login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Messenger e Facebook tornano in un'unica app, cosa cambia

Ascolta l'articolo

È in arrivo una svolta tanto attesa per Facebook e Messenger, finora utilizzati dagli utenti con due applicazioni separate: la società intende unirle a breve

Messenger e Facebook Chonlachai / Shutterstock.com

Facebook e Messenger sono strettamente collegati: sono entrambi di proprietà della società Meta e il secondo è lo strumento attraverso il quale si scambiano messaggi coloro che sono iscritti e utilizzano il social network. Ad oggi si tratta di due applicazioni separate ed entrambe devono essere installate sul proprio dispositivo per poter essere utilizzate.

In casa Facebook sta per arrivare una svolta che cambierà definitivamente questa situazione e che sarà apprezzata da tutti coloro che non amano installare più applicazioni e, soprattutto, che sono ostili all’idea di doverne avere una appositamente pensata per scambiare messaggi privati con gli utenti di un social network.

Facebook e Messenger, come funzionano le due app

Facebook e Messenger sono attualmente due applicazioni diverse. La separazione tra le due è avvenuta tantissimo tempo fa, nel 2014. Da quel momento, qualsiasi iscritto al social network di Meta ha dovuto utilizzare la seconda per scambiare messaggi privati e istantanei con gli altri utenti, indipendentemente dall’esistenza di un collegamento tra loro sulla piattaforma social.

Nonostante le richieste e le lamentele di molti utenti, questa situazione è rimasta invariata per molti anni e sia Messenger che Facebook hanno goduto di ottima salute. Contro ogni previsione, anche il 2023 è partito nel migliore dei modi per il social network, che ha raggiunto i 2 miliardi di utenti attivi al giorno.

Ora, però, arriva una notizia che lascia pochi spazi ai dubbi. Ad annunciare la novità sono The Verge e Tech Crunch ed è stata confermata, seppur non in maniera approfondita, dal blog ufficiale di Meta. Tom Alison, responsabile di Facebook, annunciando i successi del social network, ha poi dichiarato che le persone potranno presto accedere alla propria inbox Messenger direttamente all’interno dell’applicazione del social network blu. 

Facebook e Messenger: il cambiamento è in arrivo

Stando a quanto riportato da Tom Alison, presto tutti gli utenti potrebbero essere coinvolti nelle sperimentazioni per l’integrazione di Messenger in Facebook. Le intenzioni della società appaiono chiare ed inequivocabili: sta concretamente lavorando ad una nuova soluzione unificata e semplificata.

A partire dal 7 marzo 2023 sono stati avviati i test per aggiungere il servizio di messaggistica istantanea di Messenger direttamente nell’app di Facebook per dispositivi mobili. Ciò significa che sarà possibile svolgere tutte le applicazioni sul social network, senza doverlo abbandonare per inviare dei messaggi privati agli utenti.

Si tratta solo di un primo passo verso cambiamenti più concreti, che mirano a far sì che Facebook resti competitivo anche di fronte ai social network più recenti, come TikTok. Gli investimenti di Meta nell’intelligenza artificiale potrebbero coinvolgere anche la piattaforma e dare vita a novità sorprendenti nei prossimi mesi.

Per saperne di più: Guida su Facebook, il social network di Meta

A cura di Cultur-e
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.