Fastweb

Intel annuncia il modem 5G per il 2019

Ultrabook Smartphone & Gadget #ultrabook #intel Cos'è un Ultrabook? Marchio registrato da Intel, sono la risposta dei produttori Windows 10 ai MacBook di Apple. Per questo devono rispettare precise specifiche e prezzi
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Intel annuncia il modem 5G per il 2019 FASTWEB S.p.A.
Intel annuncia il modem 5G per il 2019
Internet
Intel dichiara di aver anticipato il lancio di un modem 5G di sei mesi, con il prodotto che sarà disponibile dalla seconda metà del prossimo anno

Intel ha annunciato il modem multimodale XMM 8160 5G, che supporta le distribuzioni di reti mobili 5G a livello globale, e sarà disponibile sei mesi prima rispetto a quanto pianificato inizialmente.

Il modem fornirà connettività 5G a smartphone, PC e gateway di accesso a banda larga, con Intel che afferma che fornirà velocità di picco fino a 6 Gbps quando verrà lanciato nella seconda metà del 2019.

Il modem supporterà implementazioni NG 5G sia standalone che non-standalone, 4G LTE, 3G e 2G in un singolo chipset e supporta spettro di onde millimetriche (mmWave) e frequenze tra 600 MHz e 6 GHz per supportare i carrier di tutto il mondo.

"Il modem Intel XMM 8160 5G consentirà ai produttori di dispositivi di progettare dispositivi più piccoli e più efficienti dal punto di vista energetico, senza la complessità aggiuntiva, la gestione dell'alimentazione e le regolazioni del fattore di forma di due modem separati per la connettività 5G e legacy, come sarà introdotto nei primi modem 5G concorrenti ", ha spiegato Intel.

"Passando direttamente a una soluzione multimodale, Intel offrirà miglioramenti molto chiari in termini di potenza, dimensioni e scalabilità."

Secondo Intel, i dispositivi che utilizzano il modem XMM 8160 5G saranno disponibili dalla prima metà del 2020.

"Stiamo riscontrando una grande richiesta per il set di funzionalità avanzate di XMM 8160, tanto che abbiamo preso una decisione strategica per avviare il lancio di questo modem di mezzo anno per fornire una soluzione 5G leader", ha dichiarato il dott. Cormac Conroy, vicepresidente corporate e GM di Intel.

Intel ha rivelato a settembre che la sua tecnologia verrà utilizzata da Nokia e Ericsson nella prima serie di implementazioni 5G a livello globale.

"Intel sta alimentando la prima ondata di reti 5G", ha detto Sandra Rivera, Intel SVP di 5G e Network Platform Group.

"Iniziando con i nostri modem 5G New Radio, stiamo creando un portafoglio di funzionalità che forniscono una base aggiuntiva alle centinaia di milioni di dispositivi modem che abbiamo inviato sul mercato per le reti 4G".

Nokia ha dichiarato a ZDNet che ci sono state tre aree principali di collaborazione tra Intel e Nokia: i suoi prodotti AirFrame, AirScale e ReefShark.

"Per quanto riguarda l'aspetto tecnico, stiamo esaminando la piattaforma AirFrame di Nokia, che è la base per la nostra infrastruttura cloud core, l'edge cloud. La seconda area di cui stavamo parlando è AirScale, che è il nostro accesso radio, è la stessa famiglia che usiamo per 2G, 3G, 4G e ora 5G, quindi è come una tecnologia di accesso multi-radio ", ha detto Nokia a ZDNet.

Infine, Intel ha consentito a Nokia di intraprendere prove con i clienti aprendo la sua piattaforma di prova mobile 5G , ha detto Nokia.

Secondo Jawad Manssour, a capo del Networks Management di Ericsson, Intel e Ericsson hanno collaborato su 5G per i carrier di tutto il mondo, tra cui T-Mobile, Sprint, AT & T, Verizon, Deutsche Telekom, Vodafone Group, BT, Telia, Swisscom, Telefonica, Lifecell, Etisalat, MTN, Turkcell, Ooredoo, Orange, China Mobile, China Unicom, SoftBank, NTT DoCoMo, KDDI, Chungwa Telecom, Far EasTone e Telstra.

"Collaboriamo da diversi anni sin dai primi anni del 2000 e per il 5G collaboriamo da quattro anni", ha affermato Manssour.

"È una collaborazione davvero completa, iniziata prevedendo come sarebbero stati gli standard, e questo ci ha permesso di iniziare molto presto a sviluppare sistemi per attività di prova".

La collaborazione è nata durante i Giochi olimpici invernali all'inizio del 2018.

Alla fine di settembre, Intel ha inoltre annunciato una serie di nuovi sviluppi 5G in Cina insieme a Huawei, ZTE, Tencent, China Mobile, China Telecom, China Unicom, Baidu e Unisoc.

Come parte della miriade di annunci di questa settimana, Xiaoxin Qiu, CTO di Unisoc, ha detto che la sua azienda utilizzerà i modem 5G di Intel negli smartphone Android di fascia media a livello globale.

13 novembre 2018

Fonte: zdnet.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #5g #intel #iot

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.