WhatsApp non è solo una semplice applicazione per la messaggistica istantanea, ma è uno strumento prezioso che permette alle persone di restare in contatto risparmiando denaro. Consentendo chiamate, videochiamate e scambi di contenuti multimediali senza limiti geografici e temporali, si è imposta tra le piattaforme più utilizzate al mondo, superando famosi social media e attirando anche l’attenzione di aziende e organizzazioni di piccole, medie e grandi dimensioni che hanno deciso di avviare delle campagne di marketing su WhatsApp.

Grazie a WhatsApp, le aziende possono sfruttare nuovi canali di comunicazione per parlare con il target di riferimento, dando vita a conversazioni altamente personalizzate. Con WhatsApp Business, un’estensione della piattaforma di messaggistica istantanea, possono usufruire di importanti funzionalità e risorse utili per fidelizzare la clientela, offrire loro nuovi servizi, incrementare le vendite e aumentare la notorietà del brand.

  • 1. I vantaggi di fare una campagna marketing su WhatsApp
    I vantaggi di fare una campagna marketing su WhatsApp

    Fare una campagna marketing su WhatsApp può risultare estremamente vantaggioso. Si va incontro ad un notevole risparmio di denaro: l’utilizzo della piattaforma è gratuito e non richiede grandi abilità di grafica o di video-making per la produzione di contenuti adatti alla piattaforma. A differenza dei social media, non dipende dagli algoritmi e la visibilità del brand non può essere limitata.

    Chi riceve i messaggi dall’azienda tramite WhatsApp è spesso un utente consapevole, che ha già fiducia nell’organizzazione ed è potenzialmente interessato a ricevere offerte e aggiornamenti. Apprezza la conversazione One-to-One e personalizzata. I tassi di apertura sono molto elevati, così come i click sui link.

    Per ottenere buoni tassi di apertura bisogna sviluppare strategie di comunicazione che tengano conto delle necessità degli utenti e inviare solo messaggi realmente interessanti per loro.

    Sul web il tempo scorre veloce. Gli utenti cercano soluzioni immediate e risposte veloci ai loro problemi. Con WhatsApp Business le aziende sono in grado di fornire un’assistenza rapida, informazioni necessarie, aggiornamenti e aiuto in qualsiasi momento. 

    Con le automazioni concesse dalla piattaforma, possono inviare immediati messaggi di benvenuto, di assenza o automatici per fornire risposte alle domande più frequenti degli utenti senza l’intervento di un operatore.

    Con la funzione catalogo, si possono incrementare le vendite, mettendo in mostra nuovi prodotti o servizi o quelli più apprezzati dalla propria clientela. Si possono inserire descrizioni dettagliate, prezzi, disponibilità, metodi di spedizione e di pagamento e link agli e-commerce.

  • 2. Esempi di campagne marketing efficaci su WhatsApp
    Esempi di campagne marketing efficaci su WhatsApp

    Tante sono i brand che hanno iniziato ad utilizzare WhatsApp per raggiungere obiettivi di business e target molto differenti. Lo hanno fatto con estrema creatività, adottando strategie innovative e realizzando dei contenuti appositamente pensati per una piattaforma di messaggistica istantanea.

    I ristoranti possono utilizzare WhatsApp web per contattare i propri clienti, per chiedere loro di rilasciare delle recensioni su piattaforme esterne e per inviare offerte e coupon. Segmentando il proprio pubblico, si può decidere di inviare messaggi solo a coloro che frequentano assiduamente il locale o che possono essere interessati, ad esempio, alle cene a tema.

    Analogamente, le associazioni culturali possono usare la piattaforma per consegnare messaggi agli iscritti per invitarli a prendere parte agli eventi o a delle raccolte. Gli hotel possono farne buon uso per fornire ai visitatori aggiornamenti sulle disponibilità, informazioni interessanti sulla località turistica o inviare promozioni e offerte.

    WhatsApp può essere utilizzato per creare efficaci campagne di marketing di qualsiasi tipo di organizzazione. Per avere successo è necessario avere ben chiari gli obiettivi da raggiungere.

    Il potere di WhatsApp è stato ben compreso dalla KLM Royal Dutch Airlines, la compagnia area dei Paesi Bassi che ha sfruttato la piattaforma per raggiungere più obiettivi e comunicare meglio con tutti i passeggeri.

    La KLM Royal Dutch Airlines ha deciso di inviare ai viaggiatori un file contenente la conferma della loro prenotazione, in modo che questi possano averla sempre a portata di mano senza il pericolo di smarrirla e senza la necessità di doverla stampare in formato cartaceo. Al contempo, utilizza la piattaforma per inviare informazioni sullo stato dei voli, annunciare eventuali ritardi e per indicare tutte le possibili soluzioni e i modi per comunicare con l’assistenza.

    In Svizzera, la Nivea ha avviato una campagna su WhatsApp in occasione della Festa della Mamma. Il brand ha realizzato un video che gli utenti potevano utilizzare inoltrandole alle proprie madri per fare loro gli auguri e dimostrare affetto.

    Per ottenere il contenuto, le persone interessate dovevano contattare Nivea su WhatsApp e seguire le istruzioni fornite dall’azienda. In questo modo si è creato un contatto, che il brand ha utilizzato successivamente per acquisire o fidelizzare clienti.

    La campagna ‘Absolut Unique’, lanciata nel 2013 da Absolut Vodka mirava a promuovere e a celebrare il brand con una collezione limitata e una festa esclusiva. Gli ospiti erano tutti personaggi famosi e solo due biglietti erano riservati a persone non pubbliche. Chi voleva ottenerli doveva dimostrare il suo interesse contattando un assistente virtuale su WhatsApp: ha vinto chi è stato più convincente e creativo. L’azienda, al contempo, è riuscita ad ottenere dei lead qualificati.

    Per saperne di più: Come usare WhatsApp per il tuo business

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb