Il protrarsi della guerra tra Russia e Ucraina rende la situazione nel Paese dell’est sempre più difficile. Sono ormai molte le persone che sono state costrette ad abbandonare la propria casa, la propria vita e le proprie città per scappare dai continui bombardamenti.

La scarsità di informazioni dirette e affidabili a causa della continua propaganda russa e delle difficoltà di comunicazione rende ancora più urgente, in una situazione come questa, il desiderio di saperne di più e di avere fonti affidabili e verificate.

Le webcam locali permettono di soddisfare questa volontà. Grazie al loro utilizzo si può dare uno sguardo ravvicinato e senza mediatori alla situazione in diverse zone di alcune città ucraine.

Con immagini dal vivo e in tempo reale, queste webcam sono diventate un punto di riferimento per moltissime persone. Ecco alcune tra quelle più visualizzate, facilmente accessibili da YouTube.

I canali più famosi che mostrano la guerra in Ucraina

live streaming delle webcam in ucraina

La piattaforma video più utilizzata al mondo permette infatti di accedere ad alcuni canali che trasmettono in streaming le immagini in tempo reale di alcune località dell’Ucraina.

Solitamente i video che vengono condivisi utilizzano i segnali delle telecamere che sono state posizionate in passato dal governo con altri scopi, per esempio il controllo del meteo, del traffico o per assicurare una maggiore sicurezza interna.

Il canale Ricierg ha pubblicato un video che trasmette continuamente, 24 ore al giorno e sette giorni su sette le immagini provenienti dalla capitale Kiev.

Le webcam utilizzate sono quattro e riescono a riprendere diverse angolazioni della città ucraina, riuscendo così a catturare in tempo reale eventuali combattimenti o bombardamenti. Le visualizzazioni sono arrivate ad oltre 31.000.

Il canale TVL Trzcianka, che vanta più di 50.600 iscritti, offre una panoramica delle più importanti città ucraine riprese da 16 diverse telecamere. Tra le città che si possono osservare ci sono Kiev, Potschajiw, Kamjanez, Leopoli, Zaporizhia, Donetsk, Zhivka, Kharkiv, Kupiansk, Brody e Odessa.

In una breve descrizione del canale, i proprietari dichiarano di non avere diritti sui filmati delle webcam, perché si utilizzano videocamere pubbliche.

Accedendo al canale DDCyprus1Click si potranno avere cinque panoramiche diverse della capitale Kiev. I proprietari spiegano di controllare periodicamente tutti gli strumenti di streaming disponibili.

Infine, il canale Webcam Live Stream offre uno streaming live di alcune zone delle città di Kharkiv, Leopoli, Mykolaiv, Kherson e Zaporizhia.

Attenzione alle telecamere che sembrano oscurate. Potrebbero non essere più operative a causa di guasti, malfunzionamenti o perché bersaglio delle bombe.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb