Microgrid indossabile

La maglia smart che genera elettricità da sudore e movimento

Sapevate che siete in grado di produrre abbastanza energia per alimentare uno smartwatch?
La maglia smart che genera elettricità da sudore e movimento FASTWEB S.p.A.

Quando si tratta di energia rinnovabile, molte città combinano più fonti, come pannelli solari e turbine eoliche. Gli scienziati hanno ora adottato un approccio simile con una maglietta "intelligente" che genera elettricità tramite il sudore e il movimento.

Creata da un team dell'Università della California, la maglietta "microgrid indossabile" incorpora celle a biocarburante alimentate dal sudore, generatori triboelettrici azionati dal movimento e supercondensatori per immagazzinare l'elettricità generata.

 

Tutte le parti sono serigrafate sul tessuto, compreso il circuito argentato impermeabilizzato che le collega. È importante sottolineare che tutto è flessibile, estensibile, pieghevole e lavabile - detto questo, nella forma attuale della tecnologia, il detersivo non può essere utilizzato.

Situate all'interno della maglietta all'altezza del torace, le cellule del biocarburante contengono enzimi che innescano uno scambio di elettroni tra le molecole di lattato e ossigeno presenti nel sudore umano.

Questo processo produce una corrente elettrica continua a bassa tensione, che viene immessa nel condensatore per la conservazione. I generatori triboelettrici, nel frattempo, sono costituiti ciascuno da due pezzi: un pezzo caricato negativamente all'interno dell'avambraccio e uno caricato positivamente sul lato del busto. Quando le braccia di chi lo indossa oscillano durante una camminata o una corsa, quei due pezzi sfregano l'uno contro l'altro. In questo modo si generano impulsi di elettricità ad alta tensione, che vengono anch’essi immagazzinati nel condensatore.

Nei test condotti, un volontario ha indossato la maglietta mentre correva o utilizzava una cyclette per 10 minuti, dopodiché si è riposato per 20 minuti. Per l'intera durata di ciascuna sessione di 30 minuti, la microgrid indossabile è stata in grado di alimentare un orologio da polso LCD o un piccolo display elettronico.

Una volta sviluppata ulteriormente, l'attuale versione della maglia potrebbe essere utilizzata dagli atleti per alimentare dispositivi come i sensori di monitoraggio delle prestazioni. In futuro, inoltre, potrebbe essere dotata di diversi tipi di raccoglitori di energia e utilizzata da persone che sono sedute in un ufficio o che camminano lentamente.

Un documento sulla ricerca, condotto dal Prof. Joseph Wang e dal dottorando Lu Yin, è stato recentemente pubblicato sulla rivista Nature Communications.
 

Fonte: newatlas.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail