È giunto il momento di trasformare porte, pareti e armadi in schermi touch. Sony ha presentato il suo proiettore Xperia Touch al Mobile World Congress di febbraio e ora ha finalmente portato il suo proiettore Xperia Touch sul mercato negli Stati Uniti.

Il dispositivo può proiettare un' interfaccia Android completamente funzionale su un tavolo, una parete o un' altra superficie piana della casa, e può essere utilizzato per guardare film o giocare a videogiochi.  L' interfaccia multi-touch si appoggia su una telecamera incorporata a 60 fps e su un fascio di luce a infrarossi. Il dispositivo dispone di 3 GB di memoria, Bluetooth, Wi-Fi, GPS, NFC, 32 GB di memoria, giroscopio e accelerometro. La pagina ufficiale non specifica il chipset per questo modello, ma aveva uno Snapdragon 650 SoC a 1.6GHz al MWC.

Sony afferma che immagina Xperia Touch come un hub familiare. Gli utenti possono visualizzare gli eventi del calendario, i dati meteo e una bacheca memo, dove possono lasciare appunti per i membri della famiglia. Possono anche accedere alle chat video Skype e lasciare note video. E' dotato di una fotocamera da 13 megapixel.

Il proiettore esegue Android Nougat, quindi fa tutto ciò che un tablet Android può fare, tra cui la navigazione web, guardare video e scaricare applicazioni dal Google Play Store. La carica dovrebbe durare circa un' ora, dice Sony, anche se è possibile collegarla attraverso la porta USB-C.

Non necessariamente questo proiettore rivoluzionerà la casa ma l' idea di famiglie che si riuniscono intorno ad uno schermo interattivo suona bene. I genitori sono consapevoli di quanto spesso sono sul telefono davanti ai loro figli e sanno quanto tempo i loro figli passano a fissare telefoni e tablet. In questo modo, almeno,ci sarà uno schermo condiviso che mostrerà a tutti quello che si sta facendo!

Negli Stati Uniti è in vendita a 1.699 dollari.

13 ottobre 2017

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb