login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Notion App, come funziona e come aumentare la tua produttività

Ascolta l'articolo

Le applicazioni possono aiutare i professionisti ad aumentare la loro produttività e a svolgere meglio le loro mansioni: scopriamo come funziona Notion

Notion App sdx15 / Shutterstock.com

Il mondo del lavoro è diventato sempre più complesso ed esigente. Ai professionisti viene chiesto di portare a termine numerose mansioni differenti, che richiedono grande attenzione e concentrazione. Rimanere produttivi può risultare particolarmente difficile, soprattutto quando si lavora in ambienti non appositamente pensati e realizzati per i lavoratori, come gli uffici, ma ci si trova in smart working. 

I professionisti che hanno bisogno di un supporto, di ottimizzare il proprio tempo e di una migliora organizzazione possono ricorrere agli strumenti messi a disposizione del web e ai software di office automation. In particolar modo, esistono delle applicazioni create per incrementare la produttività. Tra questi spicca Notion, un app estremamente amata e sempre più scaricata e utilizzata.

Notion, che cos’è

Notion App 

DIA TV / Shutterstock.com

Notion è un’applicazione versatile e dall’interfaccia molto intuitiva ed essenziale. Offre la possibilità di prendere appunti, di pianificare e organizzare il lavoro, di tenere sotto controllo impegni e scadenze, di implementare progetti in un unico spazio virtuale e di collaborare con altri membri del team in tempo reale se necessario.

Grazie al supporto dell’intelligenza artificiale tutti i processi vengono snelliti e velocizzati, permettendo a chi utilizza Notion di andare incontro ad un risparmio di tempo e di denaro. Si possono utilizzare dei filtri e andare ad individuare solo gli elementi di propria competenza, le attività da portare a termine o altro ancora.

Notion si presenta come una dashboard in cui trascinare e aggiungere tutto ciò di cui si ha bisogno e dalla quale si può accedere a contenuti importanti per il proprio lavoro, per lo studio o la propria vita. Vi si possono organizzare tutte le informazioni in proprio possesso. 

Notion è una soluzione particolarmente amata dai project manager e dagli studenti che devono affrontare esami e interrogazioni o lavora su progetti

È consentito creare dei documenti. È dotato di sistemi efficaci basati sull’intelligenza artificiale di correzione dell’ortografia e della grammatica, di traduzione da diverse lingue, suggerimenti per il tono di voce e opzioni che consentono di ridurre l’utilizzo del gergo tecnico, di testi troppo lungi e l’adozione di un linguaggio semplice e facilmente comprensibile.

Come scaricare Notion e quando costa

Notion da mobile e pc

Daniel Megias / Shutterstock.com

Notion può essere utilizzato su tantissimi dispositivi diversi, semplicemente realizzando un proprio account e accedendo con le proprie credenziali. Ciò consente di lavorare ai propri progetti in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo si desideri. È sufficiente avere una connessione ad internet per poter visualizzare e intervenire sui contenuti.

L’applicazione si può utilizzare via web, facendo il login sul sito ufficiale della piattaforma dal proprio browser. È possibile scaricare una web app compatibile con Windows e con Mac. Una volta eseguito l’accesso con il proprio account, sarà possibile utilizzare Notion dal proprio personal computer in qualsiasi momento.

Per scaricare Notion per Mac e Windows occorre collegarsi al sito ufficiale e accedere alla sezione dedicata al download dell’applicazione. Selezionare se si desidera avviare il download di Notion per Windows o di Notion per Mac.

Esiste un’applicazione di Notion appositamente pensata per dispositivi mobili. È compatibile con i device equipaggiati da sistema operativo iOS e da quelli che con sistema operativo Android. Nel primo caso, occorre scaricarla dall’App Store di Apple, nel secondo caso dal Google Play Store.

Si può utilizzare Notion gratuitamente, per organizzare il proprio spazio di lavoro o pianificare la propria vita e la propria quotidianità. Con questo tipo di accesso è possibile invitare a fino a 10 collaboratori. Se si ha bisogno di funzioni avanzate, occorre sottoscrivere un abbonamento. 

Sono presenti diversi piani d’abbonamento dal costo differente. Prima di scegliere è bene controllarne tutte le caratteristiche e selezionare quello che risponde meglio alle proprie esigenze

Il più utilizzato è Notion Plus, pensato per i team di piccole dimensioni che hanno come esigenza principale quella di pianificare e organizzare il lavoro. Costa 10 dollari al mese e non si hanno limiti di blocchi, di upload, 30 giorni di cronologia e la possibilità di invitare fino a 100 collaboratori.

Le realtà più grandi possono scegliere il piano Business, dal costo di 18 dollari al mese. Comprende tutto ciò che è presente nel piano Plus, più uno spazio privato riservato ai team, 90 giorni di cronologia, strumenti avanzati di analisi e tanto altro ancora. Il piano Enterprise è riservato a chi ha delle specifiche esigenze e il prezzo è da concordare con la società.

Se si vuole ottenere il supporto dell’intelligenza artificiale per lavorare più velocemente, per generare riepiloghi, eliminare processi ripetitivi, per poter scrivere meglio i documenti e per ottenerne una riscrittura automatica chiara ed efficace, è necessario inserire un componente aggiuntivo al piano prescelto, dal costo di circa 10 dollari al mese.

Come utilizzare Notion

office automation con notion app

Shutterstock

Si può utilizzare Notion per tenere traccia di ogni attività e per programmare il proprio lavoro. Si possono appuntare informazioni, date, cifre, spese ed elaborare progetti. Si tratta di uno strumento completo che funziona come un’agenda, un calendario ed un taccuino, tutto all’interno di un singolo spazio virtuale facile da utilizzare.

Prima di iniziare a creare su Notion, è bene prendersi un momento di riflessione e capire qual è lo scopo che raggiungere utilizzando la piattaforma e quale aspetto della propria vita organizzare. 

Su Notion si può creare un elenco di attività. In questo modo sarà facile comprendere tutte le mansioni che devono essere portate a termine, i lavori già conclusi e quelli rimandati e raggiungere i propri obiettivi. Notion deve essere utilizzato quotidianamente per poter ottenere dei risultati.

Si può scegliere se partire da zero ed organizzare la propria attività come più si ritiene opportuno o se partire da template pre-stabiliti dalla piattaforma, modificabili in ogni loro parte. Ce ne sono tantissimi e adatti ad ogni esigenza.

Per saperne di più: Office automation: cos’è

A cura di Cultur-e

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa