login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Bici Elettriche, quali sono le classificazioni principali

Ascolta l'articolo

Le bici elettriche si stanno diffondendo in tutto il mondo, diventando uno dei mezzi preferiti dagli utenti. Ecco le varie classificazioni negli Usa e in Europa

bici-elettrica | Fastweb Plus Shutterstock

La bici elettrica sta diventando sempre più popolare e non si parla più solamente di un’alternativa sostenibile alla classica idea di mobilità, ma rappresenta un vero e proprio oggetto di tendenza, pensato per assolvere a qualsiasi esigenza.

Per questo motivo il mercato delle eBike pullula di modelli diversi tra loro che variano per forme, dimensioni e velocità.

Perciò per chi vuole muovere i primi passi in questo mondo, la prima cosa da fare è informarsi a dovere sui diversi modelli in commercio e sulle varie specifiche tecniche che li contraddistinguono.

Classificazioni delle bici elettriche

donna-che-sistema-batteria-bici-elettrica

Credits Shuttertsock

Le diverse classi per una bici elettrica sono un modo per identificarla in base alla velocità, alla potenza e, se ne fosse provvista, in base all’acceleratore

In Europa, esiste solo una categoria di veicoli che consente alle bici elettriche di utilizzare un motore da 250 watt, con velocità massima e i 25 km/h e senza l'acceleratore. Tutta l'energia elettrica proviene, dunque, dalla pedalata assistita. 

Negli Stati Uniti, invece, le eBike possono andare molto più veloce, avere motori più grandi e avere anche un acceleratore opzionale simile a quello di una moto.

Il sistema di leggi degli USA riguardo le eBike è molto vasto e può variare di stato in stato, al contrario dell’Europa dove sono disponibili meno modelli e un sistema di leggi ben definito

Per questo motivo vale la pena di analizzare nel dettaglio anche i vari modelli disponibili negli USA, dove un'eBike deve avere necessariamente i pedali e non può superare le 20/28 MPH quando si utilizza solo il motore elettrico. 

Come è evidente si tratta di una definizione sufficientemente ampia da consentire agli stati e ai produttori un certo margine di manovra, cosa che porta alla suddivisione delle bici elettriche nelle Classi 1, 2 e 3.

Cos'è una bici elettrica di classe 1

bici-elettrica-in-montagna

Credits Shutterstock

Per una bici elettrica di Classe 1, il motore funziona solo durante la pedalata e la spinta della pedalata assistita aiuta fino a un massimo di 20 MPH.

Questa prima classe è quanto di più vicino a una bicicletta normale e il motore ha il solo scopo di rendere più semplice l’utilizzo, agevolando l’utente ma senza spingerlo a velocità troppo elevate.

Le eBike di Classe 1 non sono dotate di alcun tipo di acceleratore anche se alcuni brand stanno tentando di aggiungere un sistema del genere, andando un po’ a confondere le acque già poco cristalline della legislatura vigente.

Cos'è una bici elettrica di classe 2

bici-elettrica-in-montagna

Credits Shutterstock

Le bici elettriche in Classe 2 offrono all’utente una modalità di pedalata assistita che consente anche di utilizzare solo l'acceleratore senza pedalare fino a un massimo di 20 MPH.

L'unica differenza rispetto alla Classe 1 è che si può decidere di utilizzare il solo acceleratore per raggiungere la velocità desiderata e, quindi, senza il bisogno di pedalare.

Visto il limite di velocità imposto, il motore non può superare le 20 MPH e si spegnerà una volta raggiunta tale soglia. 

Cos'è una bici elettrica di classe 3

bici-elettrica

Credits Shuttertsock

Una bici elettrica in Classe 3 è quella più popolare negli USA e, naturalmente, la più veloce che consente di arrivare fino a 28 miglia orarie.

Rispetto agli altri modelli, oltre alla velocità massima che sale, c’è anche l’obbligo in diversi stati di utilizzare un tachimetro per tenere sotto controllo i limiti imposti.

Al contrario di quanto accade in Europa, dove il casco è sempre obbligatorio in bici, negli USA la Classe 3 è l’unica eBike dove (in alcuni stati) bisogna obbligatoriamente utilizzare questo sistema di protezione.

Altre curiosità dal mondo delle eBike

uomo-su-bici-elettrica

Credits Shuttertsock

Negli States, come già detto, il mondo delle eBike non è ben definito e c’è un po’ di confusione dato un sistema di leggi non proprio stringente, basato quasi esclusivamente sulle velocità consentite.

Bisogna anche sottolineare che per utilizzare una bici elettrica su strada non è necessaria la patente di guida, nemmeno per la Classe 3 che può raggiungere anche velocità molto elevate.

Importante ricordare, inoltre, che molti marchi stanno producendo le cosiddette biciclette "multiclasse" che, tramite l’apposita applicazione consentono agli utenti di sbloccare diverse modalità d’uso tipo quella per i percorsi sterrati o una pseudo Classe 4, che consente velocità molto più elevate rispetto ai limiti e che non è stata ancora ben definita.

Molte bici, oltretutto, possono essere riprogrammate dai proprietari così da aumentarne le prestazioni e “cambiare da una classe all’altra”

Anche in questo caso sono disponibili diversi modelli e le leggi al riguardo non sono propriamente chiare, per cui agli utenti non resta che rispettare i limiti imposti per la categoria e adattarsi a questi in base al cambio di potenziale.

 In estrema sintesi, con l’attuale sistema legislativo degli USA spetta agli utenti verificare le leggi locali o statali e, naturalmente, rispettarle.

 Inoltre, alcuni parchi nazionali hanno regole diverse per gli utenti di eBike, per cui prima di spostarsi è opportuno tenere conto anche di questo.

Poi come già detto in precedenza, queste regole e sistemi di classi possono cambiare di Stato in Stato, con alcune regioni che hanno elaborato delle regole ancora più mirate, vista la grande diffusione di questi veicoli.

A cura di Cultur-e
Piattaforme di video streaming: l'ebook con la guida completa
Scarica il nuovo ebook gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa