Il passaggio da un dispositivo Android a un iPhone non sempre è indolore per gli utenti. Quando si effettua il trasferimento di app e dei loro contenuti, la compatibilità non è assicurata. Questo vale anche per chi utilizza l’app di messagistica WhatsApp, che non prevede una funzionalità che permetta di migrare in modo automatico le chat dal proprio smartphone Android a un melafonino iOS.

Almeno, non ancora: secondo il sito WABetaInfo, l’app di WhatsApp presto potrebbe integrare la nuova e attesa funzionalità per la migrazione delle chat tra diversi sistemi operativi mobile. Non servirà più quindi affidarsi ai backup tradizionali, ma si potrà utilizzare l’app Passa a iOS per avviare il trasferimento delle conversazioni.

Al momento non è stata comunicata una data ufficiale peer il rilascio della funzione, né i dispositivi per cui sarà supportata, ma il fatto che le indiscrezioni si facciano sempre più insistenti indica che potrebbe arrivare a breve in un prossimo aggiornamento di WhatsApp.

Migrazione chat WhatsApp: come funzionerà

whatsapp iphoneNel settembre 2021 l’app di messaggistica di proprietà di Meta, ormai ex Facebook, aveva annunciato che presto avrebbe introdotto per gli utenti iPhone la possibilità di migrare le proprie chat direttamente su uno smartphone Android.

Un annuncio che, col passare dei mesi, è rimasto in sospeso, ma ora qualcosa ha iniziato a muoversi, come fa notare il sito WABetaInfo. Nell’ultima versione beta di WhatsApp per iOS gli sviluppatori hanno individuato la funzione inversa, anch’essa molto attesa, che permette di trasferire in modo automatico le conversazioni presenti sul proprio telefono Android a un iPhone.

Per poter effettuare la migrazione è necessario installare sul proprio iPhone l’app Passa a iOS di Apple e tenere entrambi i telefoni sbloccati. Entrando nell’app WhatsApp dell’iPhone e usando una procedura guidata, gli utenti potranno migrare le chat dal telefono Android in modo semplice e veloce.

La procedura al momento presenta un grosso limite: può essere eseguita solo la prima volta che si entra nel profilo WhatsApp del nuovo iPhone. Poi, reinstallando l’app, non sarà utilizzabile. Considerando che si tratta di una versione beta dell’app di WhatsApp per iOS, quando l’aggiornamento ufficiale verrà rilasciato questo limite potrebbe essere cancellato.

WhatsApp: quando arriva la migrazione

La funzionalità è stata individuata in una versione beta dell’app di WhatsApp per i dispositivi iOS e da parte di Meta non c’è stato alcun annuncio ufficiale, almeno finora, dell’arrivo della migrazione delle chat. Questo significa che non c’è ancora una data di rilascio della nuova versione dell’app.

D’altronde, introdurre la funzionalità di migrazione delle chat da Android a iOS, e viceversa, è uno degli obiettivi dichiarati da WhatsApp per la sua app nel 2021. Questo implica che l’apparizione della nuova funzione in una versione beta dell’applicazione di messaggistica rivela che è solo questione di tempo prima che venga rilasciata la versione ufficiale. Non resta quindi che attendere e a breve tutti gli utenti potranno facilmente spostare le proprie conversazioni tra i due sistemi operativi per mobile.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb