Sempre più frequentemente si sente parlare di cambiamenti climatici, sia in relazione a fenomeni ambientali via via più intensi, sia in relazione alle preoccupazioni dei giovani che cercano risposte a un problema per loro sempre più pressante.

I cambiamenti climatici a cui stiamo assistendo sono causati dal riscaldamento globale, che porta con sè diverse conseguenze (ad es. lo scioglimento dei ghiacci con conseguente innalzamento del livello dei mari) ed è provocato dall'aumento della concentrazione dei cosiddetti "gas serra" (come ad esempio l'anidride carbonica, o CO2) che, già naturalmente presenti in atmosfera, sono fortemente aumentati con l'avvento dell'industrializzazione.

Per contrastare i cambiamenti climatici è quindi importante ridurre sempre più la concentrazione di questi gas in atmosfera, sia sottraendoli dall'atmosfera stessa (es. forestazione) che evitandone o riducendone le emissioni.

Che cosa può fare un'azienda per contribuire alla sostenibilità?

Ufficio Paperless

Eliminando la carta l'azienda può dare un piccolo contributo alla lotta contro la deforestazione terza fonte di emissione di gas serra dopo carbone e petrolio. Con l'ufficio paperless si potranno apprezzare risparmi a livello di spazio, forniture e hardware. Basare la propria operatività e la propria documentazione sulle tecnologie di dematerializzazione, può liberare forza lavoro dalle attività a basso valore aggiunto, per dedicarla a perfezionare il servizio alla clientela.

Connessione Internet efficiente

Grazie ad una connessione Internet efficiente, supportata dall'utilizzo di modem di ultima generazione  si possono acquisire una serie di servizi come il cloud, i centralini virtuali  che consentono di ridurre le inefficienze, oltre a migliorare la qualità del servizio. L'utilizzo di modem di ultima generazione, con Wi fi ad alte prestazioni energetiche e packaging riutilizzabile può contribuire a ridurre l'impatto ambientale ottimizzando anche il ciclo di vita del prodotto.

Piccoli accorgimenti giornalieri

Partendo dalle semplici e.mail alcuni piccoli accorgimenti, come per esempio inviare messaggi leggeri, allegare file compressi o usare collegamenti ipertestuali piuttosto che documenti possono contribuire a ridurre il consumo di energia. Evitare gli stand by di dispositivi come il computer può aiutare a risparmiare fino a a 20 watt all'ora. Durante il giorno preferire l'illuminazione naturale a quella artificiale e sostituire il proprio sistema di illuminazione con uno a risparmio energetico (LED) e dotarsi di un wattometro per monitorare i consumi.