App store

App store, 28 miliardi spesi nel 3Q 2020

Durante il terzo trimestre del 2020, anche a causa della pandemia, gli utenti hanno speso la cifra record di 28 miliardi di dollari in app
App store, 28 miliardi spesi nel 3Q 2020 FASTWEB S.p.A.

L'utilizzo dei dispositivi mobili continua a rimanere elevato. La situazione legata alla pandemia di COVID-19, che ha richiesto misure di allontanamento sociale e lock down, ha spinto i consumatori ad andare online per lavoro, scuola e socializzazione. Ciò, a sua volta, ha contribuito a guidare la spesa record nelle app durante il trimestre, oltre a un enorme aumento del tempo trascorso nelle app. Secondo un nuovo rapporto di App Annie, nel terzo trimestre le persone hanno scaricato 33 miliardi di nuove app a livello globale e hanno speso la cifra record di 28 miliardi di dollari in app, con un aumento del 20% su base annua. Hanno anche trascorso più di 180 miliardi di ore collettive ogni mese di luglio, agosto e settembre 2020 utilizzando le app, con un aumento del 25% su base annua.

La società di analisi e dati mobili aveva precedentemente suggerito che la pandemia COVID-19 avrebbe avuto un impatto duraturo sul comportamento mobile dei consumatori, ciò ha continuato ad essere vero nel terzo trimestre, con tutti i principali trend del mobile che hanno visto aumenti.

I download da Google Play sono cresciuti del 10% annuo, rappresentando 25 miliardi dei 33 di nuovi download totali nel trimestre, mentre iOS ha rappresentato quasi 9 miliardi di download, con un aumento del 20% anno su anno. Le app non di gioco su Google Play erano il 55% di quei download, mentre su iOS la cifra era leggermente superiore al 70%.

I principali mercati per download includono India e Brasile su Google Play, mentre su iOS i primi due hanno continuato a essere Stati Uniti e Cina. India, Brasile e Messico hanno guidato la crescita su Google Play, mentre i driver della crescita su iOS sono stati India e Corea del Sud.

Una parte della crescita dei download è stata direttamente collegata alla pandemia.

Quando gli studenti in Messico sono tornati all'apprendimento remoto, ad esempio, i download di app per l'istruzione sono aumentati del 25% e le app Biblioteche e demo sono cresciute del 270%. Mentre i consumatori statunitensi si sono rivolti all'aria aperta per trovare attività tra blocchi e chiusure di attività, le app Viaggi, Navigazione e Meteo hanno tutte registrato una forte crescita del 50%, 25% e 15%, rispettivamente.

Nel complesso, Giochi, strumenti e intrattenimento hanno portato i download di Google Play al di fuori della categoria principale, i giochi. E su iOS, giochi, foto, video e intrattenimento sono rimasti le categorie principali per cinque trimestri consecutivi.

I consumatori hanno speso la cifra record di 28 miliardi di dollari in app nel terzo trimestre del 2020, il trimestre più alto fino ad oggi.

Su iOS, la spesa è cresciuta del 20% anno su anno a 18 miliardi di dollari, mentre Google Play ha registrato un aumento del 35% annuo a oltre 10 miliardi di dollari. Le app non di gioco hanno rappresentato il 35% di quella spesa su iOS e il 20% su Google Play, in gran parte grazie agli abbonamenti.

I principali mercati per la spesa dei consumatori includevano Stati Uniti e Giappone in entrambi gli app store, con l'aggiunta della Corea del Sud per Google Play.

L'aumento della spesa dei consumatori per le app potrebbe anche essere visto come legato alla pandemia e ai suoi impatti. Ad esempio, giochi, social e intrattenimento erano le categorie più ampie in base alla spesa dei consumatori su Google Play. E all'interno della categoria Intrattenimento, la spesa è stata guidata dalle app di streaming, tra cui Disney +, Twitch, Globo Play e HBO Max: app che potrebbero aver beneficiato di un maggior numero di consumatori rimasti a casa.

Su iOS, giochi, intrattenimento e foto e video erano le prime tre categorie in base alla spesa dei consumatori. Con il ritorno dello sport in televisione negli Stati Uniti, la spesa per le app sportive è cresciuta del 55% rispetto al trimestre precedente. Tic toc,nel frattempo, è diventata l'app numero 2 per spesa dei consumatori al di fuori dei giochi, grazie all'aumento delle mance virtuali per gli streamer. Tuttavia, la maggiore crescita trimestrale della spesa, al di fuori dei giochi, è stata trainata dall'app di fumetti Piccoma, YouTube, Tinder e AbemaTV.

Tinder ha indicato una certa resilienza nel terzo trimestre. Nonostante la pandemia, l'app è balzata di una posizione raggiungendo il numero 1 in termini di spesa dei consumatori. Anche Disney + è salito di un posto per raggiungere il numero 4.

In termini di utenti attivi mensilmente, invece, Facebook domina ancora le prime classifiche, rivendicando rispettivamente le posizioni dalla numero 1 alla numero 4 per Facebook, WhatsApp, Messenger e Instagram. Le successive app più utilizzate sono state Amazon, Twitter, Netflix, Spotify, TikTok e poi Telegram. Quest'ultima è entrata nella top 10 per la prima volta, dopo essere salita di due posizioni dalla Q2.

Anche i giochi continuano a ricevere una spinta dalla pandemia, con download settimanali che si aggirano intorno a 1 miliardo per il secondo trimestre consecutivo mentre i consumatori in blocco cercano intrattenimento, con un aumento del 15% su base annua.

I consumatori hanno anche speso oltre 20 miliardi di dollari in giochi nel terzo trimestre, il più grande trimestre in assoluto. Entro la fine dell'anno, App Annie prevede che il gioco mobile estenderà il suo vantaggio sui desktop di 2,8 volte e sui giochi per console di 3,1 volte.

I download di giochi hanno raggiunto i 14 miliardi nel terzo trimestre, con un aumento del 20% anno su anno su Google Play a circa 11 miliardi. Su iOS, i consumatori hanno scaricato 2,6 miliardi di giochi. Per questo motivo, i giochi rappresentavano una quota maggiore di download complessivi su Google Play (45%) rispetto a iOS (30%).

I risultati di App Annie seguono il rapporto Q3 dell'azienda di app intelligence Sensor Tower, pubblicato all'inizio di questo mese, che ha registrato tendenze simili. Le entrate stimate delle app di Sensor Tower sono cresciute fino a oltre 29 miliardi di dollarinel terzo trimestre, mentre i download di nuove app sono aumentati a 36,5 miliardi.

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail