Fastweb

Qual è la differenza tra Wi-Fi 5G e 5GHz?

Connessione 6G Internet #6g #5g 6G, compagnie telefoniche già al lavoro: come sarà Il 5G è la tecnologia di comunicazione e del futuro prossimo. Alcuni centri di ricerca, però, già lavorano al 6G per superarne i limiti evidenti
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Qual è la differenza tra Wi-Fi 5G e 5GHz? FASTWEB S.p.A.
Wi-Fi 5G e 5GHz
Internet
I Wi-Fi 5G e 5 GHz sono entrambi utilizzati per la connettività wireless, ma non hanno nient'altro in comune

Chiunque faccia riferimento a Wi-Fi 5G in realtà intende Wi-Fi a 5 GHz, che è un'altra cosa rispetto allo standard cellulare 5G. Cerchiamo di capire insieme le differenze.

5G è il nuovo standard cellulare

Il 5G è uno standard cellulare, ed è il successore di 4G LTE e 3G. 5G sta per "5th generation", in quanto è, per l'appunto, la quinta generazione di questo standard cellulare.

Il 5G è progettato per essere molto più veloce e avere una latenza inferiore rispetto a 4G LTE. Inizieremo a vedere i primi smartphone 5G nel 2019 e i gestori di telefonia mobile come AT & T, T-Mobile, Sprint e Verizon attiveranno le loro reti mobili 5G. La rete 5G potrebbe trasformare la nostra connessione Internet a casa offrendo anche un veloce servizio Internet a banda larga in modalità wireless.

Mentre il 5G è un nuovo entusiasmante standard, non ha nulla a che fare con il Wi-Fi.
Il 5G è utilizzato per le connessioni cellulari. I futuri smartphone potrebbero supportare Wi-Fi 5G e 5 GHz, ma gli attuali smartphone supportano il Wi-Fi 4G LTE e 5 GHz.

5 GHz è uno delle due bande per il Wi-Fi

Il Wi-Fi, allo stato attuale, ha due bande di frequenza che può utilizzare: una centrata attorno ai 2,4 GHz e l'altra attorno ai 5 GHz (Giga Hertz). Quella a 5 GHz è la più recente. È stata ampiamente utilizzata con lo standard Wi-Fi 802.11n, che è stato inizialmente pubblicato nel 2009. Fa ancora parte dei moderni standard Wi-Fi come 802.11ac e Wi-Fi 6.

Il Wi-Fi a 5 GHz è eccezionale. Offre più canali non sovrapposti, il che lo rende molto meno congestionato. È eccellente in luoghi con molta sovrapposizione di emissioni Wi-Fi, come ad esempio negli appartamenti in cui ogni appartamento ha il proprio router e la rete Wi-Fi. Il Wi-Fi a 5 GHz è anche più veloce del Wi-Fi a 2,4 GHz.

Tuttavia, nonostante le velocità più basse e l'aumento della congestione, il Wi-Fi a 2,4 GHz ha ancora i suoi vantaggi. 2,4 GHz copre un'area più ampia di 5 GHz ed è migliore per attraversare i muri grazie alle onde radio più lunghe. Quelle onde radio più corte a 5 GHz consentono una connessione più veloce, ma non possono coprire tanta distanza.

Se siete in possesso di un router abbastanza moderno, è probabile che sia un router dual-band che supporta contemporaneamente Wi-Fi a 5 GHz e 2,4 GHz.

Abbiamo visto persone utilizzare il termine 5G Wi-Fi per fare riferimento a Wi-Fi a 5 GHz, ma non è corretto. Quest'ultimo significa Wi-Fi a 5 Giga Hertz (unità di misura della frequenza elettromagnetica).

Perché alcune reti Wi-Fi dicono di essere 5G?

Per rendere le cose più confuse, a volte le persone chiamano le loro reti come "My Network" e "My Network - 5G". Questo è abbastanza fuorviante, ma non è mai stato troppo confuso prima che arrivasse il 5G. Attualmente la dicitura "5G" accanto al nome della rete è solo l'abbreviazione di "5 GHz".

Questo perché i router Wi-Fi che supportano il Wi-Fi a 5 GHz possono essere configurati in diversi modi. Questi router sono in grado di ospitare contemporaneamente una rete da 2,4 GHz e 5 GHz, utile per dispositivi più datati che supportano solo 2,4 GHz o aree più ampie in cui i dispositivi possono spostarsi fuori dalla gamma dei 5 GHz, pur rimanendo entro la gamma dei 2,4 GHz.

Se entrambe le reti Wi-Fi hanno lo stesso nome, ad esempio "My Network", tutti gli smartphone, laptop o altri dispositivi collegati passeranno automaticamente da una rete all'altra, scegliendo la rete 5 GHz all'inizio e passando poi a quella a 2,4 GHz quando necessario. In realtà, molti dispositivi non fanno questo passaggio correttamente e potrebbero semplicemente connettersi alla rete a 2,4 GHz, oppure potrebbero provare a connettersi alla rete a 5 GHz e fallire.

Ecco perché spesso le persone configurano i loro router per avere due nomi di rete Wi-Fi separati. Uno potrebbe essere chiamato qualcosa come "My Network - 2.4 GHz" e un altro qualcosa come "My Network - 5 GHz." Entrambe sono ospitate dallo stesso router, ma una è a 2,4 GHz e l'altra a 5 GHz. È quindi possibile scegliere su quale rete si desidera connettersi ai propri dispositivi. Naturalmente, non è necessario utilizzare nomi informativi come questo: potreste chiamarne uno "Lime" e uno "Lemon" se lo desiderate.

Perché la gente dice "Wi-Fi 5G"?

Il 5G è uno standard piuttosto nuovo. Alcune persone hanno iniziato a chiamare la rete Wi-Fi a 5 GHz "5G Wi-Fi" tempo fa, quando le reti 3G e 4G LTE erano gli standard dominanti.
Si tratta quindi solo di un'abbreviazione di convenienza (peraltro, come abbiamo visto, scorretta), come quando chiamiamo l'iPod Touch "iTouch".

Ma ora che lo standard 5G sta per essere lanciato, chiamare una rete Wi-Fi a 5 GHz "5G WI-Fi" può portare confusione. Ricordatevi quindi che, ogni volta che troverete il termine "5G" accanto alla parola "Wi-Fi" ci si starà sicuramente riferendo alla rete a 5 Giga Hertz.

Sicuramente, da quando la rete 5G diventerà il nuovo standard, la gente nizierà ad essere più precisa.

18 dicembre 2018

Fonte: howtogeek.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #5g #4g #lte

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.