Fastweb

La startup nigeriana Tizeti lancia WiFiCall, il VOIP per privati e aziende

Come rendere il tuo WiFi sicuro Internet #internet #wireless Come proteggere la rete wireless Le reti WiFi rappresentano, in molti casi, l’anello debole della propria rete casalinga (LAN, Local Area Network). Ecco alcuni consigli su come proteggerla dagli attacchi esterni
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
La startup nigeriana Tizeti lancia WiFiCall, il VOIP per privati e aziende FASTWEB S.p.A.
Tizeti
Internet
WifiCall è un servizio di abbonamento a VoIP (Voice over Internet Protocol) che consente chiamate illimitate a qualsiasi numero di telefono

La startup nigeriana Tizeti, un fornitore di servizi Internet, ha lanciato oggi WifiCall.ng, una piattaforma di chiamate vocali su Internet per privati ??e aziende.

WifiCall è un servizio di abbonamento a VoIP (Voice over Internet Protocol) che consente chiamate illimitate a qualsiasi numero di telefono, anche se tale numero non è registrato sulla rete di WifiCall. Tizeti offrirà il prodotto in Nigeria per ora, con piani per aprirlo a numeri di telefono al di fuori della nazione più popolosa dell'Africa e dalla più grande economia entro il 2020.

WifiCall è stato influenzato dalla popolarità dei servizi vocali abilitati WiFi come WhatsApp, e dal miglioramento del profilo digitale e mobile del continente. Con il suo nuovo prodotto VoIP, Tizeti si metterà in concorrenza con Skype, WhatsApp e le principali compagnie telefoniche. "Nella fascia bassa siamo in competizione con i provider di telefonia mobile. WifiCall fornisce un numero reale, ed è molto più economico. Ma stiamo anche offrendo opzioni aziendali che non si potrebbero ottenere con una connessione mobile o con WhatsApp", ha dichiarato a TechCrunch il co-fondatore e CEO di Tizeti, Kendall Ananyi.

Kendall Ananyi - Ceo di Tizeti

Oltre ai singoli utenti, le aziende e le startup possono utilizzare WifiCall per le comunicazioni interne o aprirlo agli sviluppatori per personalizzare le API per applicazioni white-label, per i clienti. WifiCall è disponibile online o per il download gratuito nel pacchetto "Basic". Il pacchetto commerciale "Business Unlimited Pro" di livello base, che offre fino a 10 utenti, registrazione delle chiamate e analisi delle chiamate, costa ? 15.000, (circa 35 dollari al mese).

La startup di logistica nigeriana Kobo360 utilizza già il servizio. Ananyi vede come potenziali segmenti di mercato per WifiCall le start-up, istituzioni educative, hotel, comunità chiuse e "utenti ovunque abbiano copertura di torri WiFi", ha detto.

Questo ultimo gruppo si lega al core business di Tizeti, che sta costruendo torri a energia solare che offrono pacchetti di servizi WiFi e hotspot a Lagos e nello stato di Ogun, in Nigeria. Dal suo lancio dal lotto invernale 2017 di Y Combinator, la società ha installato oltre 12.000 hotspot WiFi pubblici in Nigeria con 500.000 utenti. L'azienda avvia pacchetti di servizi internet basati su partnership con il provider broadband dell'Africa occidentale, MainOne e Facebook Express Wi-Fi.

Tizeti ha raccolto un round da 3 milioni di dollari di serie A nel 2018, guidato da 4DX Ventures, e ha 5,1 milioni in investimenti da aziende tra cui Golden Palm Investments, YC e Social Investments. Il co-fondatore di 4DX Ventures Walter Baddoo vede questo servizio di Tizeti come un'estensione strategica della sua attività di connettività (notando che WifiCall può essere utilizzato con qualsiasi IP).

"Il fulcro della missione dell'azienda è ridurre il costo della connettività nel continente sfruttando le reti mobili e di dati, WifiCall è un passo in quella direzione" ha dichiarato Baddoo a TechCrunch. "L'Africa supererà gran parte dell'infrastruttura di chiamata tradizionale, e le chiamate WiFi stanno offrendo a privati, piccole imprese e grandi aziende un servizio dati molto più economico in questo senso". Sebbene l'Africa subsahariana sia ancora valida per la maggior parte delle classifiche globali per l' adozione di smartphone (33 percento) e la penetrazione di internet (35 percento), il continente continua a registrare tra i paesi con la crescita più rapida al mondo.

Hootsuite

I provider di telefonia mobile in Nigeria, come MTN e Glo, stanno spostando i clienti dall'acquisto di pacchetti di dati anonimi a sim card registrate e servizi di abbonamento. I servizi vocali WiFi sono comunemente usati in tutto il continente anche per le chiamate. Per il rapporto digitale globale di We Are Social del 2018, WhatsApp è l'applicazione di messaggistica più scaricata in tutta l'Africa.

Sul suo business dei servizi Internet, Tizeti si è già estesa al Ghana con un marchio di consumatori, Wifi-Africa, e cercherà di offrire WifiCall non appena otterrà l'approvazione normativa – una cosa attualmente in corso, secondo il CEO Kendall Ananyi. La startup sta costruendo una rete LTE, per completare la sua rete IP, e prevede di espandersi ulteriormente in Nigeria con offerte 5G nel prossimo futuro, secondo Ananyi.

Tizeti prevede inoltre di aprire il suo prodotto WifiCall ai numeri di telefono al di fuori della Nigeria a partire dal 2020. "Il modo in cui l'Africa abbia superato la telefonia fissa e sia andata direttamente verso il cellulare, è stato il motivo per cui abbiamo deviso di investire su un livello successivo per le nostre comunicazioni vocali, muovendoci verso le reti IP", ha detto Ananyi.

15 maggio 2019

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #voip #internet #connessione

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.