Dopo aver lanciato gli Instant Articles nel 2016, il formato per caricare più velocemente gli articoli delle testate giornalistiche, Facebook fa un altro passo verso i contenuti di qualità sostituendo la sezione Trending Topics con la nuova Trending News. L'azienda di Menlo Park aveva già annunciato il cambiamento a maggio, ma solamente adesso ha deciso di rilasciare la nuova funzionalità (anche se per il momento solo sull'applicazione).

Con la nuova sezione Trending News, Facebook vuole mettere un freno alle fake news e cercare di offrire solamente contenuti di qualità ai propri utenti. Anche se per il momento Facebook non ha spiegato come funzionerà la nuova sezione presente all'interno del social network. Il nuovo strumento Trending News può essere un'ancora di salvezza anche per le testate giornalistiche, che non hanno avuto molti benefici dagli Instant Articles e che sono sempre alla ricerca di nuovi modi per incrementare gli introiti pubblicitari.

Come funziona la sezione Trending News

 

trending news

 

Il rilascio di Trending News sarà graduale: i primi ad aver ricevuto la nuova funzionalità sono stati gli utenti statunitensi, mentre per l'Europa sarà necessario aspettare ancora un po'. Inoltre, per il momento la funzione è presente solamente all'interno dell'applicazione. Per integrare Trending News all'interno dell'app, Facebook ha creato una sezione apposita e inserito il link nelle App.

Rispetto a Trending Topics, il funzionamento di Trending News è completamente differente. Mentre il primo strumento segnalava solamente quali fossero i temi più caldi all'interno del social network, Trending News offrirà anche dei contenuti inerenti la questione. Se ad esempio, in un preciso momento uno dei temi più caldi su Facebook è una partita di calcio, entrando all'interno di Trending News si troverà una lista con tutti gli articoli inerenti la gara appena disputata.

Come utilizzare Trending News

Trending News ha subito anche un restyling grafico rispetto a come era fatto Trending Topics. Dopo aver effettuato l'accesso alla nuova sezione, l'utente si troverà davanti un carousel con tutti i temi e i contenuti più importanti. Gli articoli saranno ordinati a seconda del numero di like, condivisioni e interazioni che hanno ricevuto. Purtroppo "la classifica" dei contenuti più importanti su un determinato tema sarà decisa da un algoritmo e non è escluso che nella lista entrino anche fake news e contenuti non di qualità. Ma Facebook ha annunciato che cercherà in tutti i modi di contrastare le bufale e le notizie non vere.   

 

14 agosto 2017

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb