Toccare l'unghia del pollice per comandare a distanza computer e smartphone: è possibile grazie a NailO, il nuovo device indossabile sviluppato dal Mit di Boston. Simile ad un adesivo per decorare le unghie, è in realtà un tappetino tattile miniaturizzato che permette di comandare a distanza i dispositivi elettronici. Può essere impiegato, ad esempio, per rispondere al telefono quando si hanno le mani occupate, oppure per mandare messaggi in modo discreto durante una riunione.

Il prototipo racchiude in pochissimi millimetri quadrati una batteria, i sensori capacitivi per la rilevazione del contatto, un chip per la raccolta delle informazioni, un microcontrollore e un chip radio Bluetooth per l'invio dei dati.

Il tocco femminile, ovvero l’idea di attaccare questo dispositivo sulla superficie dell'unghia, è venuta alla ricercatrice taiwanese Cindy Hsin-Liu Kao, appasionata di nail-art. L'unghia del pollice presenta infatti numerosi vantaggi: è una superficie rigida adatta a supportare un trackpad, non percepisce il dispositivo come un elemento fastidioso perche' è priva di terminazione nervose, e può essere facilmente raggiunta con la altre dita anche quando le mani sono occupate.

21 aprile 2015

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb