Fastweb

LTE, Long Term Evolution, una nuova sigla nel mondo della telefonia mobile

Samsung Galaxy A7 Smartphone & Gadget #samsung #fotocamera Samsung annuncia il nuovo Galaxy A7 con 3 fotocamere Pronto un nuovo modello che farà delle foto eccezionali
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
LTE, Long Term Evolution, una nuova sigla nel mondo della telefonia mobile FASTWEB S.p.A.
LTE, il futuro della telefonia mobile
Internet
LTE, 10 volte più veloce delle reti 3G, è il futuro della telefonia mobile

Ormai è sulla bocca di  tutti e non più solo degli appassionati di tecnologia, ma cosa significa LTE e quali vantaggi porterà?

LTE sta per Long Term Evolution ed è una tecnologia wireless a banda larga progettata per rispondere  alle  nuove  e  sempre  più  complesse  richieste  del  mercato  delle telecomunicazioni. Lo sviluppo di nuovi servizi a valore aggiunto e la diffusione di dispositivi mobili evoluti come smartphone e  tablet ha rivoluzionato il concetto stesso di cellulare, che non serve più solo per telefonare.

Questo standard è stato sviluppato dal 3GPP, lo stesso consorzio che ha curato lo sviluppo dell’UMTS/HSPA. L’Lte si pone a metà strada tra la tecnologia 3G GSM e UMTS (di cui rappresenta un’evoluzione) e la tecnologia 4G. Per porre fine alla confusione tra l'utilizzo in campo marketing della parola 4G e la vera classificazione di tecnologia di quarta generazione, l'ITU (International Telcommunication Union) ha recentemente deciso di applicare il termine 4G anche all'LTE, oltre che al Wimax.

Le frequenze su cui operano queste reti sono 800, 900, 1800 e 2600 MHz. La migliore, l’LTE 800 MHz, permetterà la copertura di ampie regioni con una sola antenna, con la creazione di celle anche del raggio di decine di chilometri (fino a 100) e la ricezione ottimale all'interno degli edifici.

L’LTE si presenta come una soluzione valida ed efficace perché attraverso la realizzazione di un rete efficiente e dai costi contenuti è in grado di supportare velocità (lorde) di picco fino a 326,4 Mb/s in download e 86,4 Mb/s in upload e una larghezza di banda che può aumentare o diminuire in funzione delle necessità e delle disponibilità da 1,25MHz a 20MHz. Ha anche un ottimo supporto in mobilità, permettendo elevate prestazioni fino a velocità di 350 km/h.

A differenza delle reti precedenti, in cui le comunicazioni dati a pacchetto venivano trattati da nodi dedicati, l’LTE è stata progettata per supportare unicamente servizi a connessione di pacchetto. Tutti i dati, anche quelli voce, viaggiano su protocolli TCP/IP e le connessione tra il terminale mobile e le reti  esterne e di tipo IP. L’ unificazione di tutti i protocolli di rete è una delle maggiori innovazioni introdotte dall’LTE che permette di ridurre costi e latenze.

Non ultimo, fornisce supporto per il multicasting su rete a singola frequenza per servizi TV e la possibilità di passare a una connessione HSPA o UMTS in caso di sopraggiunta mancanza di segnale, senza perdere la chiamata o la connessione dati. 

Per riassumere, quello che risulterà evidente all’utente finale adottando questa nuova tecnologia, sarà la maggiore velocità di download (e upload) e il ridotto tempo di risposta durante la navigazione, che renderà l’esperienza di utilizzo in mobilità molto più vicina a quella di una rete fissa.

In termini di dispositivi mobili, molti nuovi smartphone basati su Android supportano l’LTE, così come  l'iPhone 5, l’iPad con display retina e il nuovo iPad Mini.

Dopo varie sperimentazioni in Europa ed in alcune città italiane, questa tecnologia si appresta ad essere adottata in tutta Italia dove le aste per le frequenze si sono svolte nell’estate del 2011 e sono state assegnate a Vodafone, Telecom Italia Mobile, Wind e H3G.

Non ci resta che aspettare…. l’offerta migliore!

 

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #lte #iphone #android #velocità rete #smartphone #tablet

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.