Negli ultimi anni il mercato dei videogame ha subito molti cambiamenti, con alcuni generi che sono quasi scomparsi o che hanno visto ridimensionarsi la loro fetta di mercato. Ne sa qualcosa il genere picchiaduro, osannato alla fine del XX secolo e ora scomparso dai radar delle grandi produzioni internazionali. È rimasta una piccola isola felice capace ancora di sviluppare dei picchiaduro capaci di affascinare il pubblico. Parliamo del Giappone e di Bandai Namco, probabilmente una delle poche software house a investire ancora nel genere e a produrre videogame in cui la lotta corpo a corpo sia il tema principale. Il publisher giapponese torna sugli scaffali con Soulcalibur VI, una delle serie più famose e di maggior successo tra i picchiaduro.

 

 

Per il sesto capitolo, Bandai Namco ha deciso di tornare alle origini, con una storia che prendo spunto dai capitoli precedenti e con tutti i personaggi più importanti presenti nel roster del gioco. Si può scegliere tra spadaccini, uomini lucertola e tra "comparse" provenienti da altri videogame, come Geralt di Rivia (protagonista di The Witcher) e Yoshimitsu, che molti di voi conosceranno essendo uno dei personaggi più famosi di Tekken. Oltre alle modalità Cronache dell'Anima e Bilancia dell'Anima, la software house giapponese ha aggiunto anche il multiplayer per dare la possibilità ai giocatori di sfidarsi online e di raggiungere la vetta della classifica mondiale.

 

 

Soulcalibur VI presenta anche delle novità nel multiplayer: è stata introdotta la Carica dell'Anima che permette di utilizzare delle mosse speciali per un tempo limitato e il Taglio Invertito che aiuta i gamer a respingere gli attacchi degli avversari e a preparare un contrattacco. Per riuscire a padroneggiare al meglio queste novità sono necessarie alcune ore di allenamento, ma se non volete aspettare così tanto, vi suggeriamo di leggere la nostra guida con i trucchi e consigli per iniziare a giocare a Soulcalibur VI.

Completa il tutorial

Il primo consiglio può sembrare banale, ma in realtà non lo è: completate il tutorial con le varie missioni iniziali. In questo modo prenderete confidenza con il gameplay di Soulcalibur VI e imparerete alcune mosse speciali che saranno molto utili nella vostra esperienza. Inoltre, all'interno del tutorial c'è una vera e propria enciclopedia con tutte le mosse dei personaggi e con alcuni consigli da leggere per iniziare la vostra avventura nel mondo di Soulcalibur.

Allenatevi

Ogni personaggio ha un numero considerevole di mosse che possono essere utilizzate: padroneggiarle tutte è molto complicato, soprattutto nelle prime ore di gioco. Il nostro consiglio è di scegliere due o tre personaggi e di allenarvi duramente nell'imparare almeno le mosse principali. Con il passare del tempo, mattoncino dopo mattoncino, inizierete a utilizzate anche le mosse speciali e le combo e diventerete il re del videogame.

Utilizzate le combo

 

 

Le mosse base non sono sufficienti per sconfiggere gli avversari: per metterli KO è necessario imparare a utilizzare le combo, capaci di infliggere danni pesanti. Il trucco per iniziare una combo è riuscire a lanciare in aria il proprio avversario e non farlo ricadere in terra fino al momento in cui la mossa speciale non si è conclusa. Ricordatevi che il vostro avversario è in grado di controllare il proprio corpo mentre è in volo e bisogna essere molto veloci nel concludere la combo.

Conoscere le basi del Taglio Invertito

Il Taglio Invertito è sicuramente tra le novità più interessanti di Soulcalibur VI ed è necessario imparare a utilizzare questa mossa speciale nel più breve tempo possibile. Grazie al Taglio Invertito è possibile assorbire un attacco avversario e preparare un contrattacco capace di produrre molti danni. Vi consigliamo di non utilizzare questa tecnica a meno che non siete convinti delle vostre capacità: si tratta di una mossa molto particolare che ha bisogno di diverse ore di allenamento per essere padroneggiata al meglio.

Giocate online

 

 

Se vi siete stufati nell'allenarvi solamente contro la CPU, potete fare pratica online affrontando altri giocatori provenienti da altre parti del Mondo. Non abbattetevi se nei primi incontri verrete sconfitti senza nessuna possibilità di difendervi: in ogni incontro imparerete qualcosa di nuovo e pian piano arriveranno anche le vittorie.

Guardate gli incontri dei professionisti

Un trucco molto semplice per imparare a utilizzare al meglio le mosse speciali è guardare gli incontri dei giocatori più forti al mondo. Basta andare su Twitch o su YouTube per trovare video e tutorial che vi insegneranno dei trucchi che potrete utilizzare sul campo di battaglia.

 

4 novembre 2018

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb