligenti sia per esterni che per interi che costano 179,99 dollari.

Alexa sul forno a microonde

 

Forno a microonde Amazone Basics

 

Amazon nella sua linea di prodotti "Basic" sta lanciando un nuovo forno a microonde gestibile tramite Alexa. In pratica potremo dire al forno "cucina per 2 minuti e 30 secondi" senza dover impostare niente manualmente, lui riconoscerà la nostra voce e si attiverà in automatico. Inoltre, potremo scegliere diversi tipi di cottura, sono 12 in totale, in base al prodotto inserito nel forno. Per esempio, avremo un tipo di cottura specifico per la carne, per il pesce, le verdure e via dicendo. Il forno a microonde con Alexa verrà spedito a partire da Natale 2018 anche se i preordini sono già disponibili al prezzo di 59,99 dollari. Sempre su Amazon Basic troviamo anche un orologio da parete con Alexa. A cosa serve? Semplice basta dire "Imposta una sveglia per domani alle 7" e lui lo fa. Oppure "metti un timer tra 10 minuti" per evitare di scuocere la pasta e lui lo fa.

Le prese elettriche intelligenti di Amazon

 

Le prese elettriche intelligenti di Amazon

 

Amazon sta lanciando anche una nuova serie di prese elettriche intelligenti dotate di Alexa. Si tratta di una sorta di adattatore che va inserito nella classica presa di corrente e poi utilizzato per la gestione da remoto dei vari elettrodomestici intelligenti. Per esempio, a voce o via Wi-Fi potremo attivare un frullatore o il già citato forno a microonde. Le prese di corrente smart di Amazon costano 24,99 dollari.

 

22 settembre 2018

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #alexa #amazon #echo

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.