login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

WhatsApp Web, foto e video che si autodistruggono presto disponibili

Ascolta l'articolo

Foto e video che si autodistruggono sono stati introdotti di recente su WhatsApp e hanno riscontri positivi. A breve arriverà anche su WhatsApp Web: i dettagli

whatsapp web Sharaf Maksumov / Shutterstock.com

Tra le recenti funzionalità introdotte sull’applicazione WhatsApp per dispositivi mobili c’è quella che consente di inviare foto e video che si autoeliminano dopo la visione da parte del destinatario. Una soluzione che è stata estremamente apprezzata, poiché permette di inoltrare elementi multimediali, ma di controllarne e limitarne la visione e, di conseguenza, di ridurre la possibilità che vengano condivisi con altri utenti da chi li riceve. Garantisce, in questo modo, la tutela della privacy e impedisce la diffusione di immagini personali o che contengono informazioni sensibili.

La funzione è stata inizialmente resa disponibile solo per l’app per dispositivi mobili, sia quelli con sistema operativo iOS che Android. Dato il suo successo sta per arrivare un cambiamento importante: scopriamolo.

Foto e video che si autodistruggono, la novità

Foto e video che si autodistruggono potranno presto essere inviate anche dalla versione desktop di WhatsApp. Chi accede alla versione web della piattaforma non deve più temere per i propri dati e per i propri contenuti, poiché la funzione è attualmente entrata in una prima fase di test. 

Al momento possono usufruirne solo pochi utenti, che avranno il privilegio di provarla in anteprima per individuare eventuali errori, bug o perfezionamenti necessari, ma nelle prossime settimane sarà diffusa ad un pubblico sempre più ampio.

Il suo funzionamento sarà molto simile a quello già presente sui dispositivi mobili, con l’introduzione di un pulsante nella barra di scrittura sul quale fare clic se si vuole porre un limite alla visualizzazione del contenuto. Questa opzione sarà introdotta sia per chi possiede un personal computer Windows, che per chi utilizza un Mac o un iPad.

Tutte le immagini e tutti i video inviati con l’attivazione dell’opzione non vengono mai archiviati nella memoria del dispositivo del destinatario. Oltre alla tutela della privacy, l’utente può contare, grazie a questa funzionalità, su un maggior controllo dei media condivisi.

Foto e video che si autodistruggono, come inviarli da web

Per inviare immagini e video dalla versione web di WhatsApp occorre accedere con il proprio account a WhatsApp Web o, in alternativa, a WhatsApp Desktop. Successivamente si deve individuare, all’interno dell’elenco delle chat, il singolo destinatario o il gruppo a cui si vuole inoltrare il contenuto multimediale.

Fare clic sull’icona a forma di graffetta all’interno della barra di scrittura e selezionare Foto e Video. Scegliere il contenuto da inviare e premere sul pulsante rappresentato dal numero 1 racchiuso in un cerchio. Cliccare sul pulsante di invio

Chi riceve l’immagine o il video non potrà visualizzare l’anteprima, ma dovrà premere sopra al messaggio per vedere il contenuto. Una volta visto, questo si autodistruggerà, e non sarà più disponibile per una seconda visualizzazione. 

Per saperne di più: Guida a WhatsApp: come usare e installare WhatsApp

A cura di Cultur-e

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa