Manca poco più di un mese all'edizione 2013 dell'IFA di Berlino, la più grande e importante fiera di elettronica di consumo al mondo. Dal 6 all'11 settembre la capitale tedesca sarà il centro del mondo tecnologico e vetrina privilegiata per la presentazione delle novità da immettere sul mercato poco prima di Natale. E gli smartphone non faranno di certo eccezione. Samsung e HTC, in particolare, stanno per sfoderare novità per chi è alla ricerca di misure da... maggiorati.

HTC One Max

Se qualcuno nutriva ancora qualche dubbio sul prossimo sbarco di HTC nel mercato dei phablet, ora dovrà ricredersi definitivamente. Dalla Cina arrivano le prime immagini dello HTC One Max, versione “ingrassata” dello smartphone di punta della casa taiwanese. Identico al fratellino minore, il phablet dovrebbe avere un generosissimo display di 5.9” fullHD con risoluzione 1080p.

 

Da sinistra a destra, HTC One mini, HTC One e HTC One Max

 

Ma è appena sotto la superficie che il nuovo dispositivo HTC mostra per intero le sue doti da maggiorato. Il processore è uno Snapdragon 800 quadcore con frequenza da 2.3 Ghz, memoria interna da 16 gigabyte (espandibile, però, grazie allo slot micro-SD) e 2 GB di memoria RAM. Sul piano della connettività, il phablet HTC dovrebbe essere dotato dell'ultima evoluzione della tecnologia LTE (la cosiddetta Advanced LTE) oltre che di Wi-Fi. La fotocamera è la UltraPixel da 4 megapixel dotata di stabilizzatore ottico e vista anche su HTC One e One Mini. La batteria, infine, è un “mostro” da 3.300 mAh, indispensabile per alimentare uno smartphone dalle dimensioni maggiorate e dotato di hardware esosissimo sotto il punto di vista energetico.

Samsung Note 3

La contromossa di Samsung non si fa attendere molto. I giornalisti di settore hanno iniziato a ricevere un invito dalla casa sudcoreana per un evento che dovrebbe tenersi il 4 settembre a Berlino – due giorni prima dell'apertura dell'IFA.

 

L'immagine dell'invito Samsung per il 4 settembre

 

Nell'invito – un quadrato diviso in altri quattro quadrati – si fa riferimento allo “spacchettamento” di un nuovo prodotto (unpacked nella versione in inglese) e lo si ripete per ben tre volte. Nell'ultimo quadrato, invece, viene ricordato di annotarsi (note in inglese) per bene la data. Vale la pena ricordare, infine, che il Samsung Galaxy Note 2 venne presentato nel corso dell'IFA 2012. Ora, se tre indizi fanno una prova, si può dire quasi con certezza scientifica che il prossimo 4 settembre Samsung svelerà il Galaxy Note 3.

Sulle specifiche tecniche del nuovo phablet di casa Samsung, però, si sa ancora poco o nulla. Unica certezza, un display enorme (si vocifera che possa essere da 6.3 pollici).

iPhone 5C

Apple non poteva di certo restare a guardare. L'iPhone 5C, la versione economica e in plastica dello smartphone più conosciuto a livello mondiale, è ormai in rampa di lancio e, come funghi in autunno, iniziano a spuntare ai quattro angoli del web anticipazioni e foto rubate del nuovo dispositivo mobile della casa di Cupertino.

 

La scocca dell'iPHone 5C

 

A parte le cover già messe in vendita su Amazon, si inizia a sapere qualcosa di più sulle specifiche tecniche del prodotto che segnerà l'ingresso di Apple nel mercato degli smartphone di fascia medio-bassa. Ed è una notizia tutt'altro che cattiva: l'iPhone 5C dovrebbe essere dotato della stessa fotocamera da 8 megapixel con la quale è equipaggiato l'iPhone 5. Anche se qualcuno potrà storcere un po' il naso, si tratta ancora di uno dei migliori sensori in commercio per qualità e resa fotografica. Un particolare da non sottovalutare, visto che l'iPhone di plastica dovrebbe avere un prezzo tra i 300 e i 400 euro.

 

5 agosto 2013

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb