Fastweb

Google Home e Amazon Echo, come risolvere i problemi di connessione

smart speaker Smartphone & Gadget #halloween 2019 #alexa Come rendere Halloween 2019 più spaventoso con Alexa e Google Home Google e Amazon hanno aggiunto delle nuove funzionalità per Halloween 2019: ecco come attivarle e come utilizzarle per far divertire i vostri bambini
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Google Home e Amazon Echo, come risolvere i problemi di connessione FASTWEB S.p.A.
Google Home
Internet
Il vostro dispositivo Google Home o Amazon Echo non si collega al WiFi? Ecco come risolvere il problema

Congratulazioni, avete un nuovo dispositivo Google Home o Amazon Echo! Ma per qualche motivo, anche se siete sicuri di avere inserito la password corretta, il dispositivo non si connette al Wi-Fi. La buona notizia è che ci sono alcune soluzioni facili da provare.

Se avete appena acquistato un nuovo Google Home o un Amazon Echo, la configurazione dovrebbe essere abbastanza semplice. Una volta creati gli account corretti, le app guideranno attraverso tutti i passaggi in modo semplice. Ma occasionalmente potreste rimanere bloccati quando vi connetterete al Wi-Fi, anche se siete sicuri di avere la password corretta. Spesso, il problema non è però la password ma la rete che avete scelto, oppure il vostro smartphone sta cercando di mantenere una connessione Internet funzionante.

I dispositivi Echo e Google Home imparano i dettagli del Wi-Fi attraverso un passaggio. Lo smartphone si collega direttamente al dispositivo, creando una rete Wi-Fi temporanea e l'app Google o Amazon passa le informazioni sul SSID (il nome della rete Wi-Fi) e la password. Sfortunatamente, gli smartphone sono piuttosto aggressivi nel mantenere una buona connessione di rete. Quando vi connettete alla nuova rete, il vostro dispositivo potrebbe rendersi conto che non riesce più a trovare Internet e ricorre invece a utilizzare i vostri dati mobile. Quando ciò accade, il telefono si disconnette da Google Home o Echo e il processo di installazione non può essere completato.

Per evitare ciò, prima di iniziare il processo di configurazione, bisognerà attivare la modalità aereo nelle impostazioni del telefono con il Wi-Fi attivo. Una volta che vi sarete ricollegati alla rete, avviate l'app Google Home o Alexa e provate di nuovo il processo di installazione.

Provate una diversa banda Wi-Fi

Google Home e Amazon Echo possono connettersi alla banda 2,4 GHz o 5 GHz. Può essere allettante utilizzare la banda a 5 GHz poiché tende a scontrarsi con meno problemi di congestione e fornire velocità più elevate, e per tali motivi, probabilmente dovrebbe essere la vostra prima scelta. Ma tenete in considerazione la distanza tra il vostro nuovo assistente vocale e il router. Se sono lontani (ad esempio ai margini opposti della casa), la tua connessione potrebbe non essere affidabile. In questo scenario, provate la banda a 2,4 GHz. Se state già tentando di utilizzare la banda a 2,4 GHz, provate invece la banda a 5 GHz, poiché il problema potrebbe essere l'interferenza. Se avete un sistema mesh, si prenderà cura di scegliere la migliore band per voi.

Le reti ad-hoc potrebbero non essere supportate

Amazon rileva che alcune reti create ad-hoc possono non essere supportate, quindi se ne state usando una, dovrete passare ad una modalità di infrastruttura più tradizionale affinché i vostri dispositivi Echo possano connettersi al Wi-Fi. Google non dice se è possibile utilizzare una rete ad-hoc con i propri dispositivi Home, ma se si riscontrano problemi, potrebbe essere opportuno testare la modalità infrastruttura per verificare se ciò sia di aiuto.

Riavviate il router

Può sembrare sciocco, ma anche oggi il riavvio del router è un passo sicuro per la risoluzione dei problemi. Anche se è possibile connettere altri dispositivi con successo, se tutto il resto fallisce è possibile provare questo passaggio, che potrebbe anche risolvere il vostro problema. Basta scollegare il cavo di alimentazione del router e attendere almeno dieci secondi prima di ricollegarlo. Mentre lo state facendo, Amazon consiglia di riavviare Echo per la risoluzione dei problemi. La procedura è la stessa, scollegate quindi attendete dieci secondi prima di ricollegarlo. Anche se disponete di un dispositivo Google Home, potrebbe essere utile la stessa procedura.

Alcuni router potrebbero richiedere alcuni passaggi aggiuntivi per funzionare bene anche con i dispositivi Voice Assistant. Google rileva che alcuni modelli di Netgear Nighthawk necessitano dell'Access Controlled disabilitato e l'opzione "Consenti agli ospiti di vedersi e accedere alla rete locale" abilitata per funzionare con i dispositivi domestici di Google.

Se tutto va bene, tutto dovrebbe funzionare in pochissimo tempo. Ricordate di disattivare la modalità aereo quando avete finito!

Se i problemi persistono, consultate direttamente le pagine di supporto di Google e Amazon per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi.

15 febbraio 2019

Fonte: howtogeek.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #google home #amazon echo #wi-fi

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.