I dati dell'Osservatorio Mobile B2C Strategy della School of Management Politecnico di Milano lo confermano: gli italiani adorano navigare sul web dai dispositivi mobili. Sono 22 milioni, infatti, i soggetti tra i 18 e 74 anni che usano abitualmente cellulari o tablet per collegarsi a Internet, circa la metà della popolazione totale in quella fascia d'età. I giovani tra i 18 e i 24 anni trascorrono su questi dispositivi l'85% del tempo totale che dedicano alla Rete. Ma questa non è solo una "cosa da ragazzi". Anche gli over 55 sono sempre più connessi e per oltre la metà del tempo che passano a navigare utilizzano device senza fili.

Il carrello a portata "di mano"

Il rapporto mette in luce come smartphone e tablet siano sempre più usati non solo per surfare il web ma anche per fare shopping. Il valore degli acquisti online degli italiani raggiunge nel 2015 i 16,6 miliardi di euro, con un incremento del 16% (+2,2 miliardi) rispetto al 2014.

Gli acquisti via telefonino crescono del 64% e valgono il 10% dell'e-commerce nel 2015, il 21% se si aggiungono quelli via tablet. I soggetti che compiono almeno un acquisto online nell'arco di tre mesi rappresentano più del 36% della popolazione Internet italiana e i consumatori abituali (che comprano online almeno una volta al mese) sono 11,1 milioni, per uno scontrino medio di 89 euro.

Sale anche il numero di persone che utilizza questi dispositivi fuori dal negozio per controllare prezzi e promozioni, passando dal 45 al 55%.

Passando al mobile advertising, nel 2015 gli investimenti sono cresciuti del 53% raggiungendo quota 462 milioni di euro. La dinamica è legata al crescente spostamento dell'audience su questo canale: più di 3 mobile surfer su 4 utilizzano lo smartphone nelle varie fasi del processo di acquisto.

Alla luce delle prospettive di mercato, appare evidente che PMI e grandi organizzazioni non possono ignorare il fenomeno. Creare siti web responsive e facilmente navigabili da smartphone e tablet è solo il primo passo. Quello successivo è ripensare "in mobile" tutta la strategia di contatto, comunicazione e vendita.

4 febbraio 2016