Smart TV e accessori

Smart TV 4K: gli accessori indispensabili

Hai appena acquistato una smart TV e vorresti migliorare la tua esperienza d'uso? Ecco alcuni accessori che potresti acquistare
Smart TV 4K: gli accessori indispensabili FASTWEB S.p.A.

Se hai da poco acquistato un nuovo smart TV è assai probabile che abbia uno schermo 4K: questa risoluzione è ormai ampiamente diffusa e disponibile nella gamma di tutti i principali produttori di televisori, e inizia a costare meno che in passato. I vantaggi delle TV 4K sono numerosi, rispetto alle vecchie Full HD, ma questo non vuol dire che solo perché una smart TV 4K sia nuova e di un modello recente sia perfetta.

Al contrario è sempre possibile migliorare qualcosa anche in un sistema nuovo di zecca o, perché no, aggiungere altre funzionalità non previste dal produttore. Infine, ci sono tanti modi per sfruttare al 100% le potenzialità di una smart TV 4K che vanno ben oltre la semplice visualizzazione dei canali del digitale terrestre. Ecco una breve guida ai migliori accessori e servizi per migliorare, e di parecchio, la nostra esperienza con una smart TV 4K.

Soundbar

La qualità video dei nuovi smart TV 4K è spesso molto alta, ma quella audio non lo è sempre: gli speaker integrati fanno quel che possono, ma il suono emesso da una televisione raramente eguaglia quello di un apparato audio Hi-Fi separato. La soluzione più semplice ed efficace per migliorare l'audio della nostra smart TV è aggiungere una soundbar: non occupa troppo spazio e migliora nettamente la resa audio, specialmente nei film con bassi molto profondi.

Soundbar

Tra i produttori di soundbar con i prezzi più competitivi c'è Vizio, la cui offerta parte dal modello SB2920-D6E Bluetooth da 83 centimetri, compatibile con Dolby Audio, che costa in Italia 139 euro. Ancora meno, solo 100 euro, costa la soundbar Sony HT-SF150 da 90 centimetri e 120 Watt mentre ci vogliono circa 240 euro per aggiungere al nostro TV 4K una Samsung HW-MS550/ZF da 450 Watt di potenza Dolby Digital DTS.

Telecomandi universali per smart TV 4K

Negli ultimi anni si è creata una nicchia: quella dei telecomandi TV universali per dispositivi compatibili con lo standard HDMI-CEC. Con uno di questi telecomandi, definiti "universali", è possibile comandare tutti i dispositivi compatibili: smart TV, decoder, lettori Blu-Ray e molto altro. Quelli più moderni hanno anche il microfono incorporato e supportano gli assistenti digitali Amazon Alexa e Google Assistant.

Con uno di questi telecomandi, quindi, possiamo stare comodamente sul divano e lanciare comandi non solo alla smart TV ma a molti altri dispositivi. Relax assicurato. Con il Logitech Harmony Companion, ad esempio, possiamo comandare oltre 270.000 dispositivi per l'intrattenimento e la smart home al prezzo di 80 euro. Ma si può spendere anche molto di meno, come molto di più: il Logitech Harmony Elite costa ben 230 euro, ma ha lo schermo touch e praticamente ci comandi tutta la casa.

Box TV per lo streaming in 4K

Per godersi veramente uno schermo 4K ci vogliono i migliori contenuti disponibili: oltre ai film in 4K su Blu-Ray (che molto spesso sono 2 o addirittura 3 per ogni film), ci sono i contenuti in streaming. Connessione permettendo. In questo settore ormai la scelta è ampia: da Amazon Prime Video a Netflix, passando per Disney+ che è disponibile in Italia dal 24 marzo 2020.

Per goderseli al meglio o usiamo la rispettiva app per il nostro smart TV oppure, se non è disponibile o non ci piace, possiamo veicolare lo stream dei dati video attraverso un buon TV Box come il Google Chromecast Ultra, il Roku Streaming Stick o l'Amazon Fire Stick. I prezzi vanno dai 40 agli 80 euro.

Giocare in 4K

Infine, un ottimo modo per sfruttare uno schermo 4K è il gaming. Le attuali console offrono dei modelli aggiornati per giocare in 4K con alcuni dei titoli tripla A, ma è chiaro che sarà la prossima generazione (quella di PlayStation 5 e Xbox Series X) a dare il meglio a questa generazione. Ma queste console arriveranno a fine 2020 e, nel frattempo, è possibile giocare in 4K con la PS4 Pro e l'Xbox One X. La prima ha un prezzo ufficiale di 279 euro, la seconda di 299 euro.

L'alternativa, tutta da sperimentare visto che è ancora allo stadio embrionale, è il gaming in streaming in 4K di Google Stadia. Il servizio è in abbonamento: la Premiere Edition costa 129 euro e include il controller e un Google Chromecast Ultra, ma poi si paga 9,99 euro al mese per giocare ad un catalogo di videogames gratuitamente. Sempre gratis si può diventare utenti di Stadia Base, ma rinunciando al 4K.

 

2 febbraio 2020

copyright CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail