Il marketing non si ferma mai: è in continua evoluzione per rispondere alle nuove esigenze dei consumatori e per stupirli. Chi lavora nel settore è consapevole di dover sempre mettersi alla prova, di doversi aggiornare costantemente e di dover sperimentare nuovi metodi e strumenti. In un futuro non lontano a dominare le tendenze sarà il Phygital Marketing, una strategia che unisce online e offline.

Phygital Marketing: che cos’è

Il Phygital Marketing è una strategia che sta prendendo piede. Il nome deriva dall’unione delle parole ‘physical’, fisico o reale, e, ‘digital’. L’obiettivo è quello di creare una sinergia tra mondo reale e mondo virtuale per poter ottenere maggiori profitti e raggiungere importanti obiettivi di business.

Alla base di questa tecnica di marketing c’è l’omnicanalità, ossia l’utilizzo e la gestione di più canali di comunicazione, dei feedback, delle interazioni e dei diversi touchpoint contemporaneamente. Il cliente viene seguito, su più piattaforme e nel mondo reale, dal primo contatto con l’azienda o il prodotto/servizio offerto, fino alla conversione.

Integrando strumenti online e offline, si cerca di rispondere alle esigenze di consumatori sempre più multitasking, informati ed esigenti. Vengono impiegate sia le nuove tecnologie, che le risorse umane per permettere un’esperienza unica per ogni individuo.

Phygital Marketing: quali sono i vantaggi

Il Phygital Marketing può rivelarsi estremamente vantaggioso per le aziende poiché ha cinque caratteristiche importanti per ogni mercato di riferimento: l’unicità, l’immediatezza, l’interazione, l’immersività e l’interattività.

Al centro dell’attenzione dei marketer c’è il cliente nella sua unicità. Si cerca di creare per gli utenti un percorso ad personam, per renderli pienamente soddisfatti e per facilitare una creazione di un legame di fiducia con il brand.

Unendo digitale e reale, il cliente può beneficiare della stessa immediatezza d’acquisto che si ha in uno store fisico anche dallo shopping online. Un’esperienza immersiva e l’interazione con il brand è continua e garantita, ad esempio con bot, assistenti virtuali o programmi e tool di realtà aumentata.

Adottare una strategia di Phygital Marketing permette alle aziende di farsi trovare in qualsiasi posto dai clienti che stanno valutando l’acquisto, di fornirgli le risposte di cui hanno bisogno nel momento giusto e soluzioni sempre innovative. 

Ogni utente può decidere di informarsi, comprare prodotti o accedere ai servizi nel modo in cui preferisce tra i diversi predisposti dall’azienda, online o offline, vivendo un’esperienza del tutto personalizzata. Grandi realtà hanno già adottato questa strategia, come Amazon Go, Rebecca Minkoff, Ikea e Prada.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb