Nessuna azienda o libero professionista che vuole essere competitivo sul mercato può ignorare il Digital Marketing, ossia quell’insieme di attività, di tecniche e di strategie volte alla promozione del brand e alla realizzazione di una rete commerciale attraverso i canali web. 

È un’attività complessa, che viene pianificata solo dopo un’attenta analisi del contesto, del pubblico target e degli obiettivi da raggiungere. I canali utilizzabili sono tanti e ognuno richiede l’elaborazione di una strategia precisa che tenga conto delle loro caratteristiche. Si di dividono principalmente in paid, owned e earned

I canali paid sono tutti quei canali a pagamento, dove per avere visibilità bisogna pagare (ad esempio, l’advertisting sui social network). Gli earned media comprendono quegli spazi in cui i contenuti sul brand sono realizzati da terze persone (ad esempio commenti o condivisioni sui social). Infine, gli owned media sono di proprietà dell’azienda o del libero professionista.

Gli owned media sono molto importanti nelle strategie di digital marketing, perché permettono il pieno controllo dei contenuti prodotti all’interno della strategia di content marketing.

L’azienda o il libero professionista possono controllare ogni aspetto (il tipo di contenuto, il tema, l’argomento da trattare, le tempistiche di pubblicazione), senza dover sottostare alle regole imposte da altre piattaforme.

L’utilizzo dei canali owned richiede estrema attenzione: tutto rientra nella sfera di responsabilità dell’azienda o del professionista ed è sufficiente un piccolo errore di strategia o di pubblicazione per generare una perdita di credibilità e un danneggiamento della reputazione. 

Dopo aver studiato il pubblico target, occorre elaborare una buona strategia che includa un mix di canali, owned, paid e earned. Tra media proprietari rientrano il sito internet, le applicazioni per mobile, il blog aziendale o personale, le communities, le piattaforme e-commerce, le e-mail e le newsletter. 

Sito web: il punto di partenza

sito web

Il sito web è il punto di partenza di ogni strategia di digital marketing. Rappresenta la casa dell’azienda o del libero professionista sul web. È un canale owned, poiché di proprietà del brand e completamente controllabile dal punto di vista della struttura e dei contenuti.

Avere un sito web è fonte di importanti opportunità. Rende l’azienda visibile e consente di fidelizzare i clienti e attirare l’attenzione di potenziali nuovi utenti interessati che possono così scoprire prodotti e servizi offerti, valori perseguiti e informazioni importanti.

È un vero e proprio biglietto da visita virtuale, che può essere curato in tutti i suoi dettagli.

Per essere funzionale, un buon sito internet deve essere mobile friendly e deve sempre presentare delle informazioni essenziali, come sede aziendale, orari d’apertura, dati di contatto, e contenuti di qualità, interessanti e utili per l’utente e funzionali agli obiettivi da raggiungere.

Le mobile app: per un alto tasso di engagement

persona che usa una mobile app

Lo sviluppo di mobile app, per smartphone e tablet, è diventato parte integrante delle strategie di marketing di molti brand. Si tratta di canali proprietari, realizzati su misura per rispondere alle esigenze dei clienti e per perseguire gli obiettivi prefissati. 

Sono estremamente utili, poiché, quando ben sviluppate, hanno un alto tasso di engagement e stimolano l’interazione tra brand ed utenti.

Esistono principalmente due tipi di applicazioni: le utility, che offrono un ulteriore servizio (ad esempio, la possibilità di fare acquisti, prenotare appuntamenti o ottenere supporto), e quelle di entertainment, pensate per intrattenere e per permettere all’utente di memorizzare facilmente un marchio o un prodotto.

Il Blog per la tua strategia di content marketing

blog aziendale

Anche i blog rientrano tra gli owned media. È una sorta di diario online in cui vengono pubblicati contenuti informativi ed utili per l’utente, come tutorial o notizie di attualità, stabiliti con una strategia di content marketing.

È un ottimo strumento di comunicazione per aziende e liberi professionisti, che attraverso il blog possono trasmettere agli utenti tutta l’attenzione per le esigenze del cliente, le competenze, i punti di forza e la professionalità. 

Tra le tante opportunità offerte dalla creazione di un blog aziendale vi sono la possibilità di migliorare il posizionamento del web site, connettersi con il target di riferimento, raccontare il brand, i suoi valori e la sua storia, offrire supporto e informazioni agli utenti interessati, intercettare potenziali nuovi clienti, fidelizzare quelli già esistenti e creare una community.

Community e forum per facilitare l'interazione

community digitale

Tra gli owned media sono presenti anche spazi che facilitano l’interazione tra utenti che hanno degli interessi in comune: le communities. Tra questi spiccano i forum, appositamente realizzati per permettere al pubblico target di poter comunicare tra loro o con l’azienda, in modalità asincrona. 

Sui forum, che nella maggior parte dei casi hanno lo scopo di fornire supporto ai clienti, i messaggi rimangono presenti e possono essere letti in qualsiasi momento da tutti coloro che ne hanno accesso.

 Nonostante il loro utilizzo sia diminuito nel tempo, soprattutto dopo lo sviluppo dei social network, possono ancora portare numerosi e importanti vantaggi a coloro che decidono di inserirli nella propria strategia di marketing.

I forum, infatti, sono un’ottima fonte di contenuti, generano traffico verso il sito, migliorano il posizionamento del sito, permettono di conoscere meglio il pubblico, facilitano la promozione di prodotti e servizi e favoriscono la creazione di community fedeli al brand.

Prodotti e servizi con piattaforme e-commerce

sito e-commerce

Per le aziende che vogliono vendere i propri prodotti e servizi online, possedere una piattaforma e-commerce è un’ottima fonte di opportunità. Permette di raggiungere un maggior numero di clienti, abbatte i costi di mantenimento di un negozio fisico, è di supporto alle strategie di comunicazione e offre la possibilità di assistere il cliente nel migliore dei modi.

Per saperne di più: Cos’è e cosa si intende per digital marketing

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb