Apple inizierà a costruire un veicolo elettrico dal 2024

Apple inizierà a costruire un veicolo elettrico dal 2024

Un veicolo a batteria rivoluzionario, secondo una fonte vicina alla società
Apple inizierà a costruire un veicolo elettrico dal 2024 FASTWEB S.p.A.

Sono anni, che sentiamo parlare della divisione segreta di auto a guida autonoma Project Titan di Apple, ma un nuovo rapporto di Reuters fornisce finalmente alcuni dettagli più concreti sui piani automobilistici del gigante della tecnologia. Secondo il rapporto, Apple potrebbe avviare la produzione del proprio veicolo elettrico già nel 2024.   

Il cuore dell'auto è una batteria che presenta un design monocellulare "rivoluzionario". Secondo quanto riferito, consentirebbe all'azienda di aggiungere più materiale attivo alla cella di potenza, offrendo così una maggiore portata. Apple sta anche esplorando la possibilità di utilizzare una chimica della batteria al litio ferro fosfato (LFP). Sebbene non siano così dense come altri tipi di batterie, le celle di potenza LFP sono meno soggette a surriscaldamento e non richiedono cobalto. Quest'ultimo punto è importante. Più del 60% della fornitura mondiale di cobalto proviene dalla Repubblica Democratica del Congo e le miniere del paese sono diventate famose per l'utilizzo di lavoro minorile. "Siamo al livello successivo. Come la prima volta che avete visto un iPhone", ha detto una fonte Reuters in merito alla tecnologia delle batterie di Apple.

L'auto potrà anche essere dotata di sensori LiDAR, per comprendere l'area circostante. Oltre a procurarsi tali componenti da fornitori esterni, Apple potrebbe riutilizzare i sensori LiDAR che ha creato per iPhone 12 Pro e iPad Pro per l'attività.

Secondo Reuters, il lavoro sull'auto è progredito abbastanza da quando Apple ha licenziato ben 200 dipendenti del team di Project Titan. È probabile che l'azienda si rivolga a un partner esterno, per la produzione. Tuttavia, Reuters avverte che i ritardi legati alla pandemia potrebbero respingere la produzione al 2025 o successivamente e che c'è una possibilità che Apple decida di ridurre la portata del progetto.

Cioè, piuttosto che costruire la propria auto, potrebbe decidere di lavorare con le case automobilistiche tradizionali per integrare qualsiasi tecnologia sviluppi nei loro veicoli, proprio come fa già con CarPlay. Non faremo comunque fretta ad Apple. Un rapporto all'inizio della settimana ha fornito una tempistica molto più aggressiva. Evidentemente, Apple sta già lavorando su un qualche tipo di tecnologia automobilistica, ma l'ambito del progetto si evolve di continuo.

Fonte: engadget.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail