Se lo scopo era quello di sorprendere nuovamente, dalle parti di Actvision ce l'hanno fatta nuovamente. E per il quarto anno consecutivo. Nel settembre 2015 la software house statunitense ha rilasciato il nuovo capitolo della saga Skylanders, ottenendo recensioni e giudizi della critica estremamente positivi: come accaduto con i capitoli precedenti, Skylanders SuperChargers introduce novità sia nel gameplay sia nei protagonisti delle sfide che animano il titolo.

Anche Skylanders SuperChargers conferma che la saga sviluppata da Vicarious Visions e distribuita da Activision è tra le migliori (se non la migliore in assoluto) del genere toys to life (titoli videoludici nei quali i protagonisti sono delle statuette in plastica e possono comunicare con la console grazie al Portale della forza e la tecnologia NFC). E con incassi totali per 3 miliardi di dollari e 250 milioni di statuine vendute in tutto il mondo non poteva essere diversamente.

 

 

Il gameplay di Skylanders: SuperChargers

Come gli altri capitoli della saga, Skylanders SuperChargers è un titolo toys-to-life nel quale i gamers dovranno scegliere il loro alter ego virtuale scegliendo tra le statuette a loro disposizione e richiamandolo in gioco attraverso il portale. Ed è proprio il portale il fulcro delle maggiori novità del nuovo capitolo della saga: più ampio, è stato ripensato per ospitare il personaggio in coppia con un veicolo dotato (anche lui) di funzionalità e caratteristiche speciali. E proprio le automobili sono la maggiore novità introdotta da Activision e Vicarious Visions in Skylanders SuperChargers: saranno necessarie per completare oltre il 50% delle missioni previste dal titolo e saranno dunque un elemento fondamentale per ogni gamers. Divisi in tre classi, i videogiocatori dovranno essere abili nel richiamare il giusto veicolo nel momento più adatto: i veicoli di terra dovranno essere utilizzati per spostarsi sui terreni accidentati di Skyland, mentre i veicoli di acqua permetteranno di solcare i mari e i laghi del mondo fatato di Skylanders: SuperChargers. I veicoli d'aria, infine, sono dotati di un pilota automatico in grado di trasportare il gamer a destinazione senza alcuna fatica.

 

 

Nonostante l'introduzione dei veicoli, le modalità di gioco non sono cambiate molto rispetto al passato. Il gamer sarà chiamato a completare ogni quadro – o tracciato che dir si voglia – nel minor tempo possibile evitando le trappole disseminate nel percorso e i nemici che si incontreranno lungo il cammino. Per avanzare sarà necessario risolvere quiz e tranelli e per passare al tracciato successivo si dovrà sconfiggere un boss locale. Nel corso del gioco si potranno raccogliere e collezionare nuove parti grazie alle quali migliorare le prestazioni del proprio veicolo.

 

 

Il gamer potrà decidere di giocare a Skylanders: SuperChargers in maniera cooperativa, collaborando online con altri videogiocatori di tutto il mondo. Da Activision avvisano, però, che si potrà utilizzare solo un veicolo per volta: in modalità cooperativa, dunque, ogni mezzo ospiterà due gamer.

Skylanders: SuperChargers, i personaggi

I nuovi portali introdotti con l'ultimo capitolo della saga sarà compatibile con i 117 personaggi del capitolo precedente (Skylanders: Spyro's Adventure) ai quali vanno ad aggiungersi i 20 nuovi personaggi e i 20 veicoli introdotti con SuperChargers. Inoltre, grazie a un accordo con Nintendo, quando si giocherà con Nintendo Wii potranno essere utilizzati Donkey Kong e Bowser, due storici personaggi della serie di Mario Bros.

 

 

Skylanders: SuperChargers, la storia

Dopo anni e anni di tentativi sembra che il perfido Kaos sia finalmente riuscito nel suo obiettivo: prendere il controllo di tutti i portali di accesso a Skyland e diventarne il padrone. La storia di SuperChargers, insomma, riserva sorprese sin dalle primissime fasi di gioco, quando Kaos decide di mettere al bando Master Eon, Flynn, Cali e Hugo e chiuderli al di fuori delle Skylands.

 

 

Da qui la storia prende una piega inaspettata: i gamer devono aspettarsi sorprese e colpi di scena a non finire. E bisogna fare bene attenzione: Kaos sarà solo uno dei tanti pericoli cui dover far fronte nel corso delle decine di ore di gioco.

Skylanders SuperChargers, le recensioni

  • Ign Italia. I redattori di IGN Italia hanno già la patente pronta sulla scrivania, così da non perdere troppo tempo e tuffarsi a capofitto nelle nuove avventura di Skylanders SuperChargers. Il titolo sorprende per la freschezza e le novità introdotte: i veicoli non snaturano un gameplay ormai consolidato e sono l'ideale per offrire nuove varianti sul tema. Molto apprezzata, inoltre, la scelta di rendere compatibili con il nuovo titolo della saga i personaggi introdotti in precedenza: in questo modo, chi ha già investito molto nella saga non sarà costretto a nuovi esborsi di denaro. Tutti fattori che portano Simone Soletta ad assegnare un 9 a Skylanders SuperChargers
  • Game Reactor. Avrà anche alcuni difetti, ma Skylanders: SuperChargers conferma che la serie toys-to-life di Activision è più viva che mai. Un'avventura epica e ad alta velocità, che terrà impegnato il gamer per ore e ore con decine di missioni da portare a termine. Il tutto contornato da una grafica nettamente migliorata rispetto al passato e una storia solida e allo stesso tempo divertente, adatta a tutti i membri della famiglia. Non ci si deve stupire, quindi, se Katrine Baumgardt premia Skylanders: SuperChargers con un 8 in pagella

 

 

  • Trusted Review. Sicuramente divertente. Certamente avvincente. Ma anche estremamente costoso. I redattori di Trusted Review non vanno troppo per il sottile: anche se Skylanders SuperChargers conferma la bontà della serie di Activision, l'ultimo capitolo della saga costringe il gamer a una spesa iniziale non indifferente. Il 7 in pagella, dunque, è frutto di un compromesso: gli appassionati del genere non potranno fare a meno di acquistare Skylanders: SuperChargers, ma allo stesso tempo dovranno tirare la cinghia per un po' di tempo
  • Polygon. Il gameplay e la grafica totalmente rinnovata sono i due elementi cardine che portano i redattori di Polygon a decretare Skylanders SuperChargers il miglior titolo della saga distribuita da Activision. Concorrono a questo giudizio una trama avvincente ed emozionante, un mondo estremamente colorato e un'esperienza videoludica genuinamente divertente e adatta a chiunque. L'8,5 in pagella, dunque, è pienamente meritato

 

 

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb