Si chiama StoneDrill ed è il nuovo malware pronto a insidiare i dispositivi di tutto il mondo. Si tratta di un virus che muove i suoi passi da Shamoon e a scoprirlo sono stati gli esperti di Kaspersky Lab. StoneDrill sarebbe in grado di distruggere tutto quello che è presente sui computer infettati. A renderlo ancora più pericoloso, inoltre, le elevate tecniche anti-rilevamento e strumenti di spionaggio che adotta per attaccare i dispositivi.

Rispetto a Shamoon questa nuova versione pare decisamente più sofisticata dato che è capace di inserirsi nel processo di memoria del browser preferito dall'utente e fare seri danni. Secondo i ricercatori questo virus sarebbe stato pensato per spiare i computer altrui e per Wikileaks sarebbe stato creato dalla Cia.

"La scoperta di StoneDrill in Europa è un segno importante del fatto che il gruppo sta espandendo suoi attacchi devastanti al di fuori del Medio Oriente. Il bersaglio dell'attacco sembra essere una grande azienda con estese attività nel settore petrolchimico, con nessuna apparente connessione o interesse in Arabia Saudita", scrive Kaspersky Lab in una nota.

8 marzo 2017

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb