5G

5G, raggiunta la velocitÓ di 1Gb negli Stati Uniti

AT&T raggiunge per prima questa velocitÓ ma in particolari condizioni
5G, raggiunta la velocitÓ di 1Gb negli Stati Uniti FASTWEB S.p.A.

Il lancio iniziale del 5G negli Stati Uniti è stato abbastanza deludente, in parte perché quelle velocità tanto annunciate non sono state effettivamente riscontrabili. AT&T, però, si sta avvicinando a tale obiettivo. Il provider ha dichiarato di essere la prima azienda di telecomunicazioni americana a raggiungere il primato di un Gigabit per secondo su una rete mobile 5G, riuscendo nell'impresa in "più città" utilizzando l'hotspot 5G di Netgear. In un'intervista con PCMag, Igal Elbaz, ai vertici dell'azienda, l'ha descritta come un miglioramento possibile grazie a un'ottimizzazione del software.

Al momento del lancio, il servizio 5G di AT&T poteva utilizzare un solo vettore a 100 MHz per la connessione, limitando le velocità che spesso non erano molto migliori (o talvolta potenzialmente peggiori) dell'LTE. Il nuovo approccio ha aggregato quattro di questi vettori, conferendo un margine ancora maggiore anche nelle condizioni del mondo reale. Dovrebbe diventare ancora più veloce nel corso dell'anno, quando AT&T combinerà LTE e 5G in una singola connessione.

Il problema, che potrebbe verificarsi con qualsiasi vettore 5G, è la difficoltà di trarre vantaggio da tale velocità. Il 5G di AT&T è disponibile solo in alcune aree di una manciata di città e si ha comunque bisogno di un invito per acquistare l'hotspot Netgear. Anche in questo caso, il WiFi del router non è abbastanza veloce da garantire le massime velocità. Si dovrà quindi attendere l'arrivo degli smartphone 5G e degli hotspot dotati di WiFi 6 prima che la tecnologia possa essere all'altezza delle sue potenzialità. At&T ha illustrato chiaramente le prestazioni del 5G ma ci vorrà molto tempo prima che ci si possa aspettare di ottenere questo tipo di prestazioni al di fuori delle condizioni ideali.

1 aprile 2019

Fonte: engadget.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'Ŕ da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail