Strategia di gestione delle risorse ICT, la nuvola - in tutte le sue varie formule di servizio - ha sdoganato la complessità tecnologica per consentire una fruizione on demand e pay per use di qualsiasi tipo di sistema, applicazione o componente infrastrutturale. 

Tra cloud privati, pubblici, ibridi e comunitari quali sono le caratteristiche di ciascun approccio? Quali sono le tecnologie di base, i vantaggi e gli elementi da considerare per valutare le opzioni più idonee a soddisfare le esigenze della nostra organizzazione?

Partendo dalla virtualizzazione e riorganizzazione software delle risorse IT fisiche per arrivare al giusto percorso di migrazione dei sistemi tradizionali alla nuvola passando attraverso i modelli di tariffazione e i livelli di servizio (SLA).
In questa eGuide trovate tutti i suggerimenti utili per compiere una scelta oculata.

Da sfogliare e condividere.

 

Inserisci la tua mail per ricevere il whitepaper

13 aprile 2016